domenica 14 giugno 2015

FINALMENTE LORENZO TORNA IN CAMPO!!! La vittoria dei rossi passa in secondo piano. Emiliano: prestazione super!!

Giovedì 11 giugno
h 19.30 prati37

La diciottesima giornata del campionato 2015 verrà ricordata per sempre per il ritorno di Lorenzo in campo. FINALMENTE!! E' questa la notizia che rende la giornata speciale e tutto il resto assume inevitabilmente i colori ed il significato di un contorno.
E adesso possiamo finalmente cominciare a dimenticare quel maledetto 24 aprile 2014 quando avvenne l'infortunio del nostro amico.
Ma passiamo alla partita..

Le squadre
Anche oggi gli assenti sono numerosi.. Walter, Rino, Mimmo tra i rossi e Rocco tra i gialli. Insomma, tutto faceva presagire l'ennesimo rinvio.. ma, il ritorno di Lorenzo e la possibilità di giocare di Emiliano e Antonio insieme alla contemporanea presenza a Pescara del mago Mathew, fanno sì che la partita possa essere giocata.
Dimos (in campo pur se il suo Andrea ha la varicella...), Paolo, Salvatore, Giancarlo e Lorenzo sono in campo per i gialli.
Domenico, Alessandro, Antonio, Mathew ed Emiliano per i rossi.

La partita
La gara inizia con le squadre piuttosto guardinghe, Lorenzo inizia da "portiere" con calma e attenzione mentre Emiliano mostra tutta la sua voglia di giocare dopo mesi di assenza andando al tiro con una bella girata che però finisce a lato. Rispondono i gialli con una bella azione tra Giancarlo e Salvatore con palla a centro per Paolo che spara un gran tiro respinto da Domenico che evita il gol. I rossi si sistemano meglio in difesa e poi Alex lancia per il mago che fa un passo e poi lascia partire un bolide che sibila alta sulla porta dei gialli. All'8' i gialli passano in vantaggio: Salvatore trova il varco per scaricare un gran tiro dal limite sinistro dell'area rossa, la palla incoccia sulla gamba di Mathew che la devia in maniera decisiva ingannando Domenico che non riesce ad intervenire. 1 a 0! Gialli in vantaggio e gol assegnato a Salvatore come da regolamento. I rossi si fanno vedere immediatamente dopo con un gran destro di Antonio che Lorenzo respinge e poi con una bordata di Mathew che per fortuna non coglie la testa di qualcuno e finisce sul fondo. Il lancio di Alex, al 12', è una pennellata d'autore per la testa di Emiliano che, spalle alla porta, devia in rete in maniera perfetta. 1 a 1!! I rossi si gasano a tremila per l'immediato pareggio e continuano il loro attacco. Angolo conquistato e battuto da Domenico che pesca a centroarea Emiliano che di prima intenzione scarica in rete con un destro imparabile!!! 2 a 1 al 14' e rossi che ribaltano la situazione. I gialli si fanno vivi con Lorenzo che sulla sinistra trova spazio per scagliare un bel diagonale respinto da Antonio con l'aiuto del palo. Ma sono i rossi ad essere più incisivi, ancora una palla per Emiliano che riceve, si gira in maniera straordinaria in area e scarica sotto la traversa con una mazzata!! 3 a 1 al 18' e tripletta per Emiliano che sembra dopato alla grande. I gialli non ci stanno, la loro reazione è forte, Salvatore al tiro fuori di un pelo, ancora Paolo impegna la retroguardia rossa in una respinta complicata e poi tocca a Lorenzo cercare il suo primo gol stagionale ma la mira non è perfetta. Il contropiede dei rossi scatta micidiale al 24': Alex scappa come un treno sulla sinistra insieme a Mathew trovando i gialli sbilanciati in avanti, due contro uno, palla da Alex per Mathew e gol a porta vuota del mago. 4 a 1 e tanti saluti. La partita sembra ormai indirizzata in una direzione sola tanto più che la difesa rossa se la cava egregiamente contro gli attacchi dei gialli che con orgoglio continuano a provare di riaprire la gara. Lorenzo si fa apprezzare per alcuni assist di qualità che mettono in condizione di tirare da buona posizione prima Paolo e poi Salvatore ma c'è Mathew che respinge tutto quello che gli viene tirato contro. Scorrono i minuti, la partita è vivace, le occasioni sono numerose da una parte e dall'altra, Emiliano e Antonio riescono a divorarsi un gol già fatto ma poi si rifanno nel breve giro di sette minuti. E' il 42' quando Antonio insacca il gol del 5 a 1 al termine di un'azione rapida con Alex e poi al 49' ancora Emiliano affossa i gialli con un altro gol che per lui significa poker per il 6 a 1. 
A questo punto i gialli potrebbero rischiare di subire la goleada ma c'è l'immediata reazione del presidente Dimos che dalla sinistra, lasciato colpevolmente libero, fa partire un secco diagonale dritto nell'angolino più lontano alla sinistra di Alex. Siamo al 50' ed è il 6 a 2. Spinti dal loro presidente, i gialli provano a risalire il distacco e Salvatore reclama un rigore per presunto fallo di Antonio ma le sue proteste rimangono inascoltate. Poco dopo c'è un altro episodio dubbio: Emiliano (cazzo te sei fumato?) si gira come una trottola in area avversaria e fa partire un missile che finisce in rete o finisce fuori? Fatto sta che la palla schizza via come una saetta ritornando in campo dopo il gol o dopo essere finita fuori... insomma, i gialli non vedono la rete, Emiliano ed Alex dichiarano di aver visto eccome il gol. Salvatore, piuttosto lontano dall'azione, vuole sapere come ha fatto la palla ad entrare per poi uscire... insomma, gli animi si surriscaldano e il gol non viene concesso o meglio.. Alex lo rifiuta con sdegno e rabbia. La gara rischia di rovinarsi.. il presidente Dimos trova uno splendido diagonale imparabile per il 6 a 3 al 61' e i gialli cominciano a credere nella rimonta.. sale la tensione, i gialli non si fermano ad un "cambio-portiere" come sarebbe di regola, ma continuano a giocare sfiorando il gol.. nel frattempo Emiliano si è divorato almeno altre due occasioni a tu per tu con il portiere di turno.. la tensione cresce ancora al 70' quando i gialli partono con Lorenzo sulla sinistra, Domenico procedendo all'indietro incespica e cade come un salame.. fairplay vorrebbe che i gialli si fermassero a sincerarsi delle condizioni dell'avversario ma nessuno di loro si ferma; nè Lorenzo che passa a Giancarlo, nè quest'ultimo che mette la palla in rete. 6 a 4 ma poca sportività, bisogna dirlo.
I gialli adesso ci credono sul serio, Lorenzo chiama Antonio ad una grande respinta mentre i rossi riescono a mancare un gol praticamente già fatto con Emiliano e Alex in una specie di flipper e poi arriva Mathew che spedisce la palla in direzione di Marte. Il gol della sicurezza però, arriva poco dopo: siamo al 74' ed Emiliano conclude la sua straordinaria prestazione con il quinto sigillo personale per il 7 a 4 che in pratica chiude qualsiasi discorso anche se l'ultimissima parola spetta a Giancarlo che un minuto dopo riesce ad infilarsi perfettamente tra le maglie della difesa rossa per andare a segnare il 7 a 5 fissando il risultato in maniera definitiva.  

Migliore in campo 

E' un'occasione speciale e merita un riconoscimento speciale. Per la partita di oggi sono due i migliori in campo: Lorenzo per il suo rientro in campo e per la sua ottima gara "d'esordio" a cui è mancato solo il gol ma non tutto il resto con assist, tiri e gioco per la squadra. Secondo migliore in campo è Emiliano grazie ad una prestazione da incorniciare, soprattutto nella prima mezzora dove è stato devastante risultando imprendibile per tutti i difensori avversari. Veramente una gara da applausi per lui e non solo per la cinquina (probabilmente era una sestina...) e controllo antidoping obbligatorio.

gara vinta con merito dai rossi che ritrovano la vittoria avvalendosi di un grande Emiliano ma anche di un ottimo gioco di squadra. Guidati dal solito Alex, tutti i rossi hanno reso al massimo "mollando" di tensione solo dopo il vantaggio del 6 a 1. Gialli sconfitti ma mai domi: a loro onore bisogna dire che hanno provato a restare in partita anche quando il distacco appariva incolmabile giocando le proprie carte. A loro "disonore" il troppo "furore agonistico" che prima li ha spinti a non convalidare quello che era molto probabilmente un gol e poi ad andare in rete con un avversario a terra.. anche se poi negli spogliatoi ci sono state le scuse dei protagonisti della vicenda.
Classifica che vede i rossi risalire a +12 mentre tra i cannonieri resta ben saldo in testa Rocco con 24 reti sempre seguito da Mimmo a 20 ed Alex a 14.
PAGELLE
Dimos 8: grande gara del presidente che suona la carica nel momento peggiore dei suoi e segna una gran doppietta.
Paolo 7: solita sostanza e tenacia anche se spesso si trova a combattere con un Emiliano versione Ronaldo.
Salvatore 6.5: il suo attaccamento alla maglia e la volontà di vincere lo mandano spesso fuori fase ma è un vero combattente e si vede.
Giancarlo 8: nella fase finale cresce in maniera esponenziale credendo fino al fischio finale nella rimonta.
Lorenzo 10: migliore in campo.

Domenico 7: una gara prettamente difensiva: ordinata e senza troppi fronzoli. 
Alessandro 8: guida la sua squadra ad una vittoria che mancava da un pò. Si accende come una miccia quando sente di essere vittima di un'ingiustizia.
Antonio 6.5: meno brillante del solito ma sempre attivo e pronto al sacrificio.
Mathew 7.5: una bella sorpresa per il suo saper stare in campo anche nelle coperture.
Emiliano 10: migliore in campo.
Alla prox.

6 commenti:

domenico ha detto...

Bella vittoria.. ma ancora più bello è il ritorno di Lorenzo in campo!! Sono strafelice che finalmente sia arrivato il giorno in cui è tornato con noi. Ci sei mancato caro Lorenzo!!! Certo, non è andato a cento all'ora come prima (ci sarà tempo..) ma la qualità è sempre altissima e finalmente ha avuto il coraggio di "riassaggiare" il campo ed è una cosa fondamentale!!
Della partita che dire? Emiliano ci ha lasciato di stucco.. nella prima mezzora era imprendibile e segnava in ogni modo, testa, tiro a volo, girata e tiro... insomma da spellarsi le mani di applausi. Poi si è mangiato qualche occasione di troppo ma se le avesse realizzate tutte avrebbe fatto dieci gol o forse dodici...
Qualche polemica ci può stare in campo anche se credo che alla fine il buon senso e l'onestà di tutti debba prevalere in certe occasioni dubbie. Scuse di Giancarlo e Lorenzo, per la scarsa sportività dimostrata in occasione del mio capitombolo con conseguente gol loro, accettate immediatamente (ma solo perchè abbiamo vinto!! sennò mi incazzavo come una bestiaaaaa!!!) Ahahahahahah

domenico ha detto...

restiamo in attesa del referto antidoping su Emiliano. Comunque noi come società non abbiamo responsabilità e prendiamo le distanze da una sua probabile squalifica di sei mesi almeno...

PAOLO ha detto...

Grande gioia per il rientro di Lorenzo che finalmente e' tornato a calcare i campi di gioco e con che voglia e con che attenzione. Siamo felici per questo e per il resto come dice Domenico solo contorno. Della partita si puo' vedere che i rossi con un Emiliano cosi impavido non potevano che vincere , anche se noi l'abbiamo giocata sino in fiondo come sempre e probabilmente con troppa foga agonistica , sono pienamente d'accordo con Domenico che occorre piu' calma e piu' rispetto su certe situazioni, importante e' che poi non sfocino nel casino siamo sempre in campo per divertirci tra amici . A giovedi prossimo per una nuova bellissima avventura.

Alessandro ha detto...

Una buona partita con conseguente vittoria che va ben al di là del risultato. Mai avuto dubbi sull'esito finale anche se i gialli nelle battute conclusive hanno approfittato delle nostre solite amnesie e cali di tensione ormai cronici e che si ripetono anche quando gli interpreti sono diversi il che mi fa pensare ad una visita psicologica collettiva... Ma lasciamo perdere tutto, anche gli atteggiamenti antisportivi e le polemiche sui gol non gol e veniamo a salutare con grande piacere il ritorno di Lorenzo in campo dopo più di un anno di lontananza. Averlo come avversario o compagno di squadra stavolta non fa la differenza.. L'importante è che ci sia!!
Concludo il mio commento facendo i complimenti a Emiliano che mi ha sorpreso in positivo sebbene in altre occasioni avesse fatto il contrario. Veramente una bellissima partita la sua, sei gol (e non cinque..) ed una serie infinita di occasioni create e poi alcune buttate nel cesso come il peggior Enrico... A proposito, un appello alla mia squadra: cerchiamo di accumulare più punti possibili in queste ultime settimane perché poi a luglio arriva cavallo pazzo e già mi sto innervosendo...

Enrico ha detto...

Innanzitutto voglio complimentarmi con Lorenzo per il suo rientro in campo, e da quanto ho letto disputando una grande partita. Poi le mie congratulazioni per Emiliano e per i mitici Rossi, che riportandosi a più 12 rendono più tranquillo il proseguimento del campionato. Inoltre un messaggio ad Alessandro: vedrai che ti stupiró con effetti speciali.... il mio fisioterapista mi ha rimesso quasi a nuovo. Ieri ho corso 14 km.,oggi però vado in giro col bastone. Loré prepara la tecar pure per me.... ah ah ah. Un abbraccio e un salutone a tutti. Non vedo l'ora di tornare anch'io in campo. Alessá prepara le corde vocali.....

rino ha detto...

Bentornato Lorè...!!!