lunedì 3 novembre 2014

PAREGGIO A RETI INVIOLATE CHE LASCIA TUTTO COME PRIMA.

Giovedì 30 ottobre
h 19.30 porto turistico
con la preziosa collaborazione del nostro inviato Paolo

Trentaquattresima giornata di campionato, dopo la sosta forzata della settimana scorsa per le condizioni meteorologiche, si riprende a giocare per l'ultima partita al porto turistico prima di tornare al coperto al Prati37 per la stagione invernale.
I gialli inseguono a -9 e sono reduci da due belle ed importanti vittorie conquistate con orgoglio e grinta che hanno di nuovo acceso la speranza di una possibile rimonta e pertanto i gialli si schierano con la loro formazione migliore: Dimos, Paolo, Giancarlo, Salvatore e Walter.
I rossi, dal loro canto, devono dimostrare di non essere in caduta libera dopo le due sconfitte e rispondono con Alessandro, Mimmo, Rino, Rocco e Tommaso che sostituisce Domenico assente per lavoro.

Si parte!! Subito i gialli in avanti con piglio autoritario e Giancarlo chiama Tommaso al primo intervento con un secco tiro dal limite. Ancora i gialli in avanti con una ripartenza su palla persa dai rossi e sempre Giancarlo in evidenza con sgroppata veloce e passaggio a Walter che va al tiro ma ancora Tommaso si dimostra attento e concentrato. Rispondono i rossi con Rino che se ne va sulla destra a Dimos con eleganza e classe, gran palla in mezzo per Rocco che da buona posizione spara sul fondo. Rossi che si fanno ancora vedere con un tiro dalla distanza di Mimmo che sibila alto. I gialli attuano il sistematico lancio per Walter che però, nonostante tutta la propria generosità, viene marcato spietatamente da un Alex in grande giornata. Contropiede rosso, Rocco riceve e scarica su Paolo che si salva in angolo. Dall'angolo Rino pennella un cross con il contagiri per la testa di Alex che mette di pochissimo a lato!! Si fa rivedere Walter con un'azione caparbia che conclude con un tiro assassino che però non inganna Tommaso che respinge e poi sono ancora i gialli a partire veloci in avanti con Paolo e Walter, bello scambio tra i due e secco tiro di Walter che finisce sul fondo. Le squadre si equivalgono con le rispettive difese che hanno sempre la meglio sugli attaccanti. Grande palla filtrante di Mimmo in piena area per Rocco che si gira e scaglia una bomba fuori di mezzo centimetro. L'occasione per i rossi è compensata subito da un guizzo repentino di Giancarlo che vola sulla destra, supera Tommaso con un dribbling e va a scaricare un missile che esce di poco alto sulla traversa mentre Salvatore, in ottima posizione, impreca per il mancato assist. Ripartono i rossi, Rino, in giornata di grazia, fa filtrare palla per Rocco che fa il movimento della gazzella, entra in area e scarica una legnata che Salvatore respinge con un grande intervento. Ed è sempre Salvatore, poco dopo, ad intervenire in maniera decisiva sul sinistro-bomba di Tommaso destinato nel sacco. Rossi arrembanti: Mimmo al tiro, respinge Dimos, recupera Alex che va al tiro anche lui, respinge Paolo. Sortita pericolosa dei gialli che si presentano in tre contro due ma Alex sbroglia tutto con una perfetta scelta di tempo. Geniale palla di Rino da fallo laterale per Tommaso che arriva tutto solo in area gialla ma poi il suo tiro è alto sulla traversa anche se di poco. Risponde Walter chiamando Rocco alla respinta difficoltosa. Lo stesso Rocco chiude su Salvatore e poi ancora Rino giganteggia sulla destra con cross pennellato per la testa di Tommaso che chiama Giancarlo alla deviazione in angolo.

Siamo al 45' circa, le squadre continuano a cercare di segnare ma i portieri non sono particolarmente impegnati. Ecco una discesa dei gialli con Salvatore che scambia con Dimos , tiro ma fuori dallo specchio della porta. Sulla ripartenza i rossi con Rino che effettua un super passaggio per Rocco che supera Salvatore e tira un fendente micidiale ma Salvatore riesce a deviarlo di quel tanto che basta per far terminare la palla sul palo, peccato. La partita si accende con qualche bella azione dei gialli che mancano la realizzazione con Walter e Giancarlo in almeno due occasioni , ma non è serata. I rossi dal canto loro ci provano con Tommaso gran tiro parato da Salvatore e Alex che sfiora il gol di testa almeno in due occasioni. Alex corre davanti e dietro cercando di far ripartire rapida la squadra ma i gialli sono ben posizionati e chiudono ogni azione. I gialli provano a ripartire rubando qualche pallone ma purtroppo non danno risultato. Tommaso si destreggia in area gialla e cerca di  superare Paolo ma niente da fare ottiene solo una rimessa laterale , da cui non scaturisce nulla. Gialli in ripartenza con Salvatore che lancia Paolo controllo e passaggio a Walter ma fallo su Alex e gioco fermo. Mimmo cerca di entrare in area dopo uno scambio con Alex prova il suo siluro ma fuori, non va. Il gioco si ferma ancora per Tommaso che cambia le scarpe, come Ronaldo durante una partita di coppa. La partita scorre lentamente ma con poche altre occasioni . Salvatore ad una richiesta fatta a caso dichiara che sono le 21:02 e che aspettava Nino per fischiare la fine, ed allora visto che il presidente deve fuggire si fischia la fine con un risultato stretto un po' per i rossi e buono per i gialli. 


Migliore in campo della partita è Rino che ha sfoggiato tutto il suo vasto repertorio di grande qualità con scatti a ripetizione, dribbling, assist pregevoli, cross vellutati e mostrando grande generosità nei recuperi difensivi. Una partita da applausi.

Il pareggio, a conti fatti, sta stretto più ai rossi che ai gialli per le occasioni create e per il gioco espresso ma che in definitiva li premia in virtù del fatto che il distacco è rimasto invariato con una partita in meno da giocare. I gialli avrebbero dovuto rischiare qualcosina in più per portare a casa i tre punti, Walter ci è sembrato troppo solo in diverse circostanze e non può essere sempre lui a risolvere la partita con la giocata individuale. Dicevamo della classifica invariata con il +9 con cui i rossi si presentano agli ultimi due mesi di campionato e come curiosità annoveriamo che lo 0 a 0 di oggi è il secondo di questa stagione dopo quello del 16 aprile scorso (giocava ancora Lorenzo....). Non si muove, ovviamente, la classifica marcatori.
PAGELLE media dei voti espressi da Paolo, Alessandro e Domenico
Alessandro 8.5: baluardo invalicabile, si propone anche in avanti per cercare la soluzione vincente in una partita bloccata.
Rino 10: migliore in campo.
Mimmo 7.5: grande concentrazione ed attenzione per tutta la partita, gioca al servizio della squadra in ogni zona del campo.
Tommaso 7: concentrato e deciso sin dalle prime battute, poche le sbavature di una prestazione più che buona.   
Rocco 7.5: sempre nel vivo dell'azione, attento nei recuperi, generoso negli inserimenti.. gli manca solo il gol per timbrare una ottima gara.

Dimos 6.5: in difesa soffre qualche accelerazione di Rino ma fa sempre il suo dovere, in attacco gioca con il freno a mano tirato.
Paolo 6.5: generoso come sempre, dà una mano un pò a tutti, chiudendo in difesa e correndo in avanti in appoggio. 
Giancarlo 7: inizia con grande baldanza con una serie di azioni ficcanti e pericolose. Poi, man mano, arretra il suo raggio d'azione.
Salvatore 7.5: perno difensivo centrale che calamita su di se quasi tutti i palloni degli avversari e non disdegna qualche rapida sortita in avanti.
Walter 6.5: stavolta niente gol per lui ed è già una novità. Spesso isolato in avanti, combatte con grande orgoglio e generosità.   
alla prossima.
  

3 commenti:

domenico ha detto...

Buona partita da parte dei miei compagni che hanno creato diverse situazioni pericolose e che avrebbero potuto portare a risultati migliori. Il pareggio credo che ci vada un pò stretto per quello che si è visto in campo con i gialli che sono sembrati un pò meno in palla delle altre volte. Il secondo 0 a 0 stagionale ci fa capire comunque che è un campionato piuttosto equilibrato e che lo sarà fino alla fine nonostante il nostro vantaggio attuale... e se predicavamo prudenza ed attenzione quando di punti ne avevamo 15 in più, figuriamoci ora.

PAOLO ha detto...

Giusto commento di Domenico per i rossi , noi comunque dobbiamo fare molta attenzione per far si che si possa a breve rimontare , comunque il campionato non e' finito . Bella partita e' sicuro, i rossi meritavano qualcosa in piu', anche se noi dovevamo provare ad attaccare e a spingere piu' decisamente per cambiare la partita . Ora finalmente si torna al prati 37 e speriamo di avere tutti meno infortuni con tendini ed altro , ma soprattutto giocare con continuita', senza problemi metereologici. Aggiungo una nota sul Pescara UN PIANTO spiace vedere come ci siamo ridotti , dopo che in estate avevamo creduto di aver un ottimo allenatore e una buona rosa di giocatori, speriamo che qualcosa cambi presto altrimenti la salvezza sara' veramente difficile. A giovedi prossimo e forza gialli che come sempre proveranno a cambiare questa classifica negativa.

Alessandro ha detto...

Un pareggio che premia soprattutto la classifica,partita ben condotta da noi con rischi zero,il pareggio non ci premia ma questa volta un applauso a tutti i rossi per come siamo rimasti concentrati. Il campionato non è ancora finito pero le giornate diminuiscono,e aspetto con ansia quando i gialli tenteranno di giocarsela,li dovremo essere bravi per punirli in maniera definitiva. A giovedì sperando di guarire da questo infortunio fastidioso ciao