mercoledì 9 luglio 2014

RINO TRASCINA I ROSSI ALLA VITTORIA IN RIMONTA!! ENRICO: ottimo rientro in campo.

Giovedì 3 luglio
h 19.30 porto turistico

ventesima giornata di un campionato all'insegna dell'equilibrio ed anche degli infortuni più o meno gravi. Le squadre sono ancora appaiate in cima alla classifica e ogni settimana che passa la lotta è sempre più avvincente ma, a tenere banco, è il rientro di Enrico che fa il suo esordio assoluto nella stagione in corso.
Gialli con Dimos, Paolo, Giancarlo, Tommaso e Walter.
Rossi con Alessandro, Rino, Mimmo, Rocco e Salvatore.



Si va ad iniziare. Partono bene i gialli con Tommaso che va via sulla sinistra, palla a Giancarlo che si è liberato bene in area ma la sua conclusione è fuori. La risposta arriva subito da Mimmo che evita Paolo e scarica un gran destro ma sul fondo. Capovolgimento di fronte e Dimos tira fuori una palletta velenosissima che Enrico respinge con un guizzo decisivo evitando il gol. Tocca ai rossi rispondere con un colpo di testa di Rino che non trova la porta per un pelo. Ancora Rino protagonista su una magnifica palla filtrante in area di Mimmo, non riesce a trovare la giusta angolazione ed il tiro è a lato anche se da ottima posizione. C'è anche Walter, e guai a dimenticarlo, che se ne va via in doppio dribbling a due avversari e ci vuole un contrasto rude di Mimmo per fermarlo. Ancora Rino si fa vedere sulla destra con un gran diagonale che viene rimpallato e poi tocca ad Enrico tornare in attacco dopo secoli e cercare l'immediata conclusione sull'assist delizioso di Alex ma il suo tiro è respinto dalla difesa gialla. La partita è godibilissima, le squadre si affrontano a viso aperto con continui capovolgimenti di fronte, Paolo arriva al tiro dal limite su assist di Tommaso e Salvatore respinge alla grande, tocca ad Alex rispondere con una serpentina tra due avversari e poi è Dimos che chiude in maniera decisa. Si fa vedere anche Enrico, non ancora al massimo, con un bel tiro a girare che Walter deve respingere con una certa fatica. I rossi battono un angolo con Mimmo, Alex si coordina e al volo scaglia la palla sulla traversa!!! Ancora Walter protagonista con un'altra bella respinta stavolta su tiro di Mimmo. Gialli che si allungano in contropiede con Paolo, Tommaso e Giancarlo ed è Salvatore a risolvere con un intervento preciso e tempestivo. Salvatore si fa ancora apprezzare in porta per la sua prontezza nella respinta sul gran tiro di Tommaso e poi i rossi hanno l'occasione d'oro per passare in vantaggio con Mimmo che da distanza ravvicinata, su assist al bacio di Enrico, spara su Walter in uscita. Bene i rossi in questa frazione con Enrico che si produce in un colpo di testa quasi da terra che Walter devia in angolo. Dall'angolo Mimmo serve Alex che scarica una gran botta e stavolta tocca a Tommaso respingere. Ancora i rossi a premere e Alex fa da sponda di testa per il tiro di Mimmo che sorvola di poco la traversa. Finalmente si fanno rivedere i gialli con una sgroppata di Giancarlo che vince un rimpallo dopo l'altro e poi va a servire Walter ma troppo lungo e l'azione sfuma. Rossi che tornano in avanti: gran tiro di Alex e Tommaso salva, sulla respinta piomba Rino che spedisce la palla sul palo e poi fuori!! I gialli sembrano in difficoltà, ancora i rossi al tiro e Salvatore scaglia un destro dal limite che finisce ancora sul palo e poi carambola sul fondo. Giancarlo è il più attivo dei gialli e si fa vedere con un sinistro che costringe i rossi a rifugiarsi in angolo. Dall'angolo c'è un niente di fatto ma Enrico commette uno strafalcione nel rinvio servendo Walter che da posizione angolata non riesce a inquadrare la porta sguarnita risparmiando ad Enrico l'impiccagione sicura. Dall'altra parte, ecco Tommaso che imita Enrico e cincischia sulla palla permettendo a Rino di intervenire e di indirizzare a rete ma Paolo ha già recuperato con uno scatto prodigioso e respinge sulla linea. Lo 0 a 0 non si schioda, Alex arriva di testa sull'angolo battuto da Rino ma la palla è sul fondo. Ancora i rossi in avanti con Mimmo che serve un cross vellutato ad Enrico che di testa colpisce bene ma la palla è ancora sul palo!!!! E mentre Enrico rivede al replay la sua azione, la dura legge del calcio colpisce ancora... gol mangiato, gol subìto. E' Walter a timbrare il suo solito cartellino con un sinistro violento che s'infila sotto l'incrocio dei pali!!! 1 a 0 e gialli in vantaggio al 37'. Salvatore prova l'immediata replica con una finta su Tommaso e secco tiro che Giancarlo respinge. I gialli provano a colpire in contropiede e Tommaso frana su Salvatore e tutti e due restano stesi al suolo. Chi ha la peggio è Tommaso che è costretto a ritirarsi in porta con un probabile stiramento. I rossi danno vita ad un forcing continuo per arrivare al pareggio, Mimmo va al tiro come e dove gli capita seguito da sguardi non troppo amichevoli dei suoi compagni di gioco... la difesa gialla resiste e Tommaso diventa protagonista iin porta con alcune respinte che fanno gridare al miracolo. Mimmo, Enrico, Alex, Rino, bombardano la porta gialla ma Tommaso è insuperabile. Scatta il contropiede giallo con Giancarlo-Ficarra e Walter-Picone che si risolve in un passaggio errato di Giancarlo che scatena la reazione del presidente con la tipica esclamazione greca "ke kakata!!!" Nel frattempo i rossi stazionano nella metà campo gialla, Mimmo ci prova prima di testa, poi di piede ma Tommaso non si fa superare. Enrico dal limite, bella mazzata, Mimmo finta ma Tommaso non abbocca e respinge ancora. Azione concitata, una specie di flipper tra Alex, Rino, Enrico, Dimos e Paolo ed alla fine Tommaso risolve ancora!!! Bomba di Rino che fa gridare al gol tutto lo stadio ma Tommaso sembra essersi drogato e respinge anche quella!! Contropiede giallo da manuale del calcio, tre tocchi in verticale, Paolo per Walter, da Walter per Paolo, da Paolo filtrante per Dimos in area da solo, bomba e gol!!! 2 a 0 al 56' e tanti saluti. Alex è furente. Il suo tiro è una sassata che coglie ancora un palo, l'ennesimo, ma poi i gialli hanno due occasioni per chiudere il discorso prima con Walter e subito dopo con Giancarlo ed è Enrico che compie due prodezze impedendo agli avversari di dilagare, e sulla sua seconda respinta parte il contropiede rosso, rapido scambio Salvatore-Mimmo che libera ancora Salvatore in area, gran tiro e palla nel sacco!!!! 60': 2 a 1 e partita riaperta!!! Gialli sorpresi che sbandano leggermente ed i rossi completano la rimonta con Rino che piomba come un falco sulla palla servitagli da Alex sulla destra e con un diagonale preciso fucila Tommaso e porta il 2 a 2 al 62'!!! Che partita!!! Adesso i rossi vogliono tutta la posta in palio e continuano il loro attacco e Rino sfiora il vantaggio poco dopo liberato da un assist di Alex ma, da due passi, non riesce a coordinarsi e spara sul fondo alzando troppo la mira. I gialli non stanno certo a guardare e scattano in contropiede con palla a Dimos che lascia partire un gran siluro che sibila sul fondo. Capovolgimento di fronte e Alex di testa manda fuori di poco su angolo battuto da Rino. Veloce contropiede tre contro uno dei gialli che potrebbe essere l'occasione giusta ma Giancarlo la sciupa banalmente tentando un tiro che finisce direttamente fuori. Ancora i gialli con tenacia ed orgoglio, Walter si fa luce sulla sinistra e scaglia un missile imprendibile con la palla che finisce prima su un palo, poi sull'altro e poi ritorna in campo dove Salvatore la spazza via!!! Nessuna polemica, il pallone non è chiaramente entrato. I gialli ci credono e Walter fornisce un assist a Giancarlo che arriva dalle retrovie e spara alto dal limite. Rispondono i rossi con Mimmo che prova la botta da lontano e chiama Tommaso alla respinta. Finale di partita in crescendo, squadre lunghe e occasioni a ripetizione.. Alex mantiene viva una palla sul filo del fallo laterale, trova lo spiraglio giusto per servire in area Rino che fa tutto come se invece del porto turistico fosse al Bernabeu, controllo volante e destro imparabile che si schianta in rete!!!! Siamo al 75' ed è il 3 a 2 per i rossi che festeggiano Rino ed il suo gran gol. Ormai i minuti che mancano sono una manciata ma i gialli non sono abituati ad arrendersi e provano il tutto per tutto per riagguantare il pareggio. Giancarlo ha due grosse occasioni consecutive: la prima andandosene in dribbling vincenti sulla destra saltando Mimmo e poi Salvatore e concludendo con un sinistro appena appena alto sulla traversa e la seconda su servizio di Paolo, entra in area e tenta la puntinazza che sibila di un niente alla destra del palo. Ma l'occasione più nitida è per il presidente Dimos che all'ultimissimo secondo si inventa un tiro straordinario dalla sinistra con la palla che viene deviata di un pelo da Enrico e finisce sul palo interno e poi sul fondo strozzando in gola ai gialli l'urlo del pareggio!!!! La partita termina qui con la vittoria rossa per 3 a 2. 

Migliore in campo della partita viene nominato Rino che ha giocato una grande partita sin dalle prime battute trovando gli spazi ed i tempi giusti per gli inserimenti e per le sue giocate sempre di qualità. Una doppietta d'autore, poi, è il timbro finale ad una prestazione di altissimo livello.

Vittoria rossa in rimonta da un doppio svantaggio a dimostrazione di una squadra finalmente meno psicolabile con un Alex sempre in partita ma assolutamente in silenzio (Dio sia lodato) e con i giocatori concentrati per tutta la partita. Gialli che hanno avuto per meno tempo il controllo della partita ma che non hanno regalato nulla agli avversari collezionando diverse occasioni da gol anche nello sfortunato finale dove avrebbero potuto pareggiare. Peccato per l'ennesimo infortunio toccato stavolta a Tommaso e che lo ha costretto a stare per lungo tempo in porta.
Classifica che vede i rossi balzare in testa a 30 punti contro i 27 dei gialli. Per la classifica marcatori Lorenzo riesce ancora a mantenere la testa in coabitazione con Rocco a quota 24. Seconda piazza per Mimmo a 19 e terza per Walter a 17.

PAGELLE (media dei voti espressi da Alessandro, Paolo e Domenico)
Alessandro 8: sempre nel vivo dell'azione, guida i suoi senza isterismi inutili anche quando vede cose ignobili.
Enrico 8: un rientro più che positivo per l'orgoglio, la determinazione e la volontà che ci mette anche se non ancora al meglio fisicamente.
Salvatore 7: lo scontro con Tommaso ormai fa parte del copione... per il resto mette in scena un gran gol ed una buona fase difensiva.
Rino 10: migliore in campo.
Mimmo 6.5: periodo poco brillante, tira anche quando non dovrebbe e copre poco a centrocampo ma fa anche qualche assist pregevole.     

Dimos 7: se l'ultimo tiro fosse entrato sarebbe stata l'apoteosi ma questo non toglie nulla ad una grande gara del presidente ancora una volta in gol.
Giancarlo 6: la volontà non gli manca di certo ma troppe sono le occasioni gettate al vento per fretta o per imprecisione.
Paolo 8: non manca mai all'appello tra i migliori della sua squadra. Gioca tutte le partite come se fosse la finale di coppa del mondo.
Tommaso 6.5: inizia bene, poi l'infortunio ne condiziona completamente la gara anche se in porta compie alcuni interventi prodigiosi.
Walter 7.5: il suo golletto non manca mai ed il doppio palo grida ancora vendetta ma è la sua intera partita che merita un applauso.
alla prox.

6 commenti:

domenico ha detto...

Partita bella, piena di occasioni dall'una e dall'altra parte. Pali, traverse, doppi pali, pali all'ultimo secondo, paratoni incredibili, gran bei gol e Alex in un incredibile silenzio... Rocco sarebbe stato sicuramente spaesato...
Vittoria in rimonta che ci fa bene al morale e che ci fa riconquistare la vetta in solitaria in questo campionato in cui ancora nessuno può dire di essere il favorito. Bene così. Complimenti a Rino che ha giocato da applausi e complimenti anche ad Enrico che dimostra di poter superare qualsiasi malanno fisico con la volontà e la voglia di giocare.

Alessandro ha detto...

Grande prova di squadra sicuramente, recuperare due gol non è sempre facile. Grande Rino che con due gol di ottima fattura ci ha portati al successo, e assolutamente buona la prova di Enrico, volonta da vendere e concentrazione assoluta, sicuramente ancora non in forma ma di questo passo ci darà un grande mano.Campionato ancora lungo e sopratutto equilibrato, ci sara da divertirsi. Per quando riguarda il mio silenzio in campo nulla di anormale, mi adeguo al divertimento senza tensioni, per il livello che c'è in campo è giusto cosi.

RINO ha detto...

...aggiungo ai ringraziamenti per i complimenti un minuto di silenzio per il Brasile.........AHAHAHAHA

Enrico ha detto...

Confesso che ritornare in campo dopo quasi un anno é stato emozionante. Mi spiace non essere ancora in forma, tuttavia con l'aiuto dei miei straordinari compagni cercherò di sopperire ai miei malanni cronici. Ringrazio sia Alex che Domenico per gli incoraggiamenti e spero che nel corso dell'estate possa contribuire alla meno peggio alla scalata in classifica. Ho ritrovato un grandissimo Rino e un inossidabile Alessandro a comandare il gioco, ma anche Salvatore é stato fantastico. Forse Mimmo mi é apparso un po'meno lucido nella manovra, ma anche luié determinante per i mitici Rossi. Peccato l'aver dovuto saltare oggi la partita, vuol dire che cercherò di recuperare al meglio per la prossima settimana. Attendo il grande Domenico in campo augurandogli un immediato recupero. Un salutone e a giovedì prossimo.

Paolo ha detto...

Grandissima prestazione ancora sia per i rossi che per i gialli peccato meritavamo il pareggio , e quel palo finale di Dimos che sfiga. Comunque vada sono d'accordo con Alex sarà un campionato combattuto sino alla fine , meglio così . Peccato per Tommaso , il suo peso ci serviva per tenere ancora più viva la partita , comunque si è" difeso bene in porta parando benissimo. Alla prossima sperando di giocare , ormai siamo sempre più contati. Poi forza Argentina , se non altro per la maglia bianco celeste tipo Pescara. Una nota per il rientro di Enrico , sei stato bravissimo in diverse occasioni , peccato non hai segnato lo meritavi , apprezzabilissimo il tuo impegno .

Enrico ha detto...

Caro Paolo ti ringrazio. Le tue parole mi aiutano ad insistere a proseguire il mio recupero. Grazie mille e complimenti a te per come riesci a dare tutto te stesso in campo. Un esempio. A giovedì per una nuova battaglia