domenica 22 febbraio 2015

I ROSSI LANCIANO LA FUGA!! QUINTA VITTORIA SU SEI PARTITE!!

Giovedì 19 febbraio
h 19.30 Prati37

Sesta giornata di campionato: è ora per i gialli di cominciare a raccogliere il frutto delle ultime due buone prestazioni che però hanno portato un solo punto all'attivo. La formazione è priva, però, del presidente Dimos fermato alla vigilia dalla malattia del piccolo Andrea. Tommaso è il prescelto per la sua sostituzione in campo in virtù anche della sua bella gara di due settimane fa proprio tra le file dei gialli. Paolo, Salvatore, Giancarlo e Rocco sono gli altri chiamati a difendere la casacca gialla.
Anche tra i rossi c'è una defezione: Rino è in Spagna, a fare lezione nella cantera del Barcellona.., e a sostituirlo viene chiamato Emiliano che fa il suo esordio ufficiale nella stagione 2015. Domenico, Alessandro, Mimmo e Walter gli altri rossi in campo.

Si parte con le squadre guardinghe e attente con Alex che in questo inizio preferisce giostrare dalla retroguardia per sfruttare il lancio lungo per Emiliano che fa da boa centrale d'attacco e che già mette in mostra il suo "peso" andando a girarsi su Paolo e a tirare una sassata che sfila sul fondo di poco. I gialli rispondono con un bel lancio di Salvatore per Rocco che viene anticipato di un soffio da Domenico che mette fuori evitando il peggio. Rossi in vantaggio al 5': Walter riceve sulla tre quarti da Mimmo, salta netto un avversario portandosi la palla sul sinistro e fiondando poi in rete con una staffilata imparabile. 1 a 0. La partita si accende: gialli in avanti con Tommaso che sulla sinistra sale con continuità e cerca prima lo scambio con Rocco e poi la conclusione personale che sibila a lato di pochissimo. I rossi rispondono con un paio di lanci lunghi per Emiliano che dimostra uno stato di forma più che accettabile lottando su ogni pallone sempre contrastato da Salvatore. Salvatore che ha la palla del pareggio sul destro su grande azione di Giancarlo e Rocco con la palla che scivola a centro area dove Salvatore in corsa la gira con un gran tiro verso la porta rossa semi-sguarnita ma la sfera finisce fuori radente il palo con Walter immobile e già battuto. Che occasione!!! Come si dice sempre? Gol mangiato.... esattamente nell'azione successiva, il lancio di Alex per Emiliano è preciso e l'attaccante lo trasforma immediatamente in gol con una gran botta di sinistro. E' il 27' e i rossi sono in vantaggio per 2 a 0. La reazione gialla potrebbe essere di crollo psicologico ma la squadra del presidente non è abituata a lasciarsi andare allo sconforto e la risposta è rapida e veemente: Tommaso si fa luce sulla fascia, vede uno spiraglio e con un gran diagonale di sinistro batte Walter per il 2 a 1 al 30'. I rossi cercano l'immediata risposta con un gran tiro di Mimmo che Paolo devia in angolo ma sono ancora i gialli a salire in cattedra con un lancio lungo per Rocco che sembra poter essere controllato da Domenico e da Mimmo ma che non riescono a spazzare la loro area fino a che è proprio Rocco ad approfittarne e a scagliare la palla in rete da distanza ravvicinata: 2 a 2 al 33'!!!! Alex parte per la tangente cominciando una litania di " ji li faceme nu li gol... ji li faceme nu li gol..." che ripete per almeno diciotto volte a sottolineare le responsabilità di Mimmo e soprattutto di Domenico nel gol di Rocco. Gialli che recuperano forza e morale e che provano a ribaltare la situazione con Giancarlo che trova un gran sinistro bloccato e respinto da Mimmo. La litania Alessandresca ("ji li faceme nu li gol..") finisce al 39' quando Domenico sale bene sulla destra e fionda un tiro radente che Emiliano trasforma in rete con uno spettacolare tocco di tacco per il 3 a 2 al 39' che significa nuovo vantaggio per i rossi. Emiliano sugli scudi: passano solo quattro minuti e ancora lui è il protagonista del bel triangolo che consente a Walter di andare alla conclusione vincente per il 4 a 2 al 43' che manda in bestia Salvatore contro l'ingenuità dei suoi compagni sorpresi dalla rapidità dell'azione rossa. Emiliano sembra che abbia sniffato una striscia di coca grande quanto la linea di centrocampo e risulta inarrestabile visto che due minuti dopo mette un macigno sul risultato con il terzo gol personale che significa 5 a 2 al 45' su azione di forza. A questo punto sembra veramente difficile che i gialli riescano a recuperare un triplo svantaggio tanto più che commettono qualche errore di troppo in fase di controllo palla in attacco con alcune buone occasioni sciupate banalmente. Tommaso ci prova dalla sinistra ma è Domenico a dire di no sulla bella conclusione e poi tocca a Mimmo chiudere bene su Rocco. I rossi cercano il contropiede con Walter, Emiliano e lo stesso Mimmo ma la situazione la sblocca Rocco al 60' trovando un bel gol riuscendo a spedire la palla nell'angolino più lontano e riaccendendo le speranze dei gialli. 5 a 3. I gialli ci provano con tutte le loro forze a riportarsi in partita ma al 63' il perfetto lancio di Alex è una pennellata d'esterno per Walter che di prima mette a centro area per l'irrompere di Mimmo che scarica in rete il gol del 6 a 3!!! Grande gol e applausi per i protagonisti. Ora la partita è saldamente nelle mani dei rossi che allentano un pò la tensione commettendo qualche errore con Mimmo che perde palla due volte sul pressing di Tommaso prima e di Rocco poi ma le due azioni sfumano per l'intervento prima di Alex e poi di Domenico mentre Alex cerca di incenerire Mimmo con lo sguardo del basilisco. I gialli sanno di non avere la forza per recuperare ma la loro volontà è assolutamente ammirevole e Giancarlo fionda un missile in rete dal limite dalla sinistra che sorprende Walter e tutta la difesa rossa per il 6 a 4 al 73'. Un gol che però non riapre la partita che nei minuti di recupero viene chiusa in maniera definitiva da Alex che al 78' si prende il gusto di un'azione in avanti con un tiro secco e preciso che s'infila tra palo e portiere e che suggella il risultato sul 7 a 4.

Migliore in campo della partita viene nominato Emiliano grazie ad una partita eccellente giocata con forza e determinazione sin dai primi minuti che lo ha portato alla fine ad essere decisivo con tre reti e numerosi assist di notevole fattura mostrando una forma atletica inaspettata.

Vittoria meritata dei rossi che hanno giocato una buona gara per tutto l'incontro con qualche piccola disattenzione ma sempre concentrati e pronti a sfruttare gli spazi che gli avversari hanno loro concesso. Da parte dei gialli dobbiamo dire che sono apparsi troppo discontinui e poco attenti proprio nel loro reparto notoriamente migliore: la difesa anche se poi sono riusciti a stare in partita grazie al loro orgoglio ed alla loro tenacia ma niente hanno potuto per raddrizzare una situazione diventata insostenibile dopo il 5 a 2.
In classifica i rossi provano la prima fuga stagionale volando a +15 e rimanendo ancora imbattuti dopo le prime sei partite. Tra i cannonieri comanda ancora Alessandro a quota 12 sempre seguito da Mimmo a 11 e da Rocco a 9.

PAGELLE 
Domenico 7.5: buona gara di contenimento in difesa dove si mostra attento e pronto.
Alessandro 9: capisce che deve sacrificarsi ancora una volta in difesa per l'abbondanza di attaccanti e lo fa alla stragrande.
Mimmo 7.5: qualche palla persa di troppo ma per il resto è il solito trattore che ara il campo e segna il suo immancabile gol.
Emiliano 10: migliore in campo.
Walter 8.5: gioca al servizio della squadra, duetta, recupera, fa i movimenti da vero attaccante e, soprattutto, segna.    

Paolo 6.5: il periodo nero della squadra colpisce anche lui che si danna l'anima ma che non riesce a riportare i risultati di qualche tempo fa.
Salvatore 6.5: stesso discorso che per Paolo, tranne sul fatto che ad un certo punto sclera in maniera peraltro piuttosto composta.
Giancarlo 6.5: è ottimista per natura e gioca con lo stesso spirito di sempre cercando di fare del suo meglio. Qualche errore di misura nei passaggi.
Tommaso 7: la sua parte la fa fino in fondo cercando spazi dalle parti di Alex che non è proprio un cliente facile... segna un gran gol ed è uno dei più attivi.
Rocco 7: i soliti errori di controllo palla non mancano ma è sempre puntuale all'appuntamento con il gol ed è generoso nel rincorrere anche i palloni più difficili,   

3 commenti:

domenico ha detto...

nonostante il parere del dittatore Alex, nessuno si è messo le pantofole nè si è mosso a pietà per gli avversari che ancora una volta ci hanno dato parecchio filo da torcere. Una bella partita da parte nostra che per alcuni tratti abbiamo mostrato anche di saper gestire ottimamente il pallone con lunghi e ripetuti fraseggi. Un elogio all'inaspettata forma atletica di Emiliano a cui davamo al massimo tre minuti di autonomia respiratoria ed invece si è dimostrato decisivo: complimenti. Per il resto, il solito grandissimo Alex, vero punto di riferimento della squadra, un grande Walter che finalmente ,con il suo nuovo ruolo lavorativo, può essere sempre presente in campo, ed infine un Mimmo più distratto del solito ma sempre di alto livello e qualità. Degli avversari elogio la voglia e la volontà di combattere e di superare questo momentaccio che li vede soccombere pur giocando bene... verranno tempi migliori. Intanto giovedì prossimo sarò assente per lavoro e Tommaso è già scalpitante.

rino ha detto...

Devo sinceramente fare i complimenti a Domenico: pur essendo impegnato a sniffare l'aria catalana del mio mito Iniesta, a leggere la cronaca sembrava di essere in campo. Se non avessi saputo il risultato, sarei rimasto fino all'ultimo in sospeso. Un misto di Beppe Viola e Stephen King.......Grande Sanso domenica, infine!!!

PAOLO ha detto...

Il periodo nero per i gialli continua , nonostante la grinta e la voglia di giocarsela sino in fondo , purtroppo in tante giocate non siamo fortunati. Ul momento e' questo ,speriamo di iniziare a fare risultati altrimenti diventera' una passeggiata per i rossi. Occorre dire che come sempre chi segna vince e noi pecchiamo nel non trovare la porta nei momenti topoci della gara , invece i rossi tirano e realizzano in maniera semplicissima.Posso aggiungere che la forma fisica nostra e' un po carente ma se riusciamo a recuperare anche dal 2 a 0 e rimettere su la gara , vuol dire che poi cosi a terra non siamo , peccato ancora una opportunita persa. Ora ci sara' un periodo in cui manchera' ALEX questo potrebbe essere il nostro movente per una riscossa e allora dai gialli a tutta cazzo. Per il nostro mitico Pescara una vittori adi cuore e volonta di grande spinta nel secondo tempo e di un solo capitano SANSOVINIIIIIIIIIIIIII. Alla prossima ragazzi .