mercoledì 19 agosto 2015

ROSSI INARRESTABILI!! VINCONO CON CUORE E ORGOGLIO IN RIMONTA E VOLANO A +24!!!!

Giovedì 13 agosto
h 19.30 prati37

La venticinquesima giornata del campionato 2015 vede lo schieramento dei gialli in versione "armamento pesante" visto che la squadra che scende in campo è costituita oltre che da Paolo, Salvatore e Rocco, anche da Tommaso (bentornato!!) e da Emiliano che fa il suo esordio stagionale con la casacca gialla.
I rossi, invece, sono nella formazione "di ferragosto" come dice un pessimista Alex nel vedere la sua squadra formata da Domenico, Enrico, Rino e Christian figlio di Enrico al suo debutto stagionale.

la partita
I gialli sanno che per loro l'occasione è di quelle da non mancare assolutamente per non perdere il treno di una possibile rimonta in un campionato che sta sfuggendo via colorandosi sempre più di rosso. L'inizio di gara, pertanto, vede i gialli ben decisi a spingere con forza sfruttando tutto il peso del proprio attacco. E i risultati non tardano a venire: è il 7' quando Rocco fa valere il suo fisico vincendo un contrasto con Alex e scaricando in rete con una mazzata imprendibile per Enrico. 1 a 0. I rossi sbandano in difesa ed in attacco dove non riescono a tenere il pallone con Christian che nella foga del suo debutto gioca sempre di prima perdendo innumerevoli palloni. I gialli fanno valere la propria forza rubando palla e facendo ripartire Tommaso che dalla sinistra si aggiusta la palla, prende la mira e spara un missile sotto l'incrocio opposto. 2 a 0 al 9' e applausi!! Alex ha lo sguardo torvo delle occasioni funeste mentre Christian ha un guizzo vincente ma poi il suo diagonale finisce clamorosamente sul palo!!! A far capire che non sembra la partita giusta per i rossi ci pensa ancora Rocco che al 12', appostato fuori area, riceve palla da calcio d'angolo e a volo spara una bomba che non lascia scampo ai rossi che si ritrovano con un 3 a 0 sul groppone dopo nemmeno un quarto d'ora. Sembra l'inizio di una goleada per i gialli che giocano bene in tutti i reparti anche se tendono a sbilanciarsi in avanti. Al 18' i rossi trovano ancora un guizzo di Christian, lanciato da un assist smarcante di Rino, prontissimo a tirare ma la palla finisce sul braccio di Salvatore che involontariamente impedisce al pallone di entrare in rete. E' un rigore che nessuno contesta e che, anzi, è proprio Salvatore a chiamare con una sportività da applauso. Sul dischetto si presenta Alex e mentre qualcuno della sua squadra ha dei dubbi su come lo tirerà (se mandandolo sulla luna per rabbia o in maniera decente..), il dittatore spara un gran destro facendo secco Salvatore e portando il 3 a 1. La gara potrebbe riaprirsi, Rino sembra lievitare e dai suoi piedi partono assist e passaggi smarcanti a ripetizione, Christian, dopo un inizio titubante, comincia ad ingranare e fa valere la sua freschezza giovanile in mezzo ad una impressionante caterva di over cinquanta... Ma al 21' sono i gialli a colpire ancora e a riportare a tre le reti di vantaggio: ancora da calcio d'angolo, stavolta dalla sinistra, la palla è per Emiliano che da fuori area colpisce al volo e la mette nell'angolino più lontano alla sinistra di Domenico. 4 a 1!!! Palla a centro, da Alex per Enrico, palla per Rino che fa partire un bolide secco secco sotto la traversa!! Siamo al 22' ed è il 4 a 2!!. Partita pirotecnica e difese allegre. I gialli provano a riportarsi a quote più sicure ma Emiliano pecca di egoismo in due circostanze andando al tiro, fuori, invece di servire il compagno meglio piazzato. E al 32' una veloce combinazione Christian-Rino nell'area gialla, permette a quest'ultimo di piazzare la zampata vincente per il 4 a 3!! Crescono i rossi, in entusiasmo e nella corsa facendo capire che la partita è ancora tutta da giocare. Alex sale in cattedra in difesa chiudendo su Emiliano e su Rocco con l'aiuto valido di Domenico e riducendo le occasioni per i gialli a un paio mentre i rossi, con un Rino in stato di grazia, si fanno pericolosi con Enrico, Christian e con lo stesso Rino. Al 48' Rino fa il movimento giusto a creare spazio portandosi dietro due avversari e Domenico dalla rimessa laterale è lesto a servire Christian libero al centro che senza esitare nemmeno un secondo piazza la palla in rete per il 4 a 4!!!! Rimonta completata per i rossi che adesso sentono di poter ambire al piatto forte!! Ma i gialli non sono ancora defunti e al 52' una bella palla filtrante di Rocco trova Domenico in controtempo sul taglio di Salvatore che entra in area e d'esterno destro piazza la palla in rete e manda Rino contro la traversa.. conclusione: 5 a 4 per i gialli. Alex vorrebbe frustare sulla pubblica piazza Domenico e blatera parole irripetibili e che solo lui comprende.. ma Domenico ha tutta l'intenzione di rifarsi e quattro minuti dopo parte palla al piede dalla sua difesa, evita un avversario e scarica un missile terra-aria da fuori area che viene deviato leggermente dalla difesa gialla e finisce in rete per il nuovo pareggio. 5 a 5 al 56'. 
La partita si fa combattuta, Tommaso ed Emiliano tentano con i tiri da lontano e con la loro potenza ma la difesa dei rossi adesso si è compattata in maniera perfetta, Alex e Rino di testa sfiorano la rete del vantaggio e poi al 68' è Domenico che sfonda a destra su passaggio di Alex, gran diagonale in corsa che Enrico, appostato come un avvoltoio sul secondo palo, mette in rete dopo un flipper con Salvatore. 6 a 5 rossi e urlo isterico di Enrico per il gol che potrebbe voler dire vittoria. Gara entusiasmante, Paolo fa il miracolo sul tiro di Alex e poi è Salvatore che respinge una bomba di Domenico mentre dall'altro versante è Rocco che si avvicina di più al gol con un tiro radente il palo. Scorrono i minuti, i gialli appaiono sempre più in difficoltà in alcuni elementi, l'azione dei rossi, al 75', è da manuale: triangolo Alex-Rino-Alex gran tiro e palla nel sacco. 7 a 5. Doppio vantaggio a pochi minuti dal termine. Alex chiama Enrico in porta a blindare il risultato, un Enrico adrenalinico che comincia a chiedere il triplice fischio della fine. Ma Domenico è inamovibile e si va in pieno recupero quando Emiliano fa partire un potente rasoterra che Enrico ferma tra le gambe ma non riesce a bloccare e la palla beffardamente si deposita in rete per il 7 a 6 al 78'. A questo punto accadono due cose: la prima è che i gialli si lanciano tutti in avanti all'arma bianca per cercare almeno di raggiungere in extremis il pareggio, la seconda è che Enrico si trasforma in un gallinaccio starnazzatore (di cui avevamo già avuto esperienza durante un partitone di qualche anno fa...) gridando con voce sempre più roca che il tempo è finito e che la partita è finita e che il suo orologio già segna la fine e che.. e che.. e che.. 
Ed è a questo punto che accade l'impensabile: Alex, noto per giocare ogni partita come fosse una finale mondiale, si rompe talmente il cazzo che gli grida: "Ma Enrì, e che cazz ti sti jucà? La coppe campioni?"
Quando Domenico chiama l'ultimo minuto, Enrico è quasi da ricovero in cardiologia, ed allora ci pensa la premiata ditta Rino-Alex a sistemare le cose: corre il minuto 81 ed Alex se ne va via di forza a due avversari, attende l'uscita disperata del portiere e cede al centro per Rino che chiude la gara mettendo in rete il gol dell'8 a 6. 
Migliore in campo della partita viene eletto Rino. Grande gara la sua, dapprima come ala, poi come centravanti. Passaggi, lanci, cross e gol a rendere completa una prestazione davvero da ricordare.

Vittoria ennesima dei rossi che vivono un periodo veramente positivo. Stavolta, con un pronostico chiaramente sfavorevole, hanno avuto la forza e l'orgoglio di ribaltare una situazione drammatica e di portare in fondo una vittoria tanto bella quanto insperata soprattutto dopo un avvio così negativo.
Gialli che perdono un'altra occasione per riavvicinarsi in classifica e che dopo un inizio veramente ad alti livelli, sono franati con il passare dei minuti ed hanno denotato una fragilità difensiva che non gli è propria e che ha fatto rimpiangere gli assenti.
In classifica il divario diventa preoccupante con i rossi a +24 e lanciatissimi verso un altro titolo. Per la classifica cannonieri Rocco mantiene il primo posto con 31 reti, Alex raggiunge Mimmo al secondo posto con 24 reti. Terzo Walter con 21 e da segnalare il quarto posto di Rino a quota 15, bottino personale che ha già surclassato quello della stagione 2014 dove si era fermato a 11 reti in tutta la stagione.
PAGELLE
Domenico 8: solo un'incertezza in tutta la partita. Poi un gran gol, due assist-gol e tanto lavoro difensivo in coppia con Alex.
Alessandro 8.5: solita grande prestazione. Quando la squadra gli fa capire che sta giocando al massimo delle proprie possibilità, lui è sempre presente!     

Enrico 7.5: ancora un'ottima gara per lui che sta vivendo finalmente una stagione alla grande anche dal punto di vista fisico. Nei minuti finali ha rischiato il linciaggio.
Christian 7.5: partenza da incubo con palle perse a ripetizione e incapace di mantenere una posizione. Poi però acquista fiducia e va sempre meglio in un crescendo fantastico.
Rino 10: migliore in campo.

Paolo 7: in una squadra votata più all'attacco che alla copertura, deve fare gli straordinari ma per i miracoli si sta attrezzando...
Salvatore 7: in coppia con Paolo cerca di dare un inquadramento tattico ad una squadra troppo sbilanciata.
Tommaso 6: un rientro tutto sommato sufficiente con una buonissima prima parte e relativo gran gol ma con un calo vistoso nel finale. 
Emiliano 6.5: ha lottato, combattuto e segnato ma è stato ben contenuto e si è mostrato egoista in qualche occasione di troppo.
Rocco 6.5: il duetto con Emiliano non funziona benissimo e la fascia destra non gli è congeniale.
alla prox. 

4 commenti:

domenico ha detto...

Che grande vittoria!!! contro una squadra gialla "corazzata" e dopo un inizio-incubo dei tre gol presi in dodici minuti!! Pensavo e temevo che Alex si "incupisse" abbandonandoci al nostro destino ma al calcio di rigore mi ha subito fatto capire che era ancora con noi!! E poi lo ha dimostrato sempre di più gasandosi come un pazzo alla nostra prestazione da grande squadra. Benissimo Christian che non si è lasciato prendere dallo sconforto dopo un inizio difficile e che ha messo la testa sotto e si è dato da fare diventando determinante; grande gara anche di Enrico sempre più protagonista di questa estate... si vede che a livello fisico sta meglio ed è uno dei nostri punti di forza. Che dire di Rino? Ha dimostrato che anche in assenza di Walter può diventare determinante, ci ha dato profondità e qualità in una squadra che mancava proprio di un attaccante vero.. insomma mi alzo ad applaudirlo.
I gialli continuano in un periodaccio.. ma se in alcune partite scorse sono stati poco fortunati, in questa partita hanno perso veramente senza alibi. Dopo un inizio bomba sono andati via via calando, perdendo compattezza e lasciando sempre più spazio. Inoltre, Emiliano, Tommaso ed in parte Rocco, non sono sembrati molto propensi al gioco di squadra preferendo le giocate personali.
Bella vittoria, ottimo vantaggio in classifica ma che ancora non dice nulla di definitivo per quanto riguarda il campionato, quindi sempre attenti e concentrati.

paolo ha detto...

Partita persa da noi che con un vantaggio così dovevamo portarla sino alla fine. Eravamo nettamente più forti e come dice domenico abbiamo buttato una grande occasione. Ora il distacco è abissale non so cosa possiamo fare per rientrare in questo campionato. Onore ai rossi che non hanno mollato mai. Alla prossima per ccercare una vittoria che manca da troppo tempo.

rino ha detto...

Grazie per i troppi complimenti...la cosa che mi fà strano è vedermi al quarto posto della classifica cannonieri!!! Era da trent'anni che non mi capitava AHAHAHAH. Dice bene Domenico, grande vittoria, ottenuta con cuore, testa, gambe insomma abbiamo raddrizzato una serata che sembrava disastrosa. Contento di poter esserci anche giovedi (domani) visto il cambio turno giunto in extremis. Speriamo di divertirci innanzitutto, cosa che comunque è una certezza, e ovviamente di proseguire nella serie positiva....

Enrico ha detto...

Grande vittoria e grande gara. Una partita nella quale non abbiamo mai mollato dopo un inizio piuttosto imbarazzante. Complimenti alla mia squadra nella quale Rino è stato devastante in attacco, Alex ha spinto sempre con autorità senza deprimersi soprattutto dopo il 4-1, Domenico in difesa é stato un mostro soprattutto nel finale, e Christian che scrollata di dosso l'emozione iniziale ha dato un ottimo contributo finale. Ed io..... beh stasera mi attrezzo con un bel megafono per i minuti finali ed un cronometro ad alta precisione... ah ah ah! A stasera mitici