venerdì 23 gennaio 2015

I GIALLI RESISTONO PER UN'ORA POI ALESSANDRO SALE IN CATTEDRA E LI AFFONDA. Cinquina per lui!!

Giovedì 22 gennaio
h 19.30 prati37

Dopo aver risolto civilmente la questione delle docce della partita precedente, è il tempo della foto di rito con la coppa del campionato 2014 per la squadra campione e anche Rocco, per l'occasione, torna ad indossare la casacca che lo ha visto protagonista la scorsa stagione.

Le formazioni di oggi vedono i rossi ancora privi di Walter ma con il rientro di Rino e Domenico assenti la settimana scorsa e con Tommaso che si conferma come "riserva-titolare". Per i gialli ancora una volta sono tutti presenti con Dimos, Paolo, Salvatore, Giancarlo e Rocco.

E si va ad iniziare con i rossi che si mettono subito in mostra con un gioco prettamente offensivo, squadra alta, gioco sulle due fasce e fraseggi con l'attaccante centrale, tutto proprio come piace ad Alex che va subito alla prima conclusione respinta da Paolo attento a chiudere lo spazio per evitare il gol. I rossi continuano nel loro attacco alternando la fascia destra e quella sinistra con Rino e Tommaso che sembrano Ribery e Robben in grande spolvero. Paolo respinge una cannonata di Tommaso e poi è Salvatore a deviare in angolo una botta di Rino. Ancora Alex al tiro quasi a colpo sicuro su imbucata di Rino ma la palla sibila sul fondo di pochissimo. Si fanno vedere i gialli con Giancarlo che parte da destra, attraversa tutto il campo e dalla sinistra lascia partire una palombella non forte ma insidiosa che Domenico deve mettere in angolo di petto per evitare che la palla finisca sotto l'incrocio dei pali. Ma ripartono i rossi che arrivano al vantaggio con Alex che riceve palla da Tommaso, si gira nonostante l'opposizione di Salvatore e fa secco Paolo con una fucilata di destro. E' il 10' ed è l'1 a 0. Lo stesso Alex sfiora l'immediato raddoppio colpendo il palo nell'azione successiva mentre i gialli si fanno vedere con Rocco che di testa chiama Domenico alla respinta. L'azione tutta di prima tra Alex e Rino meriterebbe il gol ma Alex si coordina non perfettamente e spedisce la palla sopra la traversa maledicendosi con rabbia. Gol mangiato.... i gialli conquistano un angolo con Rocco che va a battere lui stesso trovando il perfetto inserimento di Paolo al limite dell'area, gran tiro rasoterra e palla nell'angolino più lontano imprendibile per Rino. 1 a 1 al 18'. Se i rossi pensavano di fare un solo boccone dei gialli eccoli serviti. Mimmo prova a riportare in vantaggio i suoi ma il suo tiro-bomba è respinto da Salvatore. Ancora i rossi in avanti con Tommaso il cui diagonale è deviato da Dimos e poi è Paolo che spazza via. Rocco ci prova dalla sinistra dopo un contrasto con Domenico e Mimmo è attento a respingere così come è pronto Domenico a chiudere sulla conclusione di Giancarlo. La partita offre tanti spunti ed emozioni ed è Domenico che mette la freccia del sorpasso con un bolide da fuori area che Giancarlo non riesce a deviare: 31' e 2 a 1 per i rossi. Rossi che sembrano voler prendere il largo spingendo come dannati e lasciando diversi spazi al contropiede giallo. Tommaso è bravissimo a respingere un missile di Rocco e poi una sassata di Salvatore mentre Paolo, Rocco e Giancarlo non riescono a mettere in rete in un'azione caotica nell'area rossa con Domenico che sbroglia la situazione. Mimmo si concede un altro tiro bomba dei suoi che chiama Rocco ad un grande intervento e poi è Alex a non centrare la porta su assist da angolo di Rino. Palo dei gialli con Rocco che fa da preludio al gol: Giancarlo se ne va via a Tommaso con il suo solito dribbling con palla incollata al piede, prova la conclusione, Tommaso respinge, tira e molla in area, palla a Rocco, Domenico tarda nella chiusura, Rocco vede Giancarlo libero a centroarea, lo serve, gran sinistro angolatissimo, palla sotto l'incrocio e pareggio!!! E' il 50' ed è il 2 a 2. Grande partita e grandi emozioni!! Ma non basta!! Rossi in bambola, ancora Giancarlo sfonda a destra, assist per Rocco che in corsa è in anticipo su Mimmo e tocca appena quel tanto per ingannare Domenico e mettere in rete il gol del sorpasso giallo!! 3 a 2 al 53'. Gialli gasati a mille e rossi che rischiano un tracollo psicologico. E' Alex che sale in cattedra e spegne la gioia dei gialli dopo appena due minuti: è il 55' e sul cross perfetto di Rino, Alex di testa mette in rete il 3 a 3 del nuovo pareggio!!! La partita si riaccende di nuovo, Salvatore sfiora la traversa con una gran botta e poi è ancora Alex, scatenato, a riportare i rossi in vantaggio al 60' con un altro destro dei suoi per il 4 a 3. I gialli reagiscono con orgoglio e tenacia ma la difesa rossa regge l'urto e al 63' è ancora Alex a mettere il sigillo personale sulla partita: riceve palla da Tommaso, chiama Domenico a salire sulla destra ma Domenico non sale e allora Alex fa tutto da solo andando a piazzare un destro chirurgico nell'angolino più lontano, imprendibile per Paolo. 5 a 3. La partita si avvia verso i minuti finali con i rossi saldamente in testa nel risultato e Alex ha un'altra occasione con un tiro a girare rasoterra che coglie in pieno il palo. Dal canto loro, i gialli, gettano in campo tutto quello che hanno cercando di vendere cara la pelle, Rino controlla agevolmente un tiro debole di Rocco e poi è Mimmo che chiude preciso su Giancarlo. Con la squadra sbilanciata in avanti, i gialli subiscono il contropiede rosso al 70' con Mimmo che recupera palla la cede ad Alex e partono insieme verso la porta avversaria, 2 contro 1 e gol ancora di Alex che chiude la partita sul 6 a 3. I restanti minuti non cambiano la sostanza della partita anche se Rino pesca deliziosamente Domenico in area con un cross perfetto ma la girata del difensore è da dimenticare e finisce alta. Partita che si chiude al 78'.  

Migliore in campo della partita viene eletto Alessandro che con la sua cinquina di reti ha trascinato letteralmente i suoi alla vittoria. Ma la sua prestazione maiuscola non può essere riassunta solo alle reti ma si deve parlare di grande qualità e forza nelle giocate sempre con una concentrazione e determinazione totale.

Vittoria meritata dai rossi che hanno condotto il gioco per lunghissimi tratti sfoderando un repertorio di azioni veloci e duetti spettacolari contro una squadra gialla arroccata nella sua tre quarti e sempre pronta a sfruttare il contropiede. La partita è rimasta in bilico a lungo con i gialli capaci di recuperare in due occasioni e poi addirittura di passare in vantaggio. Poi, i rossi hanno messo il turbo e la partita è andata in un'unica direzione: la loro vittoria.
Classifica che parla di un +6 con i rossi a punteggio pieno dopo due partite e con ben 16 reti al proprio attivo, ben 6 in più del 2014 quando erano al secondo posto con 1 punto in due partite.
Classifica cannonieri che parla rosso con Alex a quota 6 reti, seguito da Mimmo ed Emanuele a 3.

PAGELLE
Alessandro 10: migliore in campo.
Domenico 8: regge la posizione con sicurezza e si permette il lusso di un gran gol.
Rino 8: quando il gioco sale di livello lui c'è sempre con giocate da applausi.
Mimmo 7.5: non stratosferico come la settimana scorsa ma sempre pronto in difesa e nelle sue sgroppate in avanti. 
Tommaso 7.5: giocare con continuità lo sta portando ad essere sempre tra i migliori. Lotta sulla fascia e non si tira mai indietro.

Dimos 5: deve ritrovare ritmo partita e forma atletica, è ancora lontano dal suo straordinario standard dell'anno scorso.
Paolo 6.5: come al solito ce la mette tutta, segna un gran gol e dà il massimo fino alla fine.
Salvatore 6: anche lui deve ritrovare la forma migliore per tornare sui livelli che gli competono. 
Giancarlo 6.5: nel momento migliore dei gialli è lui il protagonista con diverse incursioni sulla fascia che portano a due gol.
Rocco 6: lotta come sempre tra errori e grandi giocate, il suo gol lo fa sempre ma è apparso anche abbandonato a se stesso in diverse occasioni.
alla prossima     

4 commenti:

domenico ha detto...

partita bella e combattuta. alcune giocate del trio Rino-Alex-Tommaso erano da applausi. Abbiamo giocato benissimo contro una squadra gialla coriacea e tosta nonostante alcuni elementi non siano al top come Dimos. Qualche svarione e qualche amnesia difensiva ce la concediamo ancora e dobbiamo lavorare su questo perchè davanti stiamo giocando proprio bene. La partenza di Rocco ci ha tolto un bomber da 50 gol ma ci dà la possibilità di giocare in maniera diversa con diverse soluzioni e quasi sempre senza lanci lunghi ma con fraseggi e duetti ravvicinati, l'ideale per un giocatore di qualità come Rino e penso anche come Walter (quando sarà presente...)

Alessandro ha detto...

Partita veramente bella, con ottime giocate da parte nostra ma anche da parte dei nostri avversari. Come detto anche da Domenico è un po di tempo che stiamo giocando bene e i risultati poi si vedono in campo, in attacco mi trovo abbastanza a mio agio, poi con Rino e Tommaso sulle fascie giovedi è stato tutto piu facile. Ma il vero cambiamento positivo è il reparto difensivo con Domenico e Mimmo che danno sicurezza a tutta la squadra. Ora non culluiamoci sugli allori i gialli si riorganizzeranno è non sara tutto cosi semplice, percio non ammetto cali di tensione, che per alcuni senza fare nomi sono frequenti, Dome'hai capitooo

domenico ha detto...

...senza fare nomi..

rino ha detto...

Direi che a un certo punto sembrava di rivedere la partita di Coppa Italia... appena molliamo i gialli ci mettono in difficoltà. Sarà il leit-motiv della stagione. Certo che in difesa concediamo qualcosa, ma davanti giochiamo e ci divertiamo. Personalmente, contento di avere superato il problemino fisico (erano anni che non saltavo per "infortunio"..) e di vedere una squadra rossa che gioca la palla...per un galeoniano-zemaniano è il massimo AHAHAHAHAHAH. Anche se, apposta per quello, alla minima disattenzione becchiamo !