sabato 14 gennaio 2017

ANCORA UNA VITTORIA IN ZONA CESARINI: STAVOLTA LA SPUNTANO I ROSSI!!

Giovedì 12 gennaio
h 19.30 prati37

Seconda di campionato, assenze importanti in entrambe le squadre: il presidente Dimos deve ancora una volta rimandare il suo esordio stagionale per problemi familiari mentre da parte rossa Walter deve fare lo stesso per identici problemi e Alex deve cedere di fronte ad un attacco influenzale coi fiocchi!!
Subito pronti i sostituti con Rocco che va a vestire la casacca gialla ed Emanuele e Tommaso che prendono quella rossa.
Domenico, Rino, Giancarlo, Tommaso ed Emanuele per i rossi
Paolo, Salvatore, Mimmo, Mathew e Rocco per i gialli in una partita che sulla carta si presenta equilibrata e divertente.
Il mago però è arrivato senza pantaloncini e rischia di giocare in mutande.... grande.. anzi, GROSSA preoccupazione degli altri giocatori fino a che Rocco non ne trova un paio di riserva da prestargli... pericolo scampato!!!

La partita
L'inizio è tutto di marca rossa: l'assenza di Alex ha accentuato la concentrazione e la determinazione dei rossi che partono di gran carriera all'assalto dei gialli che, al contrario, sembrano abulici e poco reattivi. Sfruttando un Tommaso in grande serata, i rossi creano alcune occasioni importanti con Rino e lo stesso Tommaso ben supportati da Emanuele e Giancarlo. Ma sono soprattutto i primi due a farsi vedere con continui fraseggi e cercando lo scambio veloce in ogni circostanza. Paolo fa il miracolo su Tommaso dopo pochi minuti e tocca a Salvatore murare una conclusione micidiale di Rino. I gialli provano a rispondere con un tiro di Mathew che però è controllato agevolmente da Domenico. I rossi sfiorano il vantaggio al culmine di un'azione spettacolare tra Rino e Tommaso che scatena applausi a scena aperta.. un vantaggio che però è nell'aria e arriva meritato al 7' quando ancora Rino trova Tommaso alla perfezione sul limite sinistro dell'area, fucilata imprendibile e palla sotto il "sette". 1 a 0 rossi. Il vantaggio non placa i rossi che continuano a dominare vincendo quasi tutti i contrasti a centrocampo ed arrivando sempre primi sul pallone con una rabbia agonistica che farebbe la felicità di Alex. Emanuele giganteggia in difesa concedendosi anche qualche rapida sortita in avanti, ma sono soprattutto Rino e Tommaso, che sembrano aver inalato sostanze stupefacenti in quantità industriale, a fare il bello ed il cattivo tempo. I gialli perdono malamente una palla nella tre quarti rossa, da Domenico a Rino  che salta un avversario e vola sulla fascia, palla a centro e ancora Tommaso arriva puntuale all'appuntamento con il gol!! 2 a 0 al 17'. Per i gialli è notte fonda, Salvatore predica ed impreca, Paolo si sgola ma la coppia Rocco-Mathew non rende e sono più le occasioni buttate al vento che quelle create. Giancarlo trova un varco da destra verso sinistra, grande mazzata e miracolo di Salvatore. Ancora i rossi, Rino vede lo scatto di Domenico sulla sinistra, gran palla per Tommaso, ancora un missile radente e ancora miracolo di Salvatore che evita il terzo gol. Domenico si va vedere ancora sulla sinistra, Tommaso lo pesca perfettamente, deviazione al volo e Paolo respinge a piedi uniti. E' un monologo dei rossi. Domenico fa il profeta e dice a Rino:"troppi gol sprecati... prima o poi la paghiamo quando ci finisce la benzina..."  I gialli provano a cambiare schema, Mimmo in avanti a cercare gloria e quasi inaspettatamente ecco il gol: lancio lunghissimo di Salvatore a scavalcare Emanuele e uscita impacciata di Giancarlo che si fa anticipare da Mimmo che di petto alla "Gabbiadini" mette la palla in rete per il 2 a 1. I gialli ritrovano vigore, mischia furibonda in area rossa con batti e ribatti che viene risolto da Domenico che spazza lontano. Ancora i gialli con Mathew al tiro e Giancarlo stavolta non si fa sorprendere. Premono i gialli ma ecco che Emanuele intercetta un passaggio destinato a Mimmo e fa partire il contropiede, palla a Rino che scambia ancora con Tommaso e va a siglare personalmente il 3 a 1 al 36'!!! 
La partita si accende in maniera inaspettata, le squadre perdono schemi e tattiche, i gialli provano con tiri dalla distanza con Mimmo e con Salvatore e con qualche mischione in area mentre i rossi viaggiano sui contropiedi di Tommaso e di Rino veramente ispirati. Al 43' Domenico è caparbio su un pallone vagante, salta un avversario e palla per Rino che dal limite non ci pensa un attimo e fulmina Rocco sul palo di destra!!! 4 a 1, doppietta e tanti saluti. Sembra che la partita ormai sia decisa, nessun problema per i rossi che potrebbero dilagare... ma non è assolutamente finita!! Non passano che due minuti ed al 45' ecco un nuovo mischione in area rossa con la difesa che non riesce ad allontanare il pallone che arriva a Mimmo a venti centimetri dalla porta che lo spinge in rete sotto l'incrocio per il 4 a 2!! La partita si riapre in maniera incredibile, i rossi stanno tirando il fiato mentre i gialli tirano fuori gli attributi e l'orgoglio guerriero. Spinti dalle urla di Paolo e di Salvatore, i gialli diventano una valanga inarrestabile e al 47' è Salvatore ad arrivare al tiro da lontano che viene deviato prima da Tommaso e poi da Domenico rendendo impossibile l'intervento di Giancarlo che si vede passare la palla tra le gambe per il 4 a 3!!! E' l'apoteosi, i gialli si scatenano in una rimonta che sembrava impossibile solo da pensare. Emanuele respinge un missile di Mimmo, Domenico si immola due volte sui tiri di Mathew e Giancarlo fugge in contropiede, la palla di Rino è di quelle telecomandate ma il sinistro di Giancarlo non inquadra la porta per pochi centimetri e la ghiotta occasione sfuma. La partita è incandescente, Mimmo sulla sinistra scambia bene con Paolo e vede Rocco che arriva di gran carriera a sinistra, lo serve, Rocco controlla, fa un passo e spara una gran botta con la palla che va sul palo poi sulla gamba di Emanuele e finisce in rete!!! Siamo al 53' ed è il 4 a 4!!! Incredibile!!! Per i gialli è festa grande ma adesso non si vogliono fermare e vogliono provare a vincerla. I rossi però si riprendono dal momento di letargo e la partita si riequilibra con le difesa che si assestano meglio correndo meno rischi.
Le squadre sono stanche, Tommaso prova con un altro missile dalla sinistra che finisce sul fondo, gli risponde Mathew incrociando un diagonale potente ma impreciso. A dieci minuti alla fine episodio increscioso: il fondo campo si riempie dei giocatori del turno successivo che entrano in massa e cominciano a riscaldarsi con tanto di pallone. La partita continua ma c'è quel pizzico di concentrazione in meno che guasta una gara molto bella, avvincente e divertente. Rocco ha la palla buona per il vantaggio giallo arrivando come un treno ancora dalla sinistra sfuggendo a Giancarlo ma Domenico chiude alla grande respingendo ed evitando il peggio. I gialli premono ma è in agguato Emanuele che conquista di forza la palla nella propria tre quarti e vola via in contropiede, palla a Tommaso che con le ultime gocce di benzina ha la lucidità necessaria per mantenere il controllo e per servire ancora Emanuele sull'uscita disperata di Salvatore, tocco in rete di Emanuele e gol del 5 a 4 al 70'!!! Nella gioia per il nuovo vantaggio Tommaso va quasi ad abbracciare Mimmo non ricordando più quale casacca indossa stavolta... 
Gli ultimi minuti scorrono rapidi senza troppe emozioni, i gialli hanno dato tutto per la rimonta e non hanno più le energie necessarie per tentare un nuovo pareggio. Sono i rossi a finire in avanti ancora con Rino al tiro in due occasioni ed al fischio finale può esplodere la gioia dei rossi!!

Migliore in campo della partita viene nominato Rino grande protagonista dei primi 50 minuti con giocate rapide, precise ed illuminanti. Non da meno i suoi recuperi difensivi e sempre considerando che ha giocato a sinistra (fascia non sua) per permettere a Giancarlo di giocare a destra. Nel finale si è distinto per la determinazione e la lucidità che ha mantenuto fino al fischio di chiusura.

Vittoria alla fine meritata dai rossi che con un inizio travolgente hanno preso il largo con un gioco bello, rapido ed efficace. Poi, un calo fisiologico netto evidenziato anche dal ritorno prepotente dei gialli che hanno mostrato orgoglio da vendere e di non arrendersi mai fino alla fine. Il gol della vittoria stavolta è arrivato per i rossi a pochi minuti alla fine come quello di Lorenzo per i gialli della settimana scorsa.
Perfetta parità in classifica con le squadre con 3 punti a testa e con 12 gol segnati a testa in un equilibrio totale che ci fa sperare in un bel campionato combattuto come piace a tutti.
La classifica cannonieri vede un trio inedito al comando con Lorenzo, Rino e Tommaso appaiati a 4 gol, Giancarlo, Mimmo e Rocco seguono a 2.

PAGELLE
Domenico 8: prestazione convincente, mette ordine in alcune situazioni scottanti e si fa vedere spesso negli spazi nonostante un ginocchio dolorante.
Rino 10: migliore in campo. 
Emanuele 9: forza fisica e qualità al servizio della squadra con tanti palloni conquistati e la perla del gol vittoria.
Giancarlo 7.5: ancora una buona prestazione con qualche lacuna nelle diagonali su Rocco ma ampiamente soddisfacente.
Tommaso 9.5: primi 50 minuti da champion's league con tocchi, tiri, gol e tutta una serie di giocate danzando quasi sulle punte.

Paolo 7: prima parte in confusione come tutta la squadra, poi diventa l'anima dei gialli urlando alla guerra santa.
Salvatore 7: anche lui travolto da un inizio drammatico si riprende alla grande e partecipa alla risalita dei gialli.
Mimmo 8: due gol, assist, tiri, presenza fondamentale in mezzo al campo per i gialli pur non essendo al meglio.
Mathew 6.5: rientra da un infortunio e in una squadra "nuova" e si vede. Poco incisivo, solo qualche tiro dei suoi.
Rocco 7: tanti errori di controllo ma anche tanta generosità come sempre, ha il merito di segnare il gol del pareggio.
alla prossima.

7 commenti:

domenico ha detto...

Comincio dalla fine: appena uscito dal campo sono volato a protestare in maniera decisa con i responsabili del campo per l'ingresso di quelli che giocavano dopo di noi. Ho detto a chiare lettere ed anche in maniera piuttosto colorita che la prossima volta che si verifica un fatto del genere finisce a mazzate!! Non è possibile che dieci persone si permettano di mettersi tra la linea laterale ed il fondo campo e riscaldarsi con il pallone con dieci minuti di anticipo sul loro orario mentre noi stiamo giocando. Tra l'altro eravamo anche in parità e la partita era combattuta e in bilico. Mi hanno detto che non capiterà più e che è stato un episodio che ha sorpreso anche loro. Ho ribadito che la prossima volta finisce male e me ne sono andato. Se c'era Alex finiva male anche da subito....
Veniamo alla partita: bella, divertente.. avvincente. Un inizio sontuoso da parte nostra con Tommaso e Rino come Messi e Ronaldo, capaci di fare cose straordinarie. Meritavamo abbondantemente il vantaggio.. poi, come avevo previsto a Rino, abbiamo finito la benzina ed i gialli sono stati pronti e reattivi meritandosi un recupero che appariva incredibile. Bellissima la loro rimonta che alla fine però hanno pagato a caro prezzo facendosi beccare da un contropiede micidiale di Emanuele e Tommaso.
Ottima vittoria che ci riporta in perfetta parità con i gialli sia nei punti che nel numero dei gol all'insegna di un campionato equilibratissimo. Così ci piace.
Esalto ancora tutti i miei compagni e sottolineo ancora la prova di Rino e di Tommaso veramente da applausi.
Alla prossima.

rino ha detto...

Poco da aggiungere se non il fatto che, chiaramente, il titolo di migliore in campo spettava sicuramente anche a Tommaso e che solo il titolo di arancione non glielo ha concesso. Concordo che sia stata una partita giocata all'inizio in maniera quasi perfetta: Alex si sarebbe strofinato gli occhi per vedere se era vero. Tommy stava davvero bene, nonostante si lamentasse che oramai ha raggiunto i 100 kg!!!!! Da parte mia, credo di aver giocato una delle migliori partite da sempre: mi sono scaldato per bene, ho cominciato a ripassare i file della fascia sinistra (...), tanto ho capito che Gianki preferisce giocare lui a destra e soprattutto ho visto una squadra concentrata dall'inizio alla fine. Pure quando abbiamo iniziato a pagare sul piano atletico, e ci stava, e quando le urla dei gialli che si caricavano sembrava ci sommergessero, ebbene, pure allora abbiamo tenuto botta. Vittoria sul filo del rasoio, come quella di settimana prima. Due belle partite, un bel divertimento. E per quanto mi riguarda, un ritorno alla gioventù, con il titolo provvisorio di capocannoniere AHAHAHAH.....Alla prossima, con la speranza di uscire noi dal campo prima che arrivino gli altri. Aggiungo che, a parte il fatto di essere entrati e ci poteva stare (se rimanevano buoni buoni a bordo campo), si sono messi a riscaldare, palleggiare e poi, appena abbiamo finito, hanno cominciato a programmare "riscaldamento fatto bene" sette minuti , manco fosse il Barcellona. Siccome io poche volte ho discusso nella mia vita, se si ripete sto film, ....'na soddisfazione me la levo!!

Alessandro ha detto...

Complimenti ai miei rossi per la splendida vittoria,peccato non esserci dalla cronaca di Domenico mi sono perso una gran bella partita. Da come letto dalla cronaca tutti hanno giocato al massimo,ma sopratutto Tommaso ormai entrato nei meccanismi sia dei gialli che dei rossi,complimenti. Da questo inizio di campionato le partite sembrano abbastanze equilibrate meglio cosi,ci sara' da divertirsi. L'unico rammarico di giovedi era non essere presente per il finale,uno scambio di vedute per chi e' entrato in campo l'avrei voluto fare peccato

Paolo ha detto...

Ancora una grande prestazione sia dei rossi che dei gialli , siamo partiti non benissimo e lo abbiamo pagato , vero è che il mago non sapevamo ancora come collocarlo , però debbo dire che sul finire si è rifatto . Peccato beccare l'ultimo goal sul finire era forse piu giusto un equo pareggio . Grandissimo Rino e grandissimo Tommaso che meritavano entrambi il migliore in campo , veramente bellissime giocate che ci hanno fatto impazzire e debbo dire che potevano esserci molti più goal ad inizio partita. Bene giocare così comunque dimostra che le due squadre sono equilibrate, almeno ci divertiamo . Concordo con tutti che le squadre entrate così presto ci hanno dato fastidio , proprio a pelle abbiamo perso la dovuta concentrazione , speriamo non accada più sennò ci presentiamo alla rancitelli maniera.

Lorenzo ha detto...

Grande...Tommaso...dalla cronaca ha fatto 3 reti...più che delle settimane scorse...sono 5 e...Non 4 !
Bomber

domenico ha detto...

Caro Lorenzo se ti riferisci al gol del 3 a 1 devi leggere meglio.. il soggetto è Rino che scambia ancora con Tommaso E va a siglare personalmente il 3 a 1.. se avesse segnato Tommaso avrei scritto Rino scambia ancora con Tommaso CHE va a siglare personalmente il 3 a 1...
L'importante comunque è che abbiano segnato i rossi. Ahahahahahahaha

lorenzo ha detto...

sorry