venerdì 30 novembre 2007

giovedì 29 novembre

dal nostro inviato:
cielo coperto, lieve pioggerellina autunnale che accenna a diminuire, temperatura abbastanza freschina.. ma i mitici del giovedì sono pronti ad una nuova sfida! il campo viene reso praticabile dall'ormai leggendario nino che, siamo sicuri, lo ha asciugato a mano metro dopo metro! i giocatori arrivano in campo quasi tutti insieme.... quasi! stavolta tocca al presidente essere in ritardo, forse ha esagerato con i festeggiamenti dopo la trasferta a roma dove ha assistito alla vittoria del suo olympiakos contro la lazio! quindi la vera partita inizia alle 19.25.

le formazioni: ancora una volta la squadra del presidente non cambia il suo volto e rischiera il solito quintetto ormai stracollaudato con rino, walter, rocco, mathew ed il presidente che sprizza gioia da tutti i pori per il suo olympiakos.
risponde la squadra del profeta tornando alla formazione base grazie al ritorno della coppia lucio- antonella assenti entrambi nella precedente partita e quindi i cinque in campo sono gianni, domenico, giancarlo, lucio e antonella.

la cronaca: la partita inizia con la squadra dei "rossi" leggermente più in evidenza con un lucio che sembra in buona vena e che va alla prima conclusione fuori di poco dopo una azione con giancarlo. ancora i rossi in avanti e stavolta è antonella a chiamare walter alla respinta in angolo con un tiro non forte ma malandrino. sul calcio d'angolo il solito giancarlo cerca ancora toni con un cross da dimenticare.... ma la colpa è di toni che non c'è neanche stavolta! la squadra dei gialli si vede poco con mathew inseguito da domenico e rocco inseguito da se stesso (ed in questi primi minuti è già sufficiente a renderlo inoffensivo)... poi ecco che domenico recupera palla in difesa e fa viaggiare giancarlo sulla sinistra, giancarlo sguscia lungo la fascia come un'anguilla e, tra lo stupore generale, invece di tirare una mazzata nucleare mette una palletta docile in mezzo all'area. tutti gli avversari rimangono di ghiaccio di fronte a questo miracolo ed in mezzo a loro irrompe come un carro armato antonella che tocca sporco ma tocca bene e la palla scivola sul palo alla sinistra di walter e poi in rete!!!! 1 a 0! divina! la reazione della squadra del presidente non si fa attendere e avviene un altro miracolo: rocco dà una palla buona a mathew che ovviamente non se lo aspetta e la lascia andare fuori!!! comunque ci pensa il presidente a firmare la reazione con uno dei suoi siluri greci dalla distanza che finisce di un pelo sul fondo. la squadra dei rossi sembra però ben messa in campo con marcature rigide di domenico e antonella sugli attaccanti avversari e con i veloci rilanci lunghi di gianni a ribaltare l'azione ed a sfruttare la velocità di lucio in rapidi contropiedi. e su uno di questi contropiedi lucio mette in condizione giancarlo di tirar fuori il suo sinistro per un palo pieno che ancora grida vendetta!!! la squadra dei gialli allora, visto che rino viaggia a tre cilindri e non a diciotto come la partita scorsa, mette in moto walter, che inizia con un paio di scorribande veloci sulla fascia e continua con alcuni pregevoli servizi per il duo d'attacco che almeno in un paio di occasioni meriterebbero la fucilazione sul posto. stimolato dalla verve di walter si risveglia anche rino che dalla tre quarti comincia a far piovere traversoni in area per la testa di rocco esaltando la difesa contraerea dei due coccioni antonella e domenico che sembrano cannavaro e thuram dei tempi d'oro. comunque c'è un' occasione per rocco che scaraventa di un pelo alto dalla media distanza dando finalmente segno di essere ancora vivo. mathew dal canto suo si fa notare più per un gioco di sponda e copertura che per i suoi micidiali tiri visto che domenico lo azzanna fino al centrocampo. ancora un rilancio di gianni e lucio va al tiro al volo fuori di un metro! notevole! le squadre si equivalgono e si annullano a vicenda ma la squadra dei rossi può giocare in contropiede e ancora lucio parte a razzo e mette in mezzo una palla che implora disperatamente di essere messa in rete.... ma arriva in corsa domenico e la liscia come l'ultimo degli scarponi meritando sicuramente la pena di morte con esecuzione immediata! in difesa il profeta ha un pensiero triste -" chissà quanto rimpiangeremo tutte queste occasioni sprecate!!!"- ed in effetti arriva anche una occasione per giancarlo ad un metro dalla porta con un misto tra un flipper ed una carambola con la palla che ancora si adagia sul palo e poi, non si capisce come, tra una decina di gambe, rotola via per fatti suoi! finalmente anche il mago arriva al tiro ma il suo diagonale saetta lontano dalla porta. lo imita rocco con una ciabattata dalla sinistra che sibila attraverso tutto lo specchio della porta per poi spegnersi sul fondo. è un buon momento per i gialli del presidente dimos che capiscono il calo degli avversari. rino e walter trovano spazio sulla loro sinistra e si alternano in buone azioni costringendo una granitica antonella agli straordinari. poi, ecco walter-cristianoronaldo che arriva palla al piede, va in dribbling su antonella e, seppur pressato dal ritorno di antonella stessa, riesce a far partire un diagonale assassino sul quale c'è scritto a lettere cubitali: PAREGGIO!!!! è 1 a 1. grande!!!! la squadra dei rossi ha un momento di sbandamento e rocco tenta di approfittarne con due conclusioni, la prima respinta da gianni e la seconda con un lungo pallonetto finito fuori di un pelo!!! ormai la partita volge al termine, lucio prova lo scatto vincente ma ottiene solo un angolo che giancarlo batte ancora per la testa di toni.... ma qualcuno dovrebbe dirglielo che toni gioca in germania, cazzo!!! il presidente comincia ad accarezzare l'idea di un pareggio, un altro tiro di lucio è fuori di poco, mentre una bomba di domenico è respinta da rino. gianni ha un attimo di generosità quando su un rilancio serve mathew che però non riesce ad approfittarne.... e poi mentre scorrono gli ultimissimi minuti ecco un veloce contropiede di giancarlo-giggs che, in uno dei suoi rari momenti di lucidità, decide, ancora una volta incredibilmente, di non sparare il suo sinistro ma di passare a centro una palla telecomandata che lucio-vucinic mette alle spalle di walter!!!!! 2 a 1!!! zona cesarini!!!! mancano forse quattro minuti al termine e a questo punto la squadra dei gialli diventa l'argentina di maradona e i rossi diventano il canicattì. è panico totale, saltano tutti gli schemi e le respinte alla carlona sono tutte preda dei gialli che premono a pieno organico lasciando sguarnita la propria porta. e in questo casino finale si erge una antonella-cannavaro, con tanto di coltello tra i denti, da finale mondiale che urla, marca, recupera, respinge e istiga i suoi a delinquere pur di assicurarsi la vittoria.... e i suoi le vanno tutti dietro neanche fosse giovanna d'arco durante l'assedio di orleans!!! ma è gianni a mettere il suo sigillo personale e a chiudere ogni discorso quando, a tre secondi alla fine, rino supera un avversario, vince un rimpallo con domenico e piazza una palla al centro degna di finire tra i più grandi assist di tutti i tempi, e al centro c'è walter che attende quell'attimo necessario per far spostare l'estremo difensore e conclude a colpo sicuro..... solo che gianni non si è spostato affatto, o per intelligenza superiore o per artrosi inferiore, e respinge la palla-gol sollevando subito dopo un braccio al cielo in segno di vittoria! ed è vittoria per i rossi del profeta: 2 a 1!
il presidente non è contrariato eccessivamente... anche se un pareggio... i rossi sono felici di essere tornati alla vittoria considerando che avevano vinto anche l'ultima volta che avevano giocato con questa formazione.
negli spogliatoi ci giunge la notizia che il mago salterà la prossima partita... e abbiamo visto rocco che alzava le orecchie come un cane da caccia..... e poi usciva con un sorrisetto tenendo a precisare e a ribadire :-"io giovedì CI SONO!!!"- ......


migliore in campo viene eletta antonella per il suo gol iniziale che ha permesso alla squadra di giocare in contropiede dall'inizio, ma soprattutto per la grinta dimostrata nel concitato finale dove ha aizzato i suoi con le unghie e con i denti ad aggrapparsi a quel piccolo vantaggio per arrivare alla vittoria! GLADIATRICE!



concludiamo apprezzando la partita per quello che ci ha regalato, equilibrio sostanziale, gioco e divertimento per tutti i giocatori. nel computo delle occasioni forse la squadra del profeta ne può vantare qualcuna in più, ma se la partita finiva in parità nessuno avrebbe potuto lamentarsi.

a giovedì prossimo.

6 commenti:

Enrico Pradella ha detto...

Grazie alla dettagliatissima cronaca di Domenico...Cannavò ho potuto gustare anche questa partita giocata sul filo del rasoio conclusa con la vittoria dei mitici "rossi"! Mi associo anch'io ai complimenti per Antonella sempre pronta ad un grande sacrificio in difesa ma con il vizio dei gol importanti. E poi mi unisco alla gioia di Dimos per aver infranto i sogni di Champions dei bastardi laziali....(da buon romanista!) Saluto tutti indistintamente i grandi amici del giovedì sperando che i giorni che mi separano per rivederli trascorrano il più velocemente possibile! Ciao a tutti. Enrico

giovanni ha detto...

dal commento dell'ottimo domenico penso sia stata una partita al non farsi male,non è che lo spacciatore invece di darvi l'erba va dato la camomilla?e poi mio fratello che passa la palla?a dome ma che cazz sti dì,ma!!faccio i migliori auguri per il ritorno dell'ottima antonellina ed un saluto a tutti vi giunga da modena con la speranza di sentirvi tutti sul blog.a dimenticavo,auguri al presidente per l'ottima vittoria sulla lazio,ciao a tutti da giò

1 dicembre 2007 22.41

Alessandro ha detto...

volevo anche io complimentarmi per l'ottima vittoria della squadra del Profeta,poi giunta nel finale e' ancora piu godibile,vedendo i risultati vincenti delle ultime partite devo ammettere che questa formazione e' sicuramente la piu affiatata,e' come dice un vecchio detto,squadra che vince non si cambia concludo salutando il mitico Giovanni e l'onnipresente Enrico ci vediamo presto

Rino ha detto...

Tralascio gli aspetti tecnici, tanto oramai è quasi ora di rigiocare, e faccio una considerazione: PER ME DOMENICO NASCONDE OGNI VOLTA UNA TELECAMERA DA QUALCHE CAZZO DI PARTE E POI SI RIVEDE LA PARTITA!!! NON E' POSSIBILE CHE SI RICORDA LE AZIONI FATTE DA OGNUNO....
A giovedi, ....e caccia alla telecamera!!!!!

Enrico Pradella ha detto...

Ricambio anch'io i saluti a Mister Alessandro ed auguro a tutti voi una bella partita domani. Come sempre vi penserò da lontano! (Che nostalgia!) A proposito di telecamera... dopo i commenti e le foto mi aspetto sul sito anche le azioni più importanti della partita! Salutoni a tutti i "gialli" e "rossi" ...a Domè non potevi scegliere colori migliori per identificare le squadre.... Ciao Enrico

gianni ha detto...

Mi associo a quanto dice Rino. O c'è una telecamera o il mitico custode prende appunti durante tutta la partita e poi glieli passa. Avete notato che quando arriva a fine partita per farci uscire Nino sa già il risultato? Non vorrei mai venire a scoprire che il campo costa solo dieci "Euri" e tutto il di più che noi versiamo serve per pagare gli appunti (Oddio, la cronaca vale certamente un obolo....).
Non mi soffermo più di tanto sulla partita di giovedì scorso ma vorrei sottolineare la versatilità della squadra ormai capace dei più strabilianti automatismi tattici. Nell'ultima partita i giocatori si sono esibiti in un cambi repentini dalla difesa "a bilardino" alla difesa "con Giancarlo" a seconda dell'assetto della formazione del Presidente (non mi viene più nessun genitivo...). C'è voluto il gol di Walter per convincerli a darmi retta ma siamo ancora nella fase degli "automatismi lenti". E comunque non so ancora se, in realtà, abbiano mai capito il perchè io gli dicessi di marcare a due o a tre. A proposito di Walter meno male che il suo pusher ha sì roba buona ma tutta "short acting"; 20-25 minuti di fuoco e poi si placa. Se trova roba buona "long acting" per fermarlo dovremo sparargli. A domani

5 dicembre 2007 18.04