venerdì 12 ottobre 2007

giovedì 11 ottobre

dal nostro inviato:
c'erano tutti i presupposti per una partita memorabile: le avverse condizioni del tempo avevano suggerito un cambio di campo passando al coperto del "dribbling" già teatro, in passato, di innumerevoli sfide, e anticipando di 30' il fischio d'inizio; il ritorno in scena di enrico, assente dalla metà di agosto e scalpitante di voglia di fare, il rientro da titolare di rino, dopo l'infortunio che lo aveva tenuto lontano nelle due precedenti gare, ansioso di mostrare il suo pieno recupero, i protagonisti tutti, arrivati in campo in orario accettabile mostravano le loro intenzioni bellicose (peccava solo il presidente arrivando intorno alle 18.45 con tanto di vestito buono al seguito per una sua partecipazione successiva ad una cena ad alto livello... ancora calciomercato per lui?). insomma l'unico neo era rappresentato dall'assenza del "tattico" della squadra B, gianni, peraltro sostituito dall'enrico di cui sopra.
dopo aver guadato il fiume in piena, che circonda il dribbling appena cadono alcune gocce di pioggia, ecco dunque in campo:
le formazioni: la squadra del presidente è al top della formazione: con il rientro di rino si è riformato un quintetto base di tutto rispetto che comprende, oltre rino, dimos, walter, stefano e rocco. mantenuto per 4/5 lo schieramento vincente nelle ultime due partite.

la squadra B risponde con il solito quartetto giancarlo, domenico, antonella e lucio con l'aggiunta di enrico, sceso dalla valtellina poco prima, in forma smagliante senza un briciolo di grasso tanto da far pensare che abbia percorso di corsa a piedi i 750 km che lo separano da pescara!!!
la cronaca: al fischio d'inizio squadre assatanate: rino rassicura il suo pubblico (?) con due bordate dalla distanza degne di miglior sorte, enrico risponde chiamando walter ad un miracolo con una bella conclusione. squadra B all'assalto con giancarlo a sinistra, lucio ed enrico a centro e poi soprattutto con antonella a destra, risponde la squadra A con veloci contropiedi di stefano prima e di rocco poi: entrambe le conclusioni respinte da domenico. si arriva alla rete dopo un bellissimo scambio enrico - antonella che permette al primo di segnare malgrado l'opposizione di walter. grande gioia in campo e la partita sale ancora di più di tono. lancio strepitoso di rino e testa di rocco con respinta miracolosa di domenico che salva il vantaggio e poi....... il buio! salta l'intero impianto di illuminazione e buonanotte!
" adesso arriva galliani!" dice qualcuno nel buio ricordando episodi rossoneri di figure di merda a livello europeo. "la prossima volta portiamo il pallone fosforescente" dice un altro spiritosone... "peggio che a vacri" ricorda un altro memore di altre partite tanto attese e mai giocate!
" tengo a precisare che in qualsiasi caso la mia squadra farà ricorso!" si mette al sicuro il presidente e tutti capiscono che il "qualsiasi caso" comprende solo l'eventuale sconfitta o il pareggio!!!
l'intervento della titolare del dribbling è quello tipico di una donna alle prese con un quadro elettrico: lo guarda come fosse una cosa inutile e poi chiama il marito non capendoci assolutamente un cazzo.
l'intervento successivo del marito e di un altro "tecnico" ha la stessa efficacia di due porchettari da camioncino sulla riviera che si ritrovano a cucinare in un ristorante a cinque stelle michelin: una merda!
insomma partita conclusa dopo 11' sull'uno a zero e quindi doverosamente annullata. enrico a testa bassa è senza parole... pensa sicuramente a tutto quello a cui ha rinunciato a tavola (e a letto....) in quest'ultima settimana per presentarsi così in forma per questi undici minuti....... neanche fosse stata la finale di coppa del mondo!
magra consolazione: lo nominiamo senza dubbio migliore in campo se non altro per la voglia dimostrata e per il bel goal messo a segno.... e poi se pensiamo che ha segnato un goal in dieci minuti di gioco... calcolando una media di gioco di 70 minuti a partita, se giocasse tutte le 58 partite di un anno intero segnerebbe qualcosa come 406 reti!!! insomma può andar fiero di sè!!
rimane però che è stata una dannata SFIGA!
a giovedì prossimo.




7 commenti:

rocchinio ha detto...

ragazzi stò sncora pensando a giovedi scorso che disdetta avevo la gamba calda ed ero sicuro di segnare almeno due gol. Bisogna trovare una soluzione al campo del dribbling. Io propongo di "minacciare " la signora per farci giocare alle 19,00 altrimenti allaghiamo il campo. che sfiga enrico non ho paroleeeee
ciao alla prox

giovanni ha detto...

ciao piselloni sto arrivando,a fine mese sono giù,vi prego fatemi giocare visto che avete preso quella "CHECCA" di un romanista.posso solo commentare che manca il migliore.per ronny se mi farai giocare ti sarò debitore a vita.un saluto a tutti voi e sempre forza PESCARA.

giovanni ha detto...

caro ronny vorrei anche una mia foto sul tuo BELLISSIMO GRANDE ECCELSO INSUPERABILE sito,quella con la mia parte migliore da buon INTERISTA,il biscione.ciao dal RICCIOLINO (EX)

domenico ha detto...

concordo con rocco-rocchinio... giovedì aveva proprio iniziato benissimo con un paio di occasioni sui lanci calibratissimi del solito rino... ma vorrei dirgli che in porta non c'era il gianni degli ultimi 10 minuti del giovedì precedente!!!!
per quanto riguarda il caro giovanni gli dò il benvenuto sul blog e lo aspetto in campo... e davanti ad un paio di birre quanto prima!! ciaoo giovanni! (alla Junior)

Alessandro ha detto...

io non parlerei di sfiga,anzi la vera fortuna e' stato propio il buio che ha letteralmente nascosto il rientro di enrico,ciao alla prossima

giovanni ha detto...

caro ronny,solo tu potevi avere questa genialità nel creare questo fantastico blog che mi dà l'opportunità di seguirvi ogni venerdì.saluto tutti gli AMICI del giovedì con la speranza di vedervi presto.ciao a tutti da Modena. x enrico:meno male che se na ite la luce,senno avis fat na figur e merd!!!!!!!

Enrico Pradella ha detto...

Cari compagni...di sfiga, sono ancora letteralmente senza parole per quanto accaduto giovedì scorso! L'unica reazione è stata quella di soffocare la mia furia omicida nel constatare come "la signora" (!) ostentava l'assoluta incapacità nel ripristinare un impianto elettrico supportato da un generatore scarico da secoli, la cui manutenzione viene assicurata da scaricatori di porto con le lanterne a olio!!! Peccato perchè con la mia prestazione avrei "oscurato" quella dei miei "estimatori" (vedi Giovanni e Alessandro) assolutamenti "ciechi" di fronte ai "fuochi d'artificio" che avrebbero "colorato" la mia prestazione! Ringrazio Domenico per la palma di migliore in campo (anche se solo per pochi minuti)e per aver constatato la mia forma fisica in campo. Lo rassicuro sul fatto che proprio ... a letto ho potuto perdere qualche chilo di troppo grazie a posizioni fruttuose ed assolutamente innovative( schema 1-2-3-4). Ciao a tutti. Enrico