sabato 30 luglio 2016

FINISCE IN PAREGGIO DOPO UNA PARTITA RICCA DI EMOZIONI.

Giovedì 28 luglio
h 19.30 calcetto marina

Per la ventitreesima di campionato si contano ancora numerosi assenti: Salvatore e Rino acciaccati, Enrico e Giancarlo in vacanza. Si registra almeno il ritorno in campo del presidente dopo le meraviglie africane e quello di Emiliano che insieme a Tommaso va a sostituire gli assenti. Ma, ci fa piacere ricordarlo, Rocco viene chiamato al lavoro circa un paio d'ore prima di scendere in campo ed è solo grazie al mitico Gianfranco che la partita può avere luogo!! Ed è così che Gianfranco fa il suo esordio stagionale 2016.
Dimos, Paolo, Mimmo, Tommaso ed Emiliano per i gialli mentre per i rossi ci sono Domenico, Alessandro, Walter, Mathew e Gianfranco appunto.

La partita
Si inizia con i rossi che hanno il vento in poppa: primissima occasione nei minuti iniziali con Walter che triangola con Alex e serve Domenico lesto a infilarsi in area ma la sua conclusione è deviata miracolosamente da Paolo in angolo!! Di nuovo i rossi che sembrano morsi dalla tarantola, palla splendida di Alex per il mago che s'incarta ma riesce lo stesso a tirare e Paolo è ancora protagonista!! I gialli si fanno vedere con una bella palla di Tommaso dalla sinistra verso la destra per l'arrivo di Emiliano che però rischia la vita sul campo scivoloso e non riesce a controllare la palla che sfila via sul fondo. Sono però i rossi che viaggiano ad alta velocità con buone trame e con Walter e Domenico che si fanno vedere sulle rispettive fasce così come chiede Alex che serve appunto Domenico sulla destra, gran palla in area per Mathew che scaraventa ancora addosso a Paolo il primo tiro e poi sul palo-fuori sulla ribattuta.
Sembra che il risultato possa sbloccarsi da un momento all'altro in favore dei rossi che collezionano un altro palo poco dopo con Walter che da ottima posizione non riesce a centrare la porta. I gialli rispondono con una discesa di Dimos che cerca con un traversone da sinistra a destra, l'inserimento di Emiliano che ancora una volta non riesce a controllare bene la palla e si fa rimontare dai difensori rossi. Alex predica attenzione su quella fascia e neanche a dirlo ecco che al 15', il perfetto lancio di Tommaso con il contagiri, va a imbeccare Mimmo, scavalcando un Walter in ritardo, e Mimmo non si fa pregare, controllo eccellente in area e tocco preciso sull'uscita disperata di Domenico. 1 a 0. Risultato piuttosto bugiardo per quel che si è visto finora in campo ma il calcio è bello proprio per questo!!! 
Si riparte, il mago si divora una clamorosa occasione non riuscendo a indirizzare la palla nella porta sguarnita in un'azione confusa tra batti e ribatti con Dimos che alla fine spazza via. Ma sono ancora i rossi a presentarsi con grande frequenza nella tre-quarti gialla e ancora la traversa nega il pareggio ad Alex protagonista di un tiro splendido dalla distanza che sembrava proprio indirizzato nel sette alla sinistra di Emiliano. Dall'altro lato, Tommaso si fa notare con una bella azione con Mimmo per poi scagliare uno dei suoi sinistri assassini che però non sorprende Domenico attento e concentrato. Alex avanza deciso sulla fascia, evita un avversario e mette palla in area per l'arrivo di Walter che non perdona stavolta e sigla il gol del pareggio!!! 1 a 1 al 20' e palla al centro. Con Mimmo che va al suo turno di porta i gialli perdono ulteriormente terreno, i rossi si fanno pressanti, Paolo e Dimos fanno gli straordinari e sembra che per il vantaggio rosso sia questione di momenti ed invece arrivano solo numerose occasioni con Walter, tiro alto, con Domenico, Mimmo si supera nella respinta, e con Alex il cui tiro sfiora ancora il palo. I gialli tentano di manovrare in contropiede ma Emiliano non è al meglio della condizione e il solo Tommaso non basta a superare la difesa rossa forte di Alex e dei recuperi di Domenico e Walter oltre a Gianfranco che non si fa disprezzare con un buon intervento a interrompere una buona azione di Tommaso dopo una palla persa a centrocampo dai rossi.
Ci prova Paolo a dar man forte ai suoi compagni d'attacco con un'incursione centrale che lo porta al tiro ma Mathew non si fa sorprendere. Capovolgimento di fronte e Domenico ha la palla buona sul vertice sinistro dell'area ma il suo tiro a girare è ancora sul palo!!! Se ne va qualche santo per aria ma non c'è tempo per null'altro perchè i gialli rispondono con Mimmo che chiama Gianfranco ad una respinta decisiva. La partita è ricca di occasioni e spunti, le squadre sono piuttosto larghe, meglio i rossi, più tonici e più squadra, per i gialli non è facile uscire dalla propria metà campo considerando anche che Emiliano ad un certo punto deve cedere ad un inizio di stiramento e ritirarsi in porta per finire la partita. Alex mette ancora Mathew a tu per tu con Emiliano che però con la sua mole chiude lo specchio della porta e poi è sempre Emiliano ad essere protagonista di un incredibile doppio salvataggio su Alex, prima andando a respingere su un colpo di testa destinato nell'angolino e poi, sulla ribattuta è ancora Alex in mezza girata a volo che riesce a tenere basso il pallone e a costringere Emiliano ad un altro paratone tanto decisivo quanto incredibile. Il rischio appena scampato, porta i gialli a spingersi in avanti alla ricerca della vittoria con cinque minuti di pressing altissimo facendo girare palla e cercando poi di trovare lo spiraglio giusto per colpire, Il palo di Tommaso è il segnale che sveglia i rossi che si riportano in avanti con un contropiede di Walter e Domenico che però sbaglia l'ultimo passaggio e l'azione sfuma. Nonostante la stanchezza un pò di tutti, la partita continua ad offrire emozioni e sono ancora i rossi a sfiorare a più riprese il gol ancora con Mathew e poi con Walter che spara altissimo da buona posizione mentre Domenico su angolo di Alex trova una botta di destro che viene respinta da Paolo. Gianfranco mura letteralmente un tiro di Mimmo e poi è Dimos che ha la palla del vantaggio giallo: sull'angolo di Mimmo, il presidente arriva in anticipo su tutti e scarica sul fondo a fil di palo con Domenico immobile in porta. Il finale sembra di essere dei rossi come quantità di gioco ma le occasioni più nitide sono dei gialli che arrivano al tiro-bomba di Tommaso che Domenico respinge prontamente togliendolo dall'angolino e poi tocca però a Walter a divorarsi l'ultima grande occasione dei rossi scaricando un diagonale sul fondo da ottima posizione su servizio del solito Alex. Ormai scorrono i titoli di coda e allora ci prova Mimmo appena superato il centrocampo a scagliare un missile che manca l'incrocio dei pali di un paio di centimetri con Gianfranco a fare la statua in porta e con i rossi a rabbrividire nel vedere quella palla passare così vicino...
Ma se era destino che fosse un pareggio allora pareggio sia ed è 1 a 1 al fischio finale.

TMigliore in campo della serata viene nominato Domenico che conferma di essere in un buon momento di forma in questo periodo estivo. Attento e concentrato in porta ed in difesa, si fa
vedere spesso e volentieri in avanti con ottimi inserimenti che lo portano al tiro e a sfiorare il gol in diverse occasioni.
TUTTOFARE!!
     

il pareggio alla fine ci può stare anche se i rossi hanno qualcosa da recriminare per tutte le occasioni create e non sfruttate, ora per la loro mancanza di lucidità sotto porta, ora per la bravura del portiere di turno. E' anche vero che alla fine il gol beffa ci stava per scappare ed allora tutti contenti per un pareggio che lascia le posizioni così com'erano e che in realtà è più utile ai rossi che ai gialli.. una partita in meno con ancora 18 punti di vantaggio.
La partita è stata ricca di occasioni, come già detto, e divertente, al di là dei solo due gol segnati. giocata senza troppi ed esasperati tatticismi. Per la classifica cannonieri, Mimmo fa un passetto in avanti raggiungendo quota 18 consolidando il suo primato.  
PAGELLE
Domenico 10: migliore in campo.
Alex 8.5: guida da par suo la squadra, giganteggia in difesa per poi essere sempre presente in tutte le azioni più importanti dei rossi.
Gianfranco 7: la forma è quella che è e nessuno pretende da lui miracoli di tecnica, ma svolge il suo compito con semplicità e senza errori clamorosi. 
Mathew 6: litiga ancora con il gol, ha un mare di occasioni per poter finalmente tornare a segnare ma inevitabilmente non ci riesce.
Walter 7.5: corre generosamente per tutto il campo, ha il merito di segnare un gran gol ma il demerito di sbagliarne almeno un paio tra pali e errori gratuiti. 

Dimos 6.5: ancora con il "mal d'africa" gioca una partita senza troppi squilli ma sbaglia per un pelo la palla d'oro per regalare la vittoria ai suoi.
Paolo 6.5: chiude con qualche affanno sui vari attaccanti rossi che arrivano in area, ma è efficace come sempre.
Mimmo 8: come sempre è colui che detta i tempi alla squadra e lo si vede benissimo quando va in porta e la sua squadra va subito in affanno.
Tommaso 8: cresce ad ogni partita come forma e di conseguenza come rendimento, mantiene spesso da solo il peso dell'attacco giallo e si fa valere nel tiro.
Emiliano 7: qualche spunto in avanti e poi l'infortunio che lo costringe a passare in porta il resto della partita ma è lì che salva il risultato con diversi interventi decisivi.

Alla prossima.   

3 commenti:

domenico ha detto...

Voglio per prima cosa ringraziare Gianfranco che ci ha permesso di giocare visto il brevissimo tempo a disposizione che avevo per risolvere l'assenza di Rocco dell'ultimo secondo. Voglio ringraziare anche il culo che ho avuto che lui fosse online su whatsapp proprio mentre gli scrivevo e, miracolo dei miracoli, mi ha persino risposto in tempo reale!!!! Era proprio destino che lui venisse perchè in genere risponde ai nostri messaggi con una settimana di ritardo e quindi sarebbe sicuramente venuto per giovedì prossimo....
La partita è stata divertente, noi dobbiamo mangiarci le mani fino ai gomiti per tutte le occasioni avute e buttate nel cesso un pò perchè siamo cessi (scusate la ripetizione..), un pò per la loro bravura nel parare e un pò per la sfiga... penso soprattutto alla traversa di Alex con quel gran tiro che avevo già battezzato in gol..
Però poi penso anche al gol mancato di un centimetro da Dimos con quel perfetto inserimento in area e a quel pallone dell'ultimo secondo tirato da Mimmo e che ha sfiorato il nostro incrocio dei pali con Gianfranco immobile... anzi cementato al suolo che lo lasciava passare senza muovere neppure un sopracciglio mentre il nostro respiro si fermava...
sarebbe stato troppo. Bene così allora e avanti ancora con un cospicuo vantaggio.
Ringrazio, infine, mio fratello e Alex per il migliore in campo che premia il buon periodo di forma che sto attraversando.

Enrico ha detto...

Ottimo come sempre l'articolo di Domenico, in grado di farti rivivere la partita senza averla vista. Dalla cronaca quindi si evince una bella gara con occasioni da ambo le parti, e quindi un pareggio giusto. Un risultato buono per noi che allunga la nostra serie positiva. Complimenti a Domenico per il migliore in campo a testimonianza di un periodo di forma davvero straordinario! E complimenti a tutti i rossi, da Gianfranco ad Alex, a Walter e a Mathew. Avanti così e a giovedì prossimo.

Alessandro ha detto...

Partita veramente divertente e risultato bugiardo.Occasioni a non finire ma come sempre poco precisi ormai una costanta di quest'anno. Comunque il pareggio va benissimo per la nostra classifica,da sottolineare la prova del mitico Gianf,davvero sorprendente sia per la tenuta che per l'impegno. Domenico migliore in campo non mi srprende,ormai e' tornato sui suoi livelli ottimali,sara lo stato di forma la mancanza di sesso fatto sta' che migliora di partita in partita. Ora a giovedi per allungare ancora e'dare una svolta quasi definitiva al campionato,non molliamo ciao