sabato 11 marzo 2017

PAREGGIO FINALE IN UNA PARTITA COMBATTUTA E ALTALENANTE!!

Giovedì 9 marzo
h 19.30 prati37

Decima di campionato, diversi assenti anche questa volta con Walter che deve ancora recuperare dall'infortunio di un mese fa e Mathew e Salvatore con le ginocchia acciaccate dopo l'ultima partita. In loro vece i primi tre arancioni della lista: Rocco, Emanuele e Lorenzo.

Squadre in campo con Domenico, Alessandro, Rino, Giancarlo ed Emanuele per i rossi e Dimos, Paolo, Mimmo, Rocco e Lorenzo per i gialli.
I rossi possono provare ad allungare in classifica ma per i gialli è una ghiotta occasione per avvicinarsi agli avversari sfruttando la presenza in contemporanea di Mimmo, Lorenzo e Rocco.

La partita
Si inizia con i rossi che presentano un Alex ispirato e con il piede caldo che fa partire diversi lanci lunghi a servire ora Emanuele, ora Rino ma è soprattutto il primo che sfruttando il proprio fisico, riesce a mantenere palla per poi rendersi pericoloso in area gialla. Infatti è sua la prima occasione della partita con un gran tiro che Paolo respinge di petto per evitare guai peggiori. Continuano i rossi ad avere il pallino del gioco con un pressing alto e trovando una squadra gialla ancora in cerca di feeling tra i vari reparti. E' Emanuele a farsi largo, quasi a sportellate, in area e a scagliare un gran tiro che incoccia nella traversa per poi schizzare sul fondo tra le urla di disappunto del giocatore. La risposta dei gialli è di Lorenzo che cerca lo spazio per una bordata dal limite ma la palla sibila sul fondo ben controllata da Domenico. Capovolgimento di fronte con il solito lancio di Alex per Emanuele che cerca ed ottiene lo scambio con Rino e va ancora al tiro respinto da Paolo che evita ancora il gol. Spingono i rossi cercando un vantaggio che sentono di meritare: Rino al tiro da sinistra con palla che attraversa tutta l'area e poi si spegne sul fondo. Stessa sorte per un tiro di Giancarlo liberatosi bene in dribbling sulla destra ma impreciso nella conclusione. Al 10' però, ecco che Mimmo riceve palla sulla fascia destra, un passo e gran diagonale imprendibile dritto sotto l'incrocio opposto alla destra di Domenico immobile. 1 a 0 e applausi per la bella conclusione di Mimmo che porta in vantaggio i suoi e che risulta, ai fini statistici, come il gol numero 100 della stagione in corso!! Rossi sorpresi ma ben reattivi e capaci di una reazione immediata: è Emanuele a liberarsi in area dopo un assist di Alex, tiro non potentissimo ma  con palla velenosa che Rocco, impappinandosi, si trascina in rete con uno strano movimento... 1 a 1 al 12' e palla al centro. Il botta e risposta ha l'effetto di rendere le due squadre più spregiudicate. Rino respinge un gran tiro di Mimmo e poi è ancora l'incrocio dei pali a fermare una botta imprendibile di Alex. Lorenzo cerca gloria e gol con due missili consecutivi che i rossi mettono in angolo con Domenico. Dalla bandierina lo stesso Lorenzo serve in area un prontissimo Dimos che cerca la girata in porta ma la conclusione è alta di pochissimo. Prontissimo capovolgimento di fronte e c'è un altro palo stavolta per Emanuele che si lascia andare alle maledizioni verso il cielo. I gialli sfiorano il gol con Rocco pronto ad incunearsi in area ma poi fermato dal prontissimo recupero di Alex che rilancia verso Domenico, palla a destra per Rino che trova pronto Emanuele che riceve e di forza, in mezzo a due avversari riesce a trascinarsi la palla in rete in un batti e ribatti pazzesco!!! 2 a 1 rossi al 22'. La partita diventa veramente divertente con occasioni per entrambi gli schieramenti, i gialli cercano a più riprese il pareggio con Mimmo, Rocco e poi Lorenzo ma trovano una difesa attenta ed un Giancarlo in buona vena da portiere che respinge tutto il respingibile. Dall'altro lato, i rossi provano ad allungare ma Paolo si dimostra una saracinesca in più di un'occasione e quando non arriva lui ecco un altro palo a fermare un tiro di Rino da posizione defilata. Rossi non propriamente fortunati stasera con i pali ma neanche i gialli possono gioire troppo visto che Lorenzo, dopo uno scatto bruciante con tiro di un soffio fuori, deve fermarsi per uno stiramento alla coscia destra e va a finire la sua partita in porta. Fuori causa il pericolo numero uno, i rossi hanno il dovere di pensare alla vittoria ma lo stesso Lorenzo si dimostra attento e preciso in porta di fronte alle conclusioni di Domenico, di Rino e di Giancarlo per non parlare dell'ennesimo palo-traversa preso da Alex dopo una splendida e velocissima azione con i rossi che già urlavano al gol. Ma, nel frattempo, i gialli non stanno a guardare e con Rocco vanno vicini al pari con una bella conclusione in diagonale ma c'è Domenico pronto alla respinta, e subito dopo è Mimmo a provare da lontano ma non trova lo specchio della porta. Emanuele e Paolo si scontrano in area gialla con un rumore di ossa guardando entrambi la palla e non accorgendosi dell'avversario rimanendo poi a terra per qualche minuto...
La partita è aperta ancora a qualsiasi risultato, i rossi mostrano qualche cedimento fisico in alcuni elementi mentre i gialli accentuano la loro spinta sentendo di poter approfittare del momento propizio. Alex, dalla porta, urla verso i suoi che permettono troppi scambi e lasciano troppo spazio agli avversari che arrivano al tiro con facilità. E al 57' ci pensa Rocco a scardinare la porta rossa con una stilettata micidiale dal limite che trova lo spazio giusto per attraversare tutta la difesa rossa e finire in rete con Alex immobile. 2 a 2 e gialli con il morale alle stelle che cominciano a pensare alla vittoria. Giancarlo dà il cambio ad Alex in porta ma il leader rosso si mette in stand-by con la sua teoria dell'adeguamento ed evita accuratamente di giocare per diversi minuti lasciando la propria squadra in palese inferiorità numerica. I gialli hanno l'occasione di andare in vantaggio con Mimmo che taglia perfettamente la difesa rossa con un grande inserimento su lancio al bacio di Paolo ed è solo un grande intervento di Giancarlo che evita il peggio per i rossi. Lo stesso Giancarlo si fa trovare prontissimo su due conclusioni: la prima ancora di Mimmo da lontano e la seconda di Rocco da distanza ravvicinata. Emanuele chiama Lorenzo ad una respinta difficile, mentre tocca poi a Domenico andare al tiro dopo uno scambio con Rino con la palla che si perde sul fondo. La gara si snoda su attacchi e contrattacchi delle due squadre che cercano di assestare il colpo vincente con i gialli che si fanno preferire per la caparbietà e la tenacia con cui lottano su ogni pallone. I rossi cercano di recuperare Alex "l'adeguato" a furia di urla (Domenico in primis) ma è Rocco a divorarsi un gol sparando su Giancarlo in uscita da ottima posizione e poi al 72', quando già tutti cominciano a guardare il cronometro, ecco che Mimmo piazza lo scatto vincente sulla destra, gran cannonata in diagonale e palla sotto l'incrocio opposto con Giancarlo stavolta impossibilitato a fare alcunchè. 3 a 2 e gialli in vantaggio a pochissimo dalla fine della partita. Per i rossi è una mazzata notevole, rischiano grosso subito dopo su un'incursione di Dimos che manca di poco il bersaglio spedendo la palla appena sopra la traversa, ma si rifanno sotto con Giancarlo che intercetta una palla vagante nella propria area e si fa tutto il campo di corsa tra dribbling e controdribbling andando poi alla conclusione di sinistro che sfiora di un niente l'incrocio dei pali con Lorenzo immobile. Scorrono i minuti finali, Alex sembra non gradire troppo la sconfitta e ricomincia a lottare su qualche pallone, i gialli sembrano appagati e sicuri di poter attraversare indenni questi ultimi minuti arretrando di molto il proprio baricentro. Al 76', Alex riceve palla sul limite dell'area avversaria, carica un destro rasoterra non potentissimo ma preciso con la palla che fila verso l'angolino basso alla destra di Lorenzo che non riesce a controllarla nè a respingerla lasciando in pratica che finisca in rete per il 3 a 3!!! Stavolta sono i rossi ad urlare come invasati per un pareggio che non sembrava più possibile. I quattro minuti che separano le squadre dalla fine vedono quasi un tacito accordo sul pareggio tra i giocatori che, stanchi e acciaccati, non riescono più a farsi pericolosi.
Fischio finale all'80' e tutti a casa. 

Migliore in campo della partita viene nominato Mimmo autore di una grande prova sia da regista difensivo prima, sia da vero attaccante dopo con tante occasioni create e due bellissime reti segnate. Tra l'altro, come già detto in cronaca, il suo primo gol ha un sapore speciale visto che è il gol numero 100 di questa stagione.
TUTTOFARE

Pareggio tutto sommato giusto per quanto fatto vedere dalle due squadre in campo. Prima parte appannaggio dei rossi con un numero di legni presi veramente da record, seconda parte dei gialli pronti a giocarsela a viso aperto dopo l'infortunio di Lorenzo. A parte gli acciacchi e gli infortuni vari ( Dimos ginocchio, Rino coscia, Lorenzo come già detto...) la partita è stata bella e divertente, con risultato sempre in bilico ed altalenante con il vantaggio prima dei gialli, poi dei rossi.. poi ancora dei gialli.. insomma veramente una partita equilibrata e divertente.
Nulla cambia in classifica con i rossi sempre con 12 punti di vantaggio (20 contro 8). Tra i marcatori, spicca il fatto che Lorenzo sia alla seconda partita consecutiva senza segnare (mai successo) e comunque resta leader incontrastato con le sue 23 reti. Alex sale a quota 13 mentre Mimmo si prende il terzo posto arrivando a 10 reti.
PAGELLE
Dimos 7.5: prima dell'infortunio al ginocchio si dimostra attivo e ben presente in campo sia con qualche salvataggio decisivo in difesa che con qualche ottima incursione in avanti.
Paolo 7: all'inizio della partita sembra una calamita che attira tutti i tiri degli avversari. Poi si fa apprezzare soprattutto in difesa.
Mimmo 10: migliore in campo.
Rocco 8: nonostante la lunga assenza dimostra una grande generosità correndo in lungo ed in largo.
Lorenzo 6.5: non trova sbocchi in avanti dove pecca di imprecisione, dopo l'infortunio si fa apprezzare da portiere ma ha sulla coscienza il gol del pareggio rosso. 

Domenico 7: meno brillante di altre partite, si fa vedere poco in attacco e bada soprattutto a mantenere la squadra in equilibrio.
Alessandro 7: prima parte al suo livello abituale poi si assenta per "protesta" per poi tornare in tempo per siglare il gol del pareggio.
Rino 6: acciaccato, non gioca una partita delle sue solite, manca nei recuperi difensivi e non è preciso come sempre nelle giocate.
Emanuele 8.5: si batte come un dannato scontrandosi con l'intera difesa gialla, segna due gol, prende un numero imprecisato di pali ed esce dal campo stremato.
Giancarlo 7.5: brilla soprattutto in porta dove impedisce ai gialli di dilagare nel periodo a loro più favorevole, ma si fa apprezzare anche in campo.
Alla prossima.

3 commenti:

domenico ha detto...

premetto che non parlerò dell'adeguamento perchè non c'è molto da dire. Partita bella e divertente con tante occasioni e capovolgimenti di fronte e di risultato. Noi siamo partiti bene, Emanuele bravissimo a lottare su ogni palla, Alex bene con lanci precisi al millimetro.. numero di pali presi quasi incredibile. Poi siamo calati, Rino si vedeva che non era il solito, poco attento nei recuperi e qualche giocata sbagliata che non gli appartiene.. per il resto un grande Giancarlo che in porta ha fatto la differenza nel periodo peggiore nostro.. Gialli svagati all'inizio, non sapevano come mettersi in campo.. Lorenzo punta o sulla fascia, idem Rocco.. poi si sono assestati e hanno fatto una gran partita e paradossalmente sono andati molto forte nel momento in cui Lorenzo si è infortunato.
Insomma, alla fine un pareggio tutto sommato giusto per le tante occasioni create da entrambe le squadre.

Paolo ha detto...

Partita molto bella e equilibrata ,peccato dopo che abbiamo capito come stare in campo e nonostante Lorenzo costretto in porta abbiamo avuto il pallino del gioco e potevamo portarla a casa e noi gialli sappiamo quanto ci serva la vittoria. Peccato prendere due goal così ....ma ad onor del vero i rossi hanno avuto tante occasioni e tanti pali per realizzare. Comunque grande Mimmo bella prestazione, meritava il migliore in campo. Comunque la partita è stata molto veloce e molto maschia , decisa ma corretta insomma una bella serata . Ora occorre vedere chi è sano visto tutti questi acciaccati. Inoltre ho visto un buon Rocco che ha recuperato diversi palloni peccato abbia mancato le realizzazioni che in altri tempi avrebbe realizzato.

rino ha detto...

Partita combattuta, come dimostra il bollettino medico e la cronaca...Io mi sono sentito tirare la coscia nei primi minuti, poi con il turno in porta sembrava fosse passato, in effetti riuscivo a correre bene, ma ogni volta che calciavo con il destro sentivo che l'altra gamba non era al massimo. Questo ovviamente, almeno per me, significa tirare il freno a mano anche inconsciamente e sono uscite un pò di fetecchie e di imprecisioni. Alex come da copione ha scelto la via del silenzio in campo, ma io lo preferisco smadonnatore, così è una tortura.........Pur con questo, i pali li abbiamo testati per bene e hanno retto fino alla fine, maledetti.......Ora contiamoci per giovedi, io ci sarò sicuro; poi, se proprio dovessi avvertire qualcosa, mi metto in porta a prendere le pallonate del mago.....