domenica 1 febbraio 2015

ROSSI TRAVOLGENTI!! SEI A ZERO CON GIOCO E SPETTACOLO.

Giovedì 29 gennaio
h 19.30 Prati37

Terza di campionato con le due squadre che tornano finalmente ad essere composte da tutti i "titolari" con il rientro di Walter tra le file dei rossi. Dimos, Paolo, Salvatore, Giancarlo e Rocco per i gialli e Domenico, Alessandro, Mimmo, Rino e Walter per i rossi. le prime due giornate hanno visto una squadra rossa in grande spolvero, in forma e spietata mentre i gialli sono sembrati piuttosto in difficoltà e in ritardo di condizione e, dopo la magnifica vittoria in coppa italia, non sono più riusciti a ripetersi.

La partita parte con i rossi che prendono da subito l'iniziativa e si portano praticamente e stabilmente nella metà campo avversaria con Rino e Alex sulle fasce e Walter al centro dell'attacco. I gialli si attestano in difesa e cercano il lancio lungo per Rocco che però viene marcato senza pietà da un Mimmo in formato gigante. Rino appare in vena di giocate straordinarie e manda in porta un paio di volte Walter ed Alex che però trovano un Paolo sempre attento e pronto alla respinta. Poi è Salvatore a deviare in angolo un siluro di Mimmo sganciatosi dalle retrovie. Dall'angolo è lo specialista Rino a trovare la testa di Alex che però mette fuori da ottima posizione maledicendosi poi in una lingua sconosciuta. Il contropiede dei gialli parte con Giancarlo che cerca gloria sulla destra, rientra sul sinistro e fa partire un tiro che Domenico controlla agevolmente. Ancora i rossi in avanti con belle giocate tra Rino, Walter e Alex che danno veramente spettacolo sfiorando a più riprese il gol e mettendo alle corde la difesa gialla che si salva in più occasioni. Un palo di Alex sembra il preludio al gol che però non arriva e Rocco ha la prima palla gol della partita ma la spara su Domenico che devia in angolo. Un angolo battuto da Salvatore per Dimos che devia non lontano dallo specchio della porta. Lo 0 a 0 non si sblocca neppure quando Rino trova un assist da applausi per Walter che cambia piede in corsa e cerca di sorprendere Salvatore di sinistro ma, con una deviazione miracolo, il difensore giallo riesce a sventare la minaccia. I gialli si fanno vivi ancora con Rocco che combatte da solo contro Mimmo e Domenico che ne smorzano il tiro preda facile per Rino al suo turno di porta. La partita prosegue sul binario della prevalenza rossa nel gioco e nella forma atletica e Alex si mangia le mani quando il suo tiro in corsa va a lambire appena la traversa. I gialli resistono fino al 26' quando una palla vagante in area ha un rimbalzo stranissimo che inganna Salvatore e trova prontissimo Alex che la scaglia in rete da distanza ravvicinata. 1 a 0 nell'occasione più strana ma è vantaggio per i rossi che quattro minuti dopo trovano l'immediato raddoppio con Walter prontissimo anche lui a sfruttare un pallone rimpallato fortunosamente in area. 2 a 0 al 30' e partita che sembra già in discesa per i rossi ma che beccano al 34' il contropiede dei gialli che con Rocco arrivano al tiro che Mimmo respinge tra braccio e corpo davanti alla porta. E' rigore. Rocco sistema la palla sul dischetto mentre Rino sostituisce Mimmo in porta. Gran tiro di Rocco e Rino respinge con un guizzo e poi è Domenico a liberare l'area. Situazione che resta invariata. I gialli cercano di farsi vedere in avanti con più uomini per recuperare il doppio svantaggio ma le loro conclusioni non sono quasi mai pericolose con tiri di Giancarlo, Salvatore e Rocco quasi sempre da lontano e fuori dallo specchio della porta. Mimmo al rinvio prende la mira e spara un missile sulle palle di Rocco che è distante un metro e il bomber si accascia al suolo abbattuto... Tocca a Domenico andare al tiro su retropassaggio ottimo di Walter ma la palla finisce alta sulla traversa e poi al 44' ecco che lo stesso Domenico conquista un fallo laterale chiamando poi Mimmo alla battuta lunga per Rino. Mimmo esegue alla perfezione, lancio lungo per Rino in area che di testa fa la sponda a centro per l'arrivo di Alex che scarica in rete da due metri. 3 a 0 e grandi applausi. I gialli ci provano ancora con orgoglio, Giancarlo si fa largo sulla destra, passaggio a Rocco intercettato da Domenico che rinvia per Rino sulla destra, la palla, altissima, sembra destinata ad uscire fuori ma Rino la tiene in campo sul filo della linea laterale colpendola e trasformandola in un cross straordinario in area gialla dove Alex si coordina alla perfezione e la mette in rete con una girata a volo per il 4 a 0 al 46'. Tutti in piedi ad applaudire. E' il momento del crollo totale dei gialli che perdono la testa del tutto mentre i rossi vanno a tremila. 48': Mimmo si sgancia dalla marcatura di Rocco e va a sparare un missile terra-aria dei suoi per il 5 a 0. Non basta: un minuto dopo ecco Alex che entra in area gialla come un carroarmato, gran tiro respinto da Paolo ma arriva ancora Mimmo che scaglia in rete con una mazzata imprendibile. 6 a 0 al 49' e partita chiusa. I rossi ormai vanno in scioltezza e si teme che il punteggio possa andare ben oltre il sei a zero. Occasione per Walter, paratone di Giancarlo, occasione per Domenico dopo uno scambio tutto di prima con Alex, e palla di poco alta, diagonale di Rino rasoterra e Paolo salva la sua porta. Calcio di rigore al 64' per un altro fallo di mano questa volta a favore dei rossi. E' Rino a battere il tiro dal dischetto visto che è lui che si è procurato il rigore. Breve rincorsa e palla sul palo!!! Poi sono i gialli a pulire l'area e situazione che non cambia. I gialli si riorganizzano un pò e provano a ridurre le distanze con un bel tiro di Rocco che scheggia il palo e con Giancarlo che impegna Domenico in una deviazione. Mimmo ormai è scatenato e arriva ancora al tiro-bomba mirando alle palle di Giancarlo questa volta. La partita scivola via verso la fine senza più dire grosse cose da ricordare tranne un'altra bella azione tutta di prima tra Alex, Walter e passaggio indietro per l'arrivo di Domenico che scarica un gran destro che Paolo respinge con un "paratone" e la respinta fa partire Salvatore in un contropiede che però viene sventato in angolo dallo stesso Domenico in recupero difensivo. La partita si chiude all'83' con lo stesso risultato. 6 a 0.

Migliore in campo è Mimmo per la seconda volta in tre partite a dimostrazione di uno stato di forma assolutamente fantastico. Marcatura ferrea su Rocco fatta di anticipi, di forza e di qualità e sgroppate micidiali in avanti che lo portano a segnare anche una doppietta ed a sfiorare il gol in altre occasioni.

Vittoria netta e indiscutibile dei rossi che hanno mostrato una superiorità netta ed a tratti persino imbarazzante. Superiorità nel gioco con un Rino in stato di grazia, un Walter fantastico uomo-sponda ed un Alex guerriero dal gol facile che non trova nessun motivo per parlare e criticare (il che è tutto dire..) con un Domenico che mantiene saldamente la retroguardia insieme a Mimmo di cui abbiamo già detto, ma anche nella forma atletica che permette ai rossi di mantenere per lunghi tratti un altissimo livello di intensità. Gialli in un periodo nero. Dopo la bella vittoria in coppa italia, sono naufragati in prestazioni sotto tono e persino i loro più grandi lottatori come Paolo, Dimos e Salvatore non rendono al loro abituale livello. Il presidente Dimos parla già di mercato riparatore di gennaio ed è trapelata l'idea di uno scambio Giancarlo-Mimmo per riequilibrare le squadre ma dalla parte dei rossi si parla forse di uno scambio Mimmo-Salvatore anche perchè il giocatore giallo è entrato in aperta polemica con la sua squadra per buona parte della partita... si vedrà. Bisognerà parlarne anche con i giocatori in questione.
La classifica arride ai rossi che vanno a +9 contro i gialli fermi a 0 punti. Anche la differenza reti è eclatante con 22 reti contro 5. Tra i cannonieri si esalta Alex che nel nuovo modulo può abbandonare la fase difensiva e divertirsi in avanti con risultati evidenti: 9 reti in tre partite e capocannoniere attuale. Lo segue Mimmo a quota 5. Terza piazza per Emanuele a 3.

PAGELLE
Domenico 8: insieme a Mimmo forma una ottima linea difensiva, corre e rincorre come ai vecchi tempi finalmente libero da acciacchi.
Alex 9: si è liberato dall'assillo della difesa e vola alto e felice in avanti dove fa valere fisico e qualità duettando alla grande con i compagni di reparto. Non ha più niente da criticare ed è questo il cambiamento più palese.
Rino 9.5: vicinissimo alla nomina di migliore in campo. Gioca libero e senza paura sciorinando numeri su numeri, assist e cross che mandano tutti in delirio. E il tutto senza dimenticare la fase difensiva!!!
Mimmo 10: migliore in campo.
Walter 8: mantiene palla, la scambia con facilità ed è sempre in agguato per sfruttare l'occasione giusta. Dimostra che dopo diversi anni di lontananza il feeling con Rino è rimasto sempre lo stesso.

Dimos 4.5: dov'è il guerriero che l'anno scorso ha segnato la bellezza di 12 reti? deve assolutamente ritrovare forma e piede per ridare orgoglio alla sua squadra.
Paolo 5.5: anche lui naufraga nel marasma giallo. In difesa è la solita roccia ma in avanti non riesce ad essere un valido appoggio per i suoi compagni.
Giancarlo 6: non si scompone neanche di fronte alla debacle e cerca in ogni modo di cambiare l'andamento della partita ma con pochi risultati.
Salvatore 5: inizia bene ma poi si innervosisce sempre di più fino alla resa plateale di fronte alle difficoltà della sua squadra.
Rocco 5: deve lottare da solo contro la difesa rossa, si impegna come un dannato ma poi si deprime e si arrende anche lui.     
Alla prossima.      


6 commenti:

domenico ha detto...

Il 6 a 0 è il giusto specchio di una partita vinta e stravinta con merito. Superiori nel gioco e nella forma fisica, siamo arrivati sempre primi sulla palla e abbiamo fatto anche delle giocate che fino a poco tempo fa non avremmo neppure provato e pensato di poter fare. Straordinari nella fase offensiva dove ci si diverte alla grande, siamo stati perfetti anche in quella difensiva dove io e Mimmo ci siamo trovati molto bene. Che posso dire degli avversari? Sono in un periodo di scarsa forma e di poca fiducia, durante la finale di coppa italia avevano mostrato ben altra tempra e pensavo che potessero fare lo stesso in campionato.. probabilmente ci vuole un pò di tempo per tornare ai loro abituali livelli.
Il mercato: Dimos vorrebbe Mimmo con loro probabilmente già dalla prossima partita ma siamo solo alla terza giornata e ricordo a tutti che lo scorso anno alla terza giornata i gialli erano avanti con 7 punti contro 1 dei rossi... e alla quarta giornata i punti dei gialli divennero 10 contro 1 e nessuno cambiò le squadre.. chiamo a mio sostegno anche lo statistico Enrico...

rino ha detto...

Intanto grazie per il voto 9,5: credo di averlo preso in condotta alle medie l'ultima volta!!!! Poi condivido il commento di Domenico: in fondo quest'anno abbiamo cambiato Rocco con Walter e la scorsa stagione è stata equilibrata fino alla fine tutto sommato. I gialli hanno perso dopo una prima parte d'incontro in cui avevano tenuto (in difesa sono sulla carta più forti di noi), poi si sono sfaldati dopo due goal un pò casuali, hanno perso fiducia e invece di tenere botta hanno iniziato a incupirsi e a parlare troppo (o troppo poco). Ho vissuto partite in cui vedevo la palla solo quando entrava nella nostra porta e non ho mai mollato fino alla fine. Il divertimento è anche questo. Forza gialli, dai! E' chiaro che se lo squilibrio diventasse eccessivo e se io continuassi a prendere nove e mezzo (AhAHAHA), allora ci inventeremo qualcosa...ma adesso mi sembra un pò presto. Dopotutto la Coppa Italia l'abbiamo persa, o no? Grande partita a Bologna, soprattutto bellissimo averla vissuta insieme a tanti amici!!

Alessandro ha detto...

Partita a senso unico dominata per larghi tratti, come nelle altre partite tutto e girato a meraviglia. Personalmente nella mia nuova posizione offensiva mi trovo benissimo e come detto anche da Domenico per adesso riesce tutto quello che si prova. Per quando riguarda il campionato è ancora presto per dire che le squadre cosi non vanno, il solo cambio di Rocco con Walter non giustifica tutto cio. Io penso che i gialli sono fuori forma e per di piu anche mentalmente si deprimono subito, per il bello del campionato spero che i gialli reagiscono gia da giovedi, ma noi non molliamo se no mi incazzo. A giovedi capit Dome'

PAOLO ha detto...

Ragazzi, che dire di una partita persa prima d'iniziare , non siamo presenti ne fisicamente ne mentalmente , occorre cambiare rotta al piu' presto , sono anche d'accordo che le squadre per ora non siano da cambiare assolutamente . Certo e' che i gialli debbono ritrovarsi , soprattutto nella voglia di giocare e non di predicare come sta accadendo ultimamente, chiedo ancora piu' gioco e meno parole , inutile arrabbiarsi davanti a degli errori anche se a volte eclatanti , questo porta solo ad un incupimento delle persone . Spero vivamente che la prossima partita possa essere diversa, anche se e' vero vi e' un notevole calo fisico da parte nostra e lo stiamo pagando a carissimo prezzo. Per i rossi che dire , onnipresenti su tutto il campo e si trovano a memoria questo fa la differenza . Per il Pescara che dire ottima prestazione e un buon punto , ora occorre convincere e vincere in casa e poi abbiamo ora il ritorno del mitico capitano MARCO SANSOVINI evvai . A giovedi per una partita giocata in maniera diversa.

domenico ha detto...

Alessa', sei proprio in crisi di astinenza da capri espiatori...
Sto rompicoglioni...

Alessandro ha detto...

Ti conosco da una vita, sporca canaglia