lunedì 6 luglio 2015

IL RIENTRO DI ENRICO FA SCATENARE I ROSSI!! GRANDE PARTITA E VITTORIA NETTA!!!

Giovedì 2 luglio 2015
h 19.30 Prati37

Ventesima giornata di campionato!! A tenere banco è il ritorno in campo di Enrico al suo debutto ufficiale in questa stagione ed a fargli posto è Domenico che pur di rivederlo in azione rinuncia a giocare.

Grande felicità anche per Alex che sa già come e dove impiegare Enrico e non ne fa mistero...

Rossi in campo con Alessandro, Mimmo, Rino, Enrico e Walter. Gialli in formazione tipo con Dimos, Paolo, Salvatore, Giancarlo e Rocco.

La partita
Campo 4 invece del solito campo 6 con maggior spazio e larghezza per i giocatori che mostrano sin da subito una grande voglia di affrontarsi. Partono benissimo i rossi che mostrano un Walter in grande vena che si muove imprendibile tra le linee difensive gialle e che già al 3', pescato da un'intuizione di Rino, trova lo spiraglio giusto per sparare un siluro imparabile sotto l'incrocio dei pali. 1 a 0. La reazione dei gialli è immediata: Rocco al tiro di controbalzo e Enrico devia in angolo con bravura. Dall'angolo sono ancora i gialli a tentare la via del gol con Salvatore ma ancora Enrico è ben attento e respinge. La partita è vivace, il capovolgimento di fronte dei rossi è rapidissimo e Paolo deve fare gli straordinari sulla mazzata di Rino liberato da un duetto con Walter. Si registra un colpo di tacco a volo di Alex che intendeva respingere un cross e che invece serve solo a procurare risatine imbarazzanti e un angolo per i gialli... Ma Alex si rifà al 9' quando, su palla rilanciata dalla difesa gialla, calcia un cross per Walter che diventa un tiro a spiovere con la palla che finisce sulla traversa, torna in campo proprio dove Walter arriva come un falco e la sbatte in rete sotto gli occhi di tutta la difesa gialla. 2 a 0!! Walter sembra rigenerato dalle numerose assenze dal campo degli ultimi tempi.. e continua il suo personalissimo show con una serie di duetti con Rino che ricordano ai nostalgici i bei tempi del trio delle meraviglie... Al 14' ci si mette anche Salvatore a cercare di suicidarsi con un rinvio corto e proprio su Walter che fa un passo e scarica una mazzata con la palla che fa palo-palo e poi finisce sul fondo!!! La partita è interessante, i rossi appaiono rapidi, sciolti e disposti a rischiare la giocata di qualità sfruttando l'ottimo momento di Walter e la grande vena di Rino. Si fa vedere anche Enrico con un tentativo dal limite che viene applaudito da Alex (falsone). I gialli, anche se con qualche fatica di troppo, cercano di recuperare terreno e al 21' è un grande Paolo a riconquistare una palla vincendo due contrasti consecutivi con grande tenacia e a cedere poi a Rocco che non ha difficoltà a mettere in rete il 2 a 1!! Si riapre la partita ma i rossi ritornano immediatamente al doppio vantaggio sfruttando una ripartenza bruciante di Alex che va a triangolare alla perfezione con Walter e poi a mettere in rete con un gran destro. Siamo al 23' ed è il 3 a 1!! Partita spettacolo, Enrico cerca la deviazione vincente in scivolata in piena area ma con poca coordinazione e riesce solo a sfiorare la palla mentre dalle retrovie il fariseo Alex sbotta con un "E che è? Shingo Tamai?"... a parte questi episodi folcloristici, la partita deve ancora dire molto e Rocco prova a riaccorciare le distanze con un gran movimento a liberarsi di Alex ma poi il suo tiro, sull'uscita di Mimmo, è sul palo!!! Anche un pò di sfortuna per i gialli che provano ancora con tiri di Dimos, alto sulla traversa, e di Salvatore, respinto da Mimmo. Ma sono i rossi a giocare indubbiamente meglio, con più idee e soluzioni offensive. Arriva il 40' e Alex piomba al centro dell'area e fucila il portiere di turno con una bomba per il 4 a 1. E' il momento peggiore dei gialli che crollano da tutti i punti di vista perdendo le posizioni e offrendosi alle micidiali giocate dei rossi: è il 43' ed è ancora Alex a sfondare in percussione centrale, triangolo rapido con Walter, controllo in corsa e diagonale vincente per il 5 a 1. Il punteggio comincia ad assumere proporzioni importanti, i gialli provano a salire compatti ma ecco che Alex recupera un altro pallone (l'ennesimo) e lancia lungo per Walter che lo controlla alla grande, pallonetto vellutato per Rino che di controbalzo mette in rete il 6 a 1!! Siamo al 47'. Palla a centro, i gialli la perdono al secondo passaggio, Mimmo serve ancora Walter che s'invola dietro al pallone e va a siglare il 7 a 1 al 48'. Ora i gialli sono veramente irriconoscibili ed allo sbando.. un altro minuto e Rino riceve palla sulla destra, gran diagonale e palla sotto l'incrocio. 8 a 1 e siamo al 49'. Un gol al minuto!!! 
La bella azione di Giancarlo spezza un attimo il ritmo dei rossi e il suo sinistro finisce ancora sul palo fecendo capire che non è proprio serata.. e da un possibile gol ecco che Giancarlo passa ad un autogol incredibile con la sfortunata deviazione su angolo battuto da Rino al quale come da regolamento viene assegnato il gol. 52' e 9 a 1!!! Adesso la gara è virtualmente finita dal punto di vista della vittoria dei rossi ma c'è ancora molto da vedere con i gialli che cercano la reazione d'orgoglio ed i rossi che vanno a caccia del gol numero dieci. Il colpo di tacco tentato da Rino per deviare in rete la palla potrebbe far venire giù lo stadio se fosse entrata... ci prova anche Enrico con un tiro dal limite che viene deviato da Giancarlo in angolo. Applausi per Enrico dal pubblico e dai compagni mentre sempre dalle retrovie giunge una voce lapidaria: " Enrì, t'avissa crede chi ere chillu' tire.. quell ieve fore di dieci metre!!" ... un vero motivatore.. 
Ma torniamo al campo. Il presidente Dimos trova uno spiraglio insperato con un destro fulminante dal limite e fa il 9 a 2 al 62'. Squadre larghe e lunghe. Enrico, molto attivo come sempre, trova il palo ad opporsi alla sua conclusione sull'assist di Alex, e poi è ancora Enrico ad esibirsi in un cross al velluto per Mimmo che coglie in pieno la traversa!!! Il decimo gol tarda a venire ed allora è l'indomito Paolo a far riemergere l'orgoglio giallo con una sventola potente per il 9 a 3 al 69'. La partita scivola verso la fine e Alex, in equilibrio precario, ha il tempo di divorarsi un gol a porta spalancata sparando una cannonata fuori da qualche metro!! I rossi proprio non riescono a fare doppia cifra e Salvatore al 75' rende meno amara la sconfitta con una bella girata e secco tiro in rete da applausi per il 9 a 4.       
L'ultimissima palla gol è ancora per Alex che divora il campo in contropiede e poi spara sul palo il possibile decimo gol. Triplice fischio e vittoria rossa.

Migliore in campo della partita viene nominato Walter, vero dominatore della prima ora di gioco con gol, assist, recuperi, triangoli stretti e difesa della palla, insomma un repertorio completo che ha permesso ai rossi di giocare una grande partita.
Forse deve essere utilizzato con il contagocce.. una partita al mese.

Vittoria che non fa una grinza. I rossi sono apparsi, sin dalle prime battute, in grande forma e giornata. I gol di Walter e la sua straordinaria prestazione hanno trascinato tutti gli altri e permesso ad Alex e Mimmo di puntellare la difesa senza doversi sobbarcare anche il peso dell'attacco. Un Rino in formato gigante ha fatto il resto mentre Enrico ha retto l'urto del debutto sia in porta che in campo.
I gialli sono stati in partita per una mezzora ma hanno pagato a caro prezzo i due gol presi in avvio e poi hanno avuto dieci minuti di buio totale dove hanno subìto di tutto.
In classifica i rossi si riportano a +12 salendo a quota 34. Tra i cannonieri, Rocco resta al comando giungendo a quota 27, Mimmo lo segue a 20 mentre in terza posizione Alex balza a quota 18. Oggi ben tre triplette: Alex, Walter e Rino.
PAGELLE
Alessandro 9: un partitone esemplare. Sempre nel vivo dell'azione, pronto nei recuperi e a fiondarsi in avanti negli spazi denotando uno stato atletico straripante.
Mimmo 7.5: partita che non richiede gli straordinari da parte sua. Si occupa prevalentemente e diligentemente della fase difensiva.
Enrico 7.5: è la sua prima partita stagionale, si comporta in maniera esemplare in porta evitando il peggio in alcune occasioni e poi, come sempre, mostra il suo grande cuore in campo.
Rino 9: con Walter ricrea un duetto da spellarsi le mani, tenta giocate su giocate, assist, gol.. insomma, giù il cappello.
Walter 10: migliore in campo.

Dimos 6.5: deve abbandonare ben presto l'idea di una difesa granitica lasciando spazi invitanti.   
Paolo 7: con la squadra in svantaggio cerca di dare più del massimo correndo in lungo ed in largo per il campo. Stavolta non basta.
Salvatore 6: segue la squadra nella stessa sorte, è costretto dalla situazione a perdere posizione spesso e volentieri.
Giancarlo 6: cerca di fare da collegamento tra difesa e attacco ma stasera non è aria.
Rocco 6: si danna l'anima come sempre, all'appello manca qualche gol ma poi si perde nella forte difesa avversaria.
Alla prossima.

3 commenti:

domenico ha detto...

Ottimo rientro per l'amico Enrico che ha trovato una squadra in grande forma e in un' ottima serata. Un Walter stratosferico ci ha trascinati alla vittoria a suon di gol e di un numero imprecisato di assist e passaggi smarcanti.. ma non dimentico un Rino da lustrarsi gli occhi e un Alex sontuoso nella sua fisicità straripante e finalmente libero di tornare al gol. Ma non dimentico nè Mimmo, ordinaria amministrazione, nè Enrico che , come sapevamo tutti, ha dato tutto quello che aveva, sbagliando alcune cose ma guadagnandosi ampiamente la sua parte di vittoria.
I gialli hanno pagato, a mio modesto parere, una serie di eventi avversi: in primis la serata di Walter e compagni ma non trascurerei il fatto del campo più grande che ha favorito la velocità dei rossi a scapito della difesa di ferro dei gialli abituata a giocare in spazi molto più stretti.

Enrico ha detto...

Complimenti al grande Domenico per la splendida e dettagliatissima cronaca della partita ed un grazie speciale per avermi ceduto il suo posto in campo. Che dire: veder giocare Alex Walter Rino e Mimmo a quei livelli é stato davvero spettacolare! Complimenti davvero ragazzi! Mi hanno permesso di giocare mettendomi a mio agio con una condotta di gara praticamente a senso unico. Non me li ricordavo così forti. Sarà anche vero che i Gialli non avranno imbeccato la serata giusta, ma la gara non è mai stata in discussione. Da parte mia una partita da convalescente che dopo 2 anni mi ha permesso di riassaporare un po'di più la partita. La strada sarà ancora lunga ma il morale e i miei straordinari compagni faranno il resto. Ora davvero resto a disposizione. Se mancherà qualcuno scenderó volentieri in campo, non voglio rubare il posto a nessuno, ci mancherebbe. A me basta stare insieme sia in campo o a bordo campo insieme a tutti voi, e recuperare con calma al 100%. Grazie mille a tutti.

Alessandro ha detto...

Grandissima prova da parte nostra, partita mai in pericolo veramente piu che soddisfatto. Certo il campo grande ci ha agevolato ma le giocate ci sono riuscte tutte. La presenza di Walter è stata determinante in attacco siamo stati sempre pericolosi ma anche in difesa ho visto gente decisa ed attenta. Ottimo anche il rientro del cavallo pazzo ancora un po indietro di condizione ma grintoso e voglioso come piace a me. Mimmo finalmente concentrato è la differenza si vede, per non parlare di Rino sempre piu spettacolare sia nelle giocate che nei gol, ora non rallentiamo perché il campionato si fa sempre piu vivo e in estate stare davanti è un ottimo presupposto per il titolo. Occhio sempre ai gialli troppo brutti e arrendevoli per essere veri, a giovedi