lunedì 12 gennaio 2015

COPPA ITALIA 2015 AI GIALLI!!! GRANDE PARTITA E ROCCO TRIPLETTA!!

Giovedì 8 gennaio
h 19.30 prati37

Rocco torna in giallo
Il 2015 inizia con il botto per i gialli e per Rocco fresco acquisto della squadra del presidente. Dopo aver perso lo scudetto 2014, i gialli si rifanno con una vittoria importantissima e meritata aggiudicandosi la seconda edizione della coppa italia del giovedì. Rocco, oltre ad una prestazione notevole, si prende il merito di segnare una tripletta ai suoi ex compagni mettendo subito in chiaro che tutti i dubbi del presidente Dimos sono assolutamente infondati e che per lui sarà un'altra stagione di gol.
Formazioni quasi al completo con il solo Dimos assente ma con Tommaso, che ormai è un titolare a tutti gli effetti, che arriva a sostituirlo. Gialli quindi con: Paolo, Salvatore, Giancarlo, Tommaso e Rocco. Rossi al gran completo con Domenico, Alessandro, Rino, Mimmo e Walter al suo esordio in casacca rossa.

La partita:
Walter, neo acquisto rosso
La gara inizia con i rossi che fanno capire sin da subito che hanno tutte le intenzioni di bis-sare il successo dello   scudetto iniziando la stagione con  la  vittoria della coppa. Attac-  chi veloci e rapidi scambi caratterizzano que-sti  primissimi minuti in cui Walter e Rino ri-  trovano l'antico feeling mettendo in    grossa difficoltà la retroguardia gialla che si salva   una prima volta con Paolo lesto e pronto a respingere su Walter, ma, al 3' è ancora Wal-  ter ad approfittare di un controllo errato di    Rocco nella tre quarti gialla, ruba palla, si gira va al tu per tu con Paolo e lo batte con un tiro secco e preciso!! 1 a 0 rossi e gol dell'ex   per Walter che signorilmente non festeggia troppo. Sulla scia del gol i rossi aumentano la loro pressione con un altro scambio tutto di prima  tra Alex, Rino e Walter che stavolta tira sul fondo anche se di pochissimo. Palo di Rino da azione di calcio d'angolo e rossi ancora vicino al gol. I gialli escono finalmente dalla loro area e cercano il tiro con Tommaso, tiro che viene respinto da Domenico ma su Alex e ne esce un angolo dal quale  però non scaturisce nulla. I rossi ripartono con grande foga e arrivano al tiro ancora con Walter, respinta di Salvatore e poi con Mimmo, tiro alto sulla traversa. I rossi sembrano lanciatissimi verso il raddoppio con giocate in velocità e in profondità ma sono i gialli ad arrivare  al pareggio all'8' quando Giancarlo va al tiro che Domenico devia ancora una volta su Alex, la palla rimane in area ancora per Giancarlo  che stavolta fa un pregevole assist per Rocco che, appostato a due  passi dalla porta, non sbaglia. 1 a 1 ed entrambi gli ex hanno segnato!La gara riprende con  le squadre che vogliono giocarsela e soprattutto con i rossi che vogliono riportarsi in vantaggio. Mimmo ci prova ancora con alcune conclusioni o fuori bersaglio o murate dai difensori   gialli, gialli che partono bene in contropiede con Tommaso molto mobile e Rocco sempre   pericoloso. Ma sono i rossi a fare la partita tanto che Rino, nel suo turno in porta rossa, non deve compiere neppure in intervento. Non così i gialli che compiono diverse respinte e “parate” con Tommaso. La gara è frizzante, un tiro di Rocco sfiora l'incrocio dei pali e uno di Alex sibila di poco a lato. Domenico manca la deviazione vincente su perfetto corner di Rino e al 37' i gialli ribaltano la situazione: palla alta contesa tra Rino e Tommaso che ha la meglio e scarica un gran sinistro che Walter non vede partire e non riesce a deviare. 2 a 1 per i gialli che gioiscono e si preparano ad affrontare la partita con la loro tattica preferita:difesa ferrea e contropiede. Da parte rossa c'è un certo calo di tensione e un contraccolpo psicologico  maggiore di quello che ci si aspetterebbe dalla squadra campione. Alex predica umiltà e orgoglio ma i rossi perdono Rino che accusa un fastidio alla gamba e gioca a mezzo servizio  senza la verve della prima mezzora. Adesso sono i gialli a gestire la partita non correndo    grossi rischi, mostrando una difesa  impenetrabile e  un attacco efficace con Tommaso e     Rocco che duettano a meraviglia. Un tiro di Tommaso trova la respinta di Mimmo e poi è    Salvatore a scagliare un missile alto dopo una bella discesa. Al 50' Mimmo becca il palo     con una delle sue cannonate e poi i rossi conquistano un angolo con Walter il cui tiro è deviato da Giancarlo. Sull'angolo, Rino viene colpito involontariamente ma duramente da Paolo, i gialli partono in contropiede con Giancarlo che vola in avanti  in solitaria, passaggio preciso per Tommaso che scarica in rete con un bel diagonale battendo Alex sul primo palo. 3 a 1 al 53'. Brutto colpo per i rossi che però mostrano subito segni di risveglio  con una forte conclusione di Alex che chiama Rocco ad una respinta miracolo che evita il gol. La partita   cambia ancora una volta, i rossi prendono in mano la situazione e si producono in un forcing continuo pressando i gialli nella loro tre quarti e al limite della loro area. Domenico spara   un gran tiro dalla sinistra e il suo diagonale finisce secco contro l'incrocio dei pali per poi     rimbalzare sul terreno e venire spazzato dalla difesa gialla. Il pressing rosso costringe i gialli all'errore con Paolo che con un retropassaggio serve erro-  neamente Walter che da solo contro Giancarlo non riesce a superarlo e la ghiotta occasione sfuma.Ma la pressione rossa non diminuisce e tocca ad Alex trovare un altro palo con una  secca conclusione di destro, poi è la volta di Paolo a fare un altro intervento decisivo su tiro di Mimmo. Il forcing porta inevitabilmente i rossi a sbilanciarsi in avanti e per i gialli è un in vito a nozze, Rocco ha due grandissime occasioni in contropiede ed in entrambi i casi è Do menico a chiudere la porta con ottimi interventi evitando ai gialli di prendere il largo definiti vamente. Poi i rossi vanno ancora vicino a ridurre le distanze con lo stesso Domenico che si vede un tiro respinto dall'incrocio dei pali e un altro tiro "parato" da Paolo con un intervento  d'istinto e i gialli fanno partire il   contropiede con palla lunga per Rocco che vede Rino fuo ri  dalla porta e lo beffa con un bel pallonetto. 4 a 1 al 74' e partita in archivio anche se alla  fine mancano ancora una decina di minuti che i rossi cercano di sfruttare per arrivare alme  no ad un altro gol ma che invece trovano ancora il muro impenetrabile della difesa gialla     che   poi rilancia ancora per un nuovo    contropiede da manuale con Tommaso che serve alla perfezione Rocco, tiro non irresistibile ma Rino lo lascia passare tra le gambe ed è il 5 a 1 all'83' che chiude definitivamente la  partita.


GIALLI VINCITORI DELLA COPPA ITALIA 2015
Trionfo giallo, quindi, e tripletta per Rocco per una vittoria meritata e conseguita gio- cando  con più grinta e decisione per tutta la partita mentre i rossi, che sono apparsi brillanti nella prima parte, non sono riusciti a tenere lo stesso ritmo a lungo e si sono risvegliati solo nel finale dove, ad onor del vero, non sono stati neanche fortunati con un numero importante di pali presi. Ma,   nel calcio, contano i gol e i gialli ne hanno segnati ben cinque contro uno degli avversari.   

I gialli festeggiano giustamente la loro vittoria ottenuta giocando una grande partita fatta di attenzione, grinta e determinazione ed iniziano la stagione nel migliore dei modi. 

Tra le curiosità della partita vogliamo annotare che Rocco e Salvatore sono gli unici due giocatori ad aver vinto la coppa in entrambe le edizioni sin qui disputate in quanto nel 2014 hanno  giocato la finale nei rossi e che per Rocco anche nell'edizione 2014 fu tripletta di gol a dimostrazione che pur cambiando le squadre il bomber risponde sempre presente. 








PAGELLE
Paolo 8: solito baluardo difensivo tutta sostanza e grinta. Non molla mai di un centimetro.

Salvatore 8: predilige la fase difensiva chiudendo ogni varco con tempismo e qualità.

Giancarlo 8.5: nella prima fase resta costantemente in difesa, poi prende coraggio e si rende utilissimo anche in fase offensiva.

Tommaso 9: giostra in attacco con grande dinamismo, si fa vedere per lo scambio e si va a prendere i palloni fin dalla sua difesa, infine: grande doppietta.

Rocco 9: Una tripletta a finale senza interessarsi di chi ha di fronte. Un vero bomber, lotta su ogni pallone, qualche errore come al solito ma grande generosità e fiuto per il gol.


Domenico 7: una buona partita soprattutto nel forcing finale dove la fortuna non gli è amica in alcune conclusioni.

Alessandro 7.5: predica sin dall'inizio perchè capisce che la partita non sarà così facile come sembra dopo i primi minuti. Ci mette la solita grinta e qualità ma stavolta non bastano.

Rino 5.5: un inizio che faceva presagire cose pazzesche, poi, l'infortunio ne ha limitato di molto le azioni e lo ha costretto a "mollare" alla fine.

Mimmo 5.5: non è la sua partita, gli riesce poco, impreciso nel tiro, si innervosisce con i compagni pur impegnandosi con tenacia.

Walter 6.5: il suo esordio con i rossi comincia con un gol di rapina ma poi ne manca almeno un altro clamoroso. Per il resto è generoso nei recuperi e nel dialogo con i compagni. 

5 commenti:

domenico ha detto...

mi scuso per qualche errore nella battitura del testo ma il programma faceva un sacco di capricci e alla fine ho pubblicato lo stesso il post così come era venuto nonostante i miei numerosi tentativi di scriverlo normalmente.
La partita è stata meritatamente vinta dai gialli che l'hanno interpretata in maniera migliore e che non si sono mai disuniti. Grande Rocco, adesso voglio vedere cosa dice il presidente...
Dal canto nostro voglio ricordare un inizio travolgente con tante belle giocate ed un finale d'orgoglio con un pizzico di sfortuna ma alla fine sono i gialli che hanno giocato meglio ed hanno portato la coppa a casa. Onore a tutti loro.

rino ha detto...

Bravi gialli, vittoria meritata. Noi abbiamo forse pensato di avere la partita in pugno all'inizio quando ci riusciva tutto. Però abbiamo lasciato spazi al contropiede e quando la partita ti scappa di mano non la riprendi più. Peccato di fatto aver lasciato i rossi in quattro a metà partita, ma concordo con quello che ha detto Alex: la squadra c'è, quest'anno ci divertiremo,...ma bisogna stare attenti perchè i gialli con Rocco ci infilano. Ancora bravi ai gialli, giovedi salto la prima di campionato, speriamo di esserci la prossima...

rocco sebastiani ha detto...

Grande partita da entrambe le squadre.... Mi sentivo bene in forma nonostante il natale.... Forse perché ho mangiato poco....c'è subito l'intesa con i gialli premessa per un super campionato.... Domenico il salvataggio su walter da solo lho fatto io x correttezza di cronaca

domenico ha detto...

Grazie, corro a rettificare.

Alessandro ha detto...

Complimenti ai gialli grande vittoria, un po di sfortuna da parte nostra c'è stata ma molte cose sono da rivedere. Prima cosa leviamoci dalla testa che tutto ci sembra facile perche gli scambi riescono alla perfezione, perche alla fine contano i gol, e seconda cosa se non ci mettiamo un po di grinta non facciamo nulla, perche i gialli qui ci sono superiori gia dell'anno scorso. La coppa è andata ora puntiamo il campionato con il giusto approccio, la squadra mi piace e ci divertiremo ma occorre equilibrio con Rocco ceduto ai gialli il loro gioco è perfetto, percio c'è da sudare è molto per rimanere sempre in vetta, a giovedi