giovedì 14 agosto 2014

ROSSI TRAVOLGENTI , MA ERA SCRITTO PRIMA DEL FISCHIO D'INIZIO

Mercoledì. 13/08/2014
Ora 19,15 porto turistico
dal nostro inviato speciale Paolo

Ventiquattresima partita, temperatura torrida, sole che brucia e i contendenti sono cotti già prima di iniziare.
Squadre ancora rimaneggiate, addirittura all'ultimo minuto manca anche il giovane Marco e viene chiamato Alessandro, fratello di Lorenzo, che ci salva proprio sul fischio d'inizio.
Ecco le formazioni che scendono in campo : Dimos, Paolo, Giancarlo, Salvatore, Alessandro R. per i gialli.
Mentre per i rossi: Alessandro, Rocco, Luciano, Emiliano, Tommaso. Prima di iniziare Paolo spiega subito al presidente e a Tommaso che le formazioni sono sbagliate e che per i gialli occorre una punta che ora non hanno.
Gialli che, quindi, partono già in salita ripida ma il presidente si fa carico della scelta e non cambia nulla. Comunque si inizia e i rossi hanno subito un paio di palle goal con Emiliano e Tommaso , Paolo sventa in calcio d'angolo , gialli con tentativi di Alessandro R. che e' stato messo in attacco a sperare in un miracolo.
La partita si legge già' dall'azione del primo goal, in uno scambio veloce dei rossi in area gialla con tiro di Emiliano che Paolo para ,cincischia Giancarlo e segna una bella autorete , eccoci al 10' 1 a 0
iniziamo bene.
I gialli provano con un paio di belle azioni di Salvatore con scambi con Giancarlo, ma non si passa Luciano para .Si vedono comunque i rossi più in partita e più di peso che scambiano meglio e tirano da tutte le parti, si notano dalle belle parate di Giancarlo e di Alessandro R. al loro turno in porta. Invece la porta rossa riceve solo tiri facili o fuori dallo specchio. Al 20' azione bella con Alex che pennella un passaggio per Rocco davanti alla porta non sbaglia 2 a 0. Gialli già' in affanno prima del fischio d'inizio figurarsi ora con due goal di scarto. Provano comunque a spingere con Salvatore che inizia a sbuffare come una locomotiva e Giancarlo e Alessandro in debito d'ossigeno. Gialli che provano con un bel tiro di Salvatore respinto da Rocco. Ripartenza rossa, discesa veloce di Tommaso passaggio preciso per Emiliano, palla al centro per Rocco ed ecco confezionato il terzo goal 3 a 0 e
siamo al 35'. nulla da dire .Per i gialli le luci si spengono e i rossi spingono tranquillamente sfiorando altri goal con Emiliano che becca un palo, Alex e Rocco.
Gialli che spinti da Paolo provano con Salvatore e Dimos qualche azione di rimessa sfruttando la stanchezza di Emiliano ,ma mancano il goal per poca lucidità, tirando al posto di passare e passando al posto di tirare, niente da fare stasera.
Ed eccoci al 60' con una palla recuperata dalla difesa rossa e con un gran tiro di Emiliano all'incrocio , rete e siamo al 4 a 0 . Gialli ormai solo in attesa di finire il calvario Salvatore che splafona, giustamente e chiede almeno un po' di grinta e di vivacità , ma predica al vento , ci sono solo i rossi che continuano a giocare tranquillamente e realizzano il quinto goal al 65' con Tommaso dopo un passaggio di Alex. Partita strafinita i gialli beccano un palo con Paolo e uno con Salvatore che prova ancora e ancora ma trova un muro davanti a lui. Si finisce, finalmente dopo dopo 75' di sofferenza per i gialli.

Migliore in campo è ancora una volta Alessandro alla sua quarta affermazione stagionale, la seconda consecutiva.

Vittoria meritata dei rossi , ma errore nella composizione delle squadre da parte del presidente. Non era possibile e nemmeno pensabile di giocare senza attacco, contro tre pesi massimi.
Onore ai rossi, ma è' stato troppo facile spianare i gialli di stasera, senza grinta e senza forza di reagire peccato il momento e' negativissimo si dovranno rivedere diverse cose sia tatticamente che
fisicamente.
Ancora una vittoria dei rossi che ora volano via, e con i gialli che hanno perso il senso del sacrificio e della grinta, troppe assenze ci penalizzano ed inoltre stasera il divario era troppo evidente , squadre
non livellate bene.
Rossi molto reattivi e tatticamente perfetti. Gialli da ricostruire mentalmente e fisicamente.
Classifica che vede la mini-fuga dei rossi che vanno a +9 sugli avversari e si preparano un terreno favorevole per gli ultimi tre mesi di campionato. Tra i cannonieri Rocco continua nel suo momento positivo e si porta a 32 reti confermandosi leader della classifica. Lo seguono Lorenzo a 24 e Mimmo a 21.
PAGELLE (media dei voti espressi da Paolo ed Alessandro)

Alessandro 10: migliore in campo
Luciano 7.5
Emiliano 8
Tommaso 7.5
Rocco 7.5

Dimos 5
Paolo 5.5
Alessandro R 4.5
Salvatore 7
Giancarlo 6
alla prossima

4 commenti:

Paolo ha detto...

I gialli non potevano fare di meglio con Alessandro che non
giocava da un anno, con il rientro di Giancarlo che stava ancora in Inghilterra, con Dimos convinto che eravamo più rapidi dei rossi , Salvatore messo poi in attacco dove con tutta la sua buona volontà non e' risultato
decisivo a volte troppo solo. Ed io che dire ho parato il possibile ho anticipato il possibile ho anche provato qualche discesa , ma eravamo tatticamente fuori ruolo e fisicamente assenti.
Dobbiamo fare un meeting con il presidente e ragionare meglio sulle squadre che si andranno a formare altrimenti il nostro campionato , se giochiamo
cosi , è già finito. Comunque sono certo che torneremo presto a
farci valere, questa e' una bruttissima battuta d'arresto non
tanto per il risultato ma per il non gioco espresso.
Il presidente a fine partita si e' preso tutte le responsabilità
e ci chiede un ritiro forzato a Roccaraso ha ha ha !!!.

domenico ha detto...

Ringrazio ancora una volta mio fratello per la sua cronaca a tempo di record e da cui mi sembra di capire che i gialli, in fase di formazione delle squadre, abbiano commesso un grosso errore lasciando tutti gli attaccanti ai rossi precludendosi così la fase offensiva e mettendosi nelle mani dei rossi che con un attacco di "peso" in tutti i sensi, hanno dominato. Onore comunque ai miei compagni ed un grazie a Luciano ed a Alessandro R che ci hanno permesso di giocare in questo periodo di numerose assenze.

Alessandro ha detto...

Stampa a tempo di record ahahahah,comunque come detto anche da Paolo squadre non equilibrate,ma non etichetterei questa vittoria solo per le formazioni sbagliate. Primo non conosciavamo Luciano e secondo avevamo Tommaso che ricopre lo stesso ruolo di Rocco che a sua volta ricopre il ruolo di Emiliano,quindi qualcosa di buono e di sacrificio è stato fatto. Quindi un elogio a tutti i rossi che hanno interpretato ottimamente la partita,ora non decocentriamoci continuiamo a spingere che il momento è ottimo. A giovedì ciao

rocco sebastiani ha detto...

Partita già segnata dalle formazioni iniziali e quindi senza pathos sia x la.differenza e per il caldo tipo manaus. Ho giocato un po' più in dietro del solito consigliato dal nostro capitano alex (IRRICONOSCIBILE IN positivo)ed è andata bene segnando due ✌ gol e poi con due pesi massimi li davanti potevo essere schiacciato.....fuga in classifica speriamo di.continuare così.giovedì prossimo salto x mini vacanza in famiglia ci vediamo il 28