venerdì 28 settembre 2007

giovedì 27 settembre

dal nostro inviato:



serata fresca, cielo nuvoloso ma benevolo, vento moderato in leggero aumento.... sembra il bollettino del mare e invece è solo il preambolo meteo alla partita del giovedì! ancora una volta il grande nino ha preparato tutto alla perfezione ed ancora una volta i calciatori arrivano come se fosse una condanna a morte! e anche questa volta la palma del peggior ritardatario non spetta a gianni (ormai è stato quasi messo tra i puntuali!) ma a stefano che batte tutti i record arrivando alle 19.40!!!!

formazioni: l'assenza di rino e di mathew tra le file della squadra del presidente costringe il presidente stesso a tornare precipitosamente sul mercato e ad offrire una cospicua cifra per assicurarsi le prestazioni di francesco che solo una settimana fa era stato decisivo per la squadra avversaria!!! e dunque francesco va ad integrare il quartetto base composto da dimos, walter, stefano e rocco.. quindi una squadra di tutto rispetto che fa pensare ad una più che possibile vittoria!





la squadra avversaria si poggia sull'inossidabile trio gianni, domenico e giancarlo e sul ritorno di lucio e antonella un attaccante di razza e un difensore arcigno che completano alla perfezione la squadra! l'omogeneità della squadra si nota a prima vista avendo ognuno una maglia diversa!!!

cronaca: parte forte la squadra del presidente con un francesco animato da un fulgore agonistico strepitoso e con un gioco veloce, grintoso e di qualità così come del resto era logico! stefano è l'uomo ovunque che detta il passaggio non dimenticando nè la difesa nè l'attacco (è entrato in ritardo ben riposato mentre gli altri avevano già iniziato da 20 minuti!), francesco, come già accennato, o è stato morso da una tarantola o ha esagerato con qualche polvere bianca, vola in attacco come il vento per poi fare dei recuperi formidabili! walter è tranquillo e le sue qualità indubbie vengono fuori (allo stesso modo in cui vengono fuori davanti ad un boccale di birra...). rocco gioca su tutto l'arco dell'attacco svariando da destra a sinistra per non offrire punti di riferimento... (o perchè non sa dove cazzo mettersi.....) dimos con i suoi potenti richiami tiene sempre la squadra in pugno (perchè non vuole perdere un'altra volta) fatto sta che la squadra avversaria sbanda paurosamente, gianni compie un paio di respinte notevoli, giancarlo e lucio non riescono a trovare spazi in attacco, domenico è in affanno in difesa e antonella stranamente non ingrana per i primi 10 /15 minuti!...insomma la squadra B non ci sta capendo un cazzo!!! e così si arriva al goal del vantaggio di rocco e al raddoppio di francesco su tocco ravvicinato dopo un rimpallo favorevole tra rocco e antonella. si potrebbe pensare ad una goleada ma come d'incanto la squadra B ricorda almeno vagamente come ci si mette in campo e decide di giocare un pò più coperta. la rete di domenico (ancora lui!!! incredibile ma vero cinque goal in quattro partite e tutti su assist di giancarlo!!!) con una deviazione su calcio d'angolo di giancarlo, riporta improvvisamente la squadra in partita! lucio, abbandonato a se stesso in mezzo a due, a volte tre avversari, combatte da leone, mantiene la palla, và spesso alla conclusione... giancarlo macina chilometri, fa le diagonali in difesa, appoggia in attacco.... ma quel cazzo di sinistro stavolta lo ha abbandonato! antonella, superato il primo momento di incertezze, comincia a giocare come sa. la partita si fa combattutissima.. nonostante il 3 a 1 ancora di francesco su semi cazzata di giancarlo... occasioni da una parte e dall'altra, traversa del presidente, paratona di gianni su francesco, occasionissima per giancarlo su passaggio di domenico.... ancora due pallonetti di rocco, grande contropiede di lucio con paratona di walter... insomma c'è da divertirsi. il tempo volge al termine e al fischio finale il risultato è 3 a 1 con il presidente che sfoggia un sorriso a trecento denti. in effetti la vittoria è meritata, ma la sua squadra era senza dubbio superiore all'altra che nonostante questo ha combattuto coraggiosamente fino alla fine.
migliore in campo viene eletto stefano veramente in forma smagliante, capace di accellerare e rallentare al momento giusto, di difendere e di attaccare. degno suo compagno e meritevole di menzione è francesco, autore di una buonissima prova e di due reti di opportunismo e di rapina.

il presidente dimos ringraziando tutti i suoi ragazzi ha avuto un pensiero per i suoi giocatori assenti ma dietro le sue belle parole si nascondono le difficoltà che si troverà ad affrontare con il loro rientro, non tanto per quello di rino ma soprattutto per il ritorno del mago che esige un ruolo di protagonista in attacco.
per la squadra avversaria serata amara: intervistato all'ingresso degli spogliatoi gianni ha detto" vado a studiare meglio la tattica!" e domenico ha aggiunto" sicuramente erano più veloci... ma peccato avergli concesso i primi 15 minuti e due gol un pò casuali ( veramente aveva usato l'espressione "due gol del cazzo!" ndr) "
a giovedì prossimo.

2 commenti:

presidente ha detto...

il presidente esprime la sua gioia dopo la bella vittoria. I suoi giocatori sono stati molto bravi, hanno eseguito gli schemi alla perfezione, con stefano e francesco in gran giornata; per quest'ultimo il presidente ha avuto un pensiero: un eventuale acquisto, anche se i suoi giocatori di fiducia non devono aver paura.
Aspettiamo un rientro trionfante dei nostri rino e grande mago. Congratulazioni all'altra squadra e un saluto di cuore ad enrico.
si propone una riunione (davanti ad un buon piatto di pasta) per scegliere il nome da dare alle squadre.
ciao a tutti e due ciao alla squadra del presidente

Enrico Pradella ha detto...

Spero proprio che Gianni studi una tattica più adeguata alle circostanze dal momento che il solo indomabile Domenico riesce a far gol, mentre gli attaccanti a sua disposizione (Giancarlo e Lucio) sono poco incisivi! Colpa degli attaccanti o di una sconsiderata idiosincrasia del portierone come mister? Mi attendo una decisiva risposta al prossimo incontro. Un abbraccio a tutti. Enrico