lunedì 17 novembre 2014

I ROSSI FERMANO LA RIMONTA GIALLA CON UNA GRANDE PARTITA!!

Giovedì 13 novembre
h 19.30 prati37

Walter ha qualche problema di abbigliamento..
Trentaseiesima giornata del campionato 2014, stagione che si avvia a vivere il suo ultimo mese e mezzo con una situazione ancora tutta da definire dopo che i rossi, saliti a +15, si sono fatti recuperare ben 9 punti da una squadra gialla agguerrita e mai doma. L'assenza di Alex è una tegola caduta ancora una volta sui rossi che hanno già pagato la sua mancanza nella partita di giovedì scorso. Squadre invariate rispetto a quella di una settimana fa: Domenico, Mimmo, Rino, Rocco e Tommaso per i rossi e Dimos, Paolo, Giancarlo, Salvatore e Walter per i gialli.

Si inizia con i rossi molto più attenti della partita scorsa soprattutto nella fase difensiva cercando di contenere le incursioni di Giancarlo sulla fascia che furono devastanti. Primi minuti, quindi, di grande attenzione con poche occasioni tranne un tiro di Rocco respinto da Paolo sempre attento. Poi, un guizzo improvviso dei gialli rompe gli equilibri: palla centrale per Walter che da fuori area spara una puntinazza terrificante che va dritta sotto l'incrocio dei pali con Rino esterefatto!! 1 a 0 al 6' e i rossi cominciano a rivedere gli spettri della partita precedente. Gialli che quindi possono pensare di riproporre la loro tattica migliore e cioè difesa e contropiede, ma al 10' i rossi raggiungono il pareggio con Rocco prontissimo a fare secco Paolo con un tiro dalla sinistra. 1 a 1 e situazione ristabilita. La partita si fa più avvincente: Mimmo da centrocampo raccoglie un pallone vagante, un passo e sfodera un gran tiro che porta la palla a schiantarsi sulla traversa!!! Non c'è tempo di maledire la sorte avversa che Walter si fa luce in area rossa e con un gran diagonale becca il palo alla sinistra di Domenico, la palla rimbalza sullo stesso Domenico e danza pericolosamente sulla linea di porta finchè il difensore rosso non la manda a mongulo anticipando di un millesimo di secondo Walter che arrivava come un falco per ribadire in rete. La partita si fa combattutissima con le squadre che si affrontano apertamente e ci sono occasioni per entrambi gli schieramenti: tiro di Rino radente il palo, fucilata di Tommaso respinta da Salvatore, bomba di Giancarlo che finisce a lato di poco e gran diagonale di Dimos che sfiora la traversa. Il colpo di testa di Rocco che impegna Giancarlo nella respinta è il preludio al gol di Tommaso che si libera sul limite dell'area avversaria e lascia partire un secco sinistro imparabile per il 2 a 1 che ribalta la situazione a favore dei rossi. Buon momento per i rossi che sfiorano ancora il gol con Rino, mobilissimo sulle due fasce, e con Tommaso che appare in grande serata. Solo la solidità difensiva dei gialli con Dimos, Paolo e Salvatore, impedisce ai rossi di passare ancora. Sull'altro fronte, è Walter il più pericoloso ma non solo per le conclusioni personali ma anche per alcuni assist di ottima tecnica per i suoi compagni che però non sfruttano a dovere la situazione come Salvatore che liberato in ottima posizione spara a lato, o come Giancarlo che nel momento cruciale non riesce a coordinarsi perfettamente e la sua conclusione risulta fiacca. E allora ecco che i rossi colpiscono ancora: è Rino a trovare la via del gol con una deviazione repentina su assist di Rocco per il 3 a 1 al 47'!! Il doppio vantaggio rosso ha il doppio effetto di scatenare la rabbia dei gialli e di far arretrare i rossi quasi a difendere il risultato. Rino, dopo aver segnato, si rende protagonista anche in porta con una grande deviazione su tiro di Walter e poi è Domenico a rimpallare un gran tiro di Dimos dalla sinistra. Sfiorano ancora il gol i gialli con Giancarlo e con Walter ma la difesa rossa se la cava egregiamente per poi cedere nella maniera più incredibile: calcio d'angolo battuto da Giancarlo con palla forte al centro verso Walter ma la palla sbatte su Mimmo e in maniera rocambolesca finisce in rete alle spalle di Rino per un autogollonzo classico. 3 a 2 al 55' e rete assegnata a Giancarlo come da regolamento. La partita è riaperta: i gialli ci credono eccome e spingono in maniera convinta e continua. I rossi dapprima sbandano, poi sfiorano il gol con un contropiede di Rocco e Tommaso che si ostacolano tra di loro abbattendosi uno sull'altro e poi ecco che il presidente Dimos è prontissimo ad arrivare sul perfetto passaggio di Walter al limite dell'area. Gran tiro e palla sotto l'incrocio dei pali con Domenico immobile. 3 a 3 al 64' e finale da infarto!!! L'urlo dei gialli verso il presidente è più che giustificato visto le sue ultime prestazioni corredate da gol importantissimi. I rossi perdono mordente, rischiano la debacle definitiva quando Walter si libera al centro dell'area e va ad una prima conclusione respinta da Domenico ma la respinta è ancora verso Walter che tira una seconda volta ed ancora Domenico salva la sua porta con un altra respinta decisiva. I gialli non fanno in tempo a recriminare che Tommaso scatena ancora il suo sinistro potente e preciso dal limite e fa secco il portiere di turno per il 4 a 3 rosso al 70'. Il finale di partita assume i contorni dello spettacolo puro con le squadre disposte a tutto per prevalere, il passaggio di Walter per Paolo è di quelli spettacolari ma Paolo perde l'attimo propizio per una conclusione vincente e viene poi chiuso dal recupero di Mimmo e di Domenico. Rocco respinge involontariamente un missile di Tommaso e poi Domenico parte sulla sinistra, scambia in maniera esemplare con Tommaso a saltare Giancarlo e si presenta a tu per tu con Paolo mettendo la palla nell'angolino più lontano sull'uscita disperata del fratello. 5 a 3 al 74' e partita chiusa. Chiusa? Sembrerebbe così ma i gialli hanno ancora da dire qualcosa e con Salvatore accorciano le distanze con un gran tiro centrale che Rocco non riesce a deviare per il 5 a 4 al 76'. Mancano una manciata di minuti al fischio finale. I gialli ora sono tutti in avanti anche se la stanchezza si fa sentire, i rossi fraseggiano in passaggi a far scorrere il tempo, poi Rino accellera improvvisamente e conquista un angolo. L'occhiata Rino-Domenico è rapida ed eloquente, palla precisa in area per l'irrompere di Domenico che brucia tutti i difensori gialli e scaglia in rete il 6 a 4 della definitiva vittoria. E' l'80' e qui si chiude la partita.  


Migliore in campo della partita viene votato Domenico. Una grandissima partita la sua, fatta di grinta, orgoglio e generosità. Alterna una prima fase prettamente difensiva in cui compie alcuni interventi decisivi, ad un finale in crescendo dove va a mettere il sigillo alla vittoria con una doppietta straordinaria che gli mancava da tempo immemore!!

Vittoria meritata per i rossi al termine di una partita combattuta ed in bilico fino alla fine. Una vittoria che assume un valore importante perchè ottenuta contro una squadra gialla agguerrita e in assenza di Alex. Applaudiamo comunque tutti i giocatori in campo per la bella partita che ci hanno regalato, ricca di gol e di occasioni dall'inizio alla fine, nessuna delle due squadre voleva rinunciare a niente e si è visto in campo. L'hanno spuntata i rossi per maggiore lucidità sotto rete e per un orgoglio che finalmente è venuto fuori. In classifica i rossi si riportano a +9 frenando la rincorsa dei gialli che pareva inarrestabile mentre tra i cannonieri Rocco sale a 40 reti allungando su Mimmo fermo a 29. Terzo Walter che sale a 26.

PAGELLE media dei voti espressi da Paolo e Domenico
Domenico 10: migliore in campo
Rino 8.5: grande partita di lucidità e precisione, destra o sinistra non fa differenza, sciorina assist e passaggi continui senza mai dimenticare la fase difensiva.
Mimmo 8: Si piazza al centro della difesa come un muro e si concede delle ripartenze vecchio stile. Gli manca solo il gol.
Tommaso 8.5: chi era quel Tommaso di giovedì scorso? Questo, invece, è un signor giocatore con grande fisicità, tiro micidiale e generosità nei recuperi.
Rocco 7.5: il suo gol è sempre presente, qualche errore di controllo palla ma compensa con i recuperi in difesa.

Dimos 7.5: il presidente è in un grande momento. Ha un mirino telescopico nel destro tarato all'incrocio dei pali.
Paolo 7: prestazione generosa come sempre, quando la lotta si fa dura lui si fa trovare sempre pronto.
Giancarlo 7: meno devastante della scorsa settimana ma non fa mancare il suo apporto alla squadra sia in difesa che in attacco. Paratone da incorniciare su missile di Tommaso.
Salvatore 8: capisce sin da subito che non sarà facile e prova a scuotere i suoi in tutti i modi. Segna il gol della speranza a coronamento di una bella partita.
Walter 7.5: il gol è un appuntamento a cui non manca mai, partita generosa nei recuperi e nel pressing sugli avversari con qualche assist notevole e alcune parate da vero portiere.
Alla prossima.

2 commenti:

domenico ha detto...

E' stata una grande partita. Bella e combattuta. Ovvio che con la vittoria mi sia sembrata ancora più bella.. per non parlare del riconoscimento di migliore in campo che mi ha fatto grande onore e piacere soprattutto perchè detto da tutti gli avversari nello spogliatoio. I voti delle pagelle sono alti per tutti e non è un caso. Abbiamo giocato veramente una grande partita tutti quanti e la vittoria è ancora più da godere per noi rossi perchè davanti non avevamo una squadra allo sbando ma degli avversari irriducibili ed agguerriti. L'assenza di Alex per noi è un danno terribile ma stavolta siamo riusciti a farne a meno senza crollare nè fisicamente nè psicologicamente. Ammirevole Tommaso completamente trasformato da quello abulico e vagante della partita scorsa, ci ha dato qualità, fisicità e gol. Bene Rocco che sulla fascia si è fatto valere anche nei recuperi, ottimo Rino, non è una novità, benissimo Mimmo a cui è mancato solo il gol.. anche io sono andato bene e mano a mano ho preso sempre più fiducia fino all'exploit finale. Degli avversari ho già elogiato l'atteggiamento e la grinta ma certamente voglio fare un applauso alle prestazioni del presidente che ultimamente ha una confidenza straordinaria con il gol.
Grande vittoria, dunque, ma campionato ancora apertissimo con diverse partite da giocare anche se bisogna poi chiarire sulle date visto che sia Natale che Capodanno vengono di giovedì... vedremo di organizzarci con degli anticipi.

PAOLO ha detto...

Grandissima partita che dire , veramente avvincente , non abbiamo mai mollato ne noi gialli ne i rossi , per noi era vitale prenderci altri tre punti vista l'assenza di Alex .
Peccato i rossi alla fine l'anno spuntata con una prestazione piena di cuore e con un superlativo Domenico, artefice nel finale della vittoria dei rossi , infatti senza i suoi due goal la partita poteva finire diversamente. Complimenti anche a Tommaso che ha giocato veramente bene . Del nostro grandissimo Dimos che dire si trova in un momento veramente d'oro.Adesso il prossimo giovedi spero ci sia il ritorno di Alex , anche se per noi e' sempre uno spauracchio con la sua presenza in area . Meno male sul fronte del Pescara che abbiamo fatto un'altra meravigliosa vittori acontro la capolista , gioco e trame convincenti , finalmente. A giovedi per cercare di non perdere il treno del recupero.