venerdì 30 giugno 2017

SOTTO UNA CAPPA DI UMIDITA’ I GIALLI TORNANO ALLA VITTORIA CON UNA BELLA PROVA

Giovedì 29 giugno 2017
H 19.30 calcetto marina                                                                                            di Paolo Todaro

Ventiquattresima giornata di campionato che si evince per una serie notevole di assenze tra i rossi e i gialli e che assenze!! Alessandro (defilato all’ultimo minuto ) Domenico per lavoro, Walter, Dimos e Mimmo – Domenico alla fine dopo notevoli peripezie riesce a formare le due squadre .
Rossi con Giancarlo, Rino, Rocco, Tommaso e Lorenzo.
I gialli con Paolo, Salvatore, Matthew, Antonio e Gennaro.
Un siparietto iniziale all’arrivo di Salvatore in moto e con attaccato l’orecchio al telefonino, tutti a gridare: dai ora con sti procuratori e all’ingresso in campo un abbraccio caloroso con tutti per festeggiare l’acquisto da parte dell’Inter del grande Marco Pompetti ( uno dei nostri uscito dal vivaio degliamicidelgiovedi) .Paolo bacia persino la mano che Salvatore a stretto al grande capitano Zanetti.


La partita

Come la settimana scorsa il caldo è terribile con il sole che picchia da ovest sul campo non permettendo in alcuni tratti nemmeno di vedere il pallone.
Iniziano i gialli velocemente con i due giovani talenti ed il primo tiro insidioso e’ proprio di Antonio su passaggio di Gennaro, fuori di un nulla. Ancora gialli a rubar palla e ancora micidiale Antonio che fa fuori una serie di avversari ma sbaglia l’ultimo tocco. Rossi che aspettano temendo non poco la velocità dei due, affidandosi al bomber Lorenzo. Ancora da un recupero di palla di Salvatore palla goal sempre per Antonio che incrocia da destra a sinistra facendo sibilare la palla vicino al palo. Finalmente i rossi imbeccano bene Lorenzo che con la sua rapidità stasera sembra in vena e manda un fendente parato da Paolo e messo in angolo. Angolo battuto e palla su Giancarlo che prova con il suo micidiale sinistro ancora respinto.
Partita gradevole i due giovani scorrazzano in campo e in una ripartenza di Matthew palla a Gennaro per Antonio tacco e palo al 10’ peccato meritava.
Rino prova a farsi vedere sulla fascia e scambia con Lorenzo che in questo frangente è troppo solo e Paolo riesce a togliergli la palla e ripartendo in avanti, serve un pallone al bacio in area per Antonio che da due passi la butta fuori. Rocco prova a scendere e scambia con Tommaso ma i gialli chiudono bene e la palla viene recuperata da Salvatore che ancora con un lancio dei suoi imbecca bene Antonio e ancora una volta tiro alle stelle, non va….
Lorenzo scuote i suoi e dopo un bellissimo scambio con Rocco prova la bordata vincente ma fuori. Arriva il 19’ ed ecco una bella azione tra Gennaro e Antonio passaggio ancora a Gennaro e rete per 1 a 0 ,  gialli felici era ora!!!!
Rino dopo aver superato Paolo sulla fascia da un assist a Lorenzo che però arriva tardi e nulla di fatto. Ma sono i gialli che fraseggiano benissimo e chiudono ogni varco ad andare ancora in goal al 26’ con Antonio, dopo il solito triangolo con Gennaro, 2 a 0 . Ora i gialli sembrano più tranquilli, forse un po’ troppo, a dal lancio di Tommaso per Lorenzo che accelera  e spara un missile terra aria che fulmina Gennaro portiere di turno , 2° 1 al 29’. Partita assolutamente aperta a qualsiasi risultato ora le squadre sono abbastanza lunghe e le occasioni per i gialli fioccano Matthew tenta più volte la via della rete ma nulla, idem Tommaso e Lorenzo, bloccati sempre molto bene anche dal rientrante Antonio che gioca avanti e dietro….vedi la differenza di età. Ancora Giancarlo in avanti con triangolazione Lorenzo Rocco ma tiro sul fil di palo destro ….fuori . Gialli che sfruttando un errore di passaggio di Rocco per Lorenzo partono con Salvatore che di prima passa a Antonio che gli consegna la palla sul lato destro della porta avversaria e tiro in rete per il 3 a 1 al 31’. Lorenzo sprona i suoi alla carica stasera si muove bene ma e’ stato sempre chiuso dai gialli, ma lui come sappiamo e’ indomito e dal lancio perfetto di Rino brucia ancora tutti e realizza il goal del 3 a 2 al 33’ . La partita ora e’ ancora più viva le squadre sembrano scordarsi di difendere e provano in ogni azione a realizzare il goal. Rossi più cinici ora e gialli ancora troppo imprecisi con Gennaro che spreca davanti alla porta o Antonio che si fa parare da Rocco due belle bordate. Rocco dalla porta passa a Giancarlo che supera tuti con il suo mitico slalom, gialli un po fermi e passaggio su Lorenzo che non perdona e realizza il 3 a 3 al 39’ e chi se lo aspettava dopo una serie di azioni tambureggianti dei gialli. Ora Paolo si incazza al posto si Salvatore e grida ai suoi di stare svegli che la partita è ancora molto lunga .In un azione di ripartenza a metà campo Lorenzo accusa un dolore alla caviglia e si mette in porta per cercare di recuperare utilizzando lo spray magico fornito da Nino. Questa potremmo dire essere un po’ poi la svolta della partita , senza Lorenzo al centro a dar fastidio i gialli giocano piu’ sereni almeno in difesa infatti dopo alcuni vani tentativi giungono al 4 a 3 al 45’ con Antonio. Ma comunque i rossi ci sono e Tommaso con Rino fanno belle giocate ma le loro conclusioni sono troppo sterili. Ancora un siluro di Rocco sul palo e uno di Rino che sfiora il goal, ma come sempre accade ecco la rete dei gialli al 51’ ancora scambio Gennaro, Matthew e rete del 5 a 3 . Partita messa in cantiere pensano i gialli e commettono comunque l’errore di sottovalutare ancora una volta le doti e la voglia dei rossi. Qui Lorenzo decide di rientrare il dolore sembra passato o la voglia di giocare è tanta che non sente più nulla. Le giocate ora sono più belle , visto che si marca molto meno e si scambia tanto a centrocampo con bei fraseggi sia dei gialli che dei rossi , occasioni con possibilità da una parte e dall’altra, Tommaso che si impegna molto in avanti per cercare di dare piu’ peso alla sua partita ma Matthew gli e’ attaccato alle caviglie e gli ruba palla riuscendo a rintuzzare ogni minimo tiro. Rossi comunque che essendo piu’ reattivi, causa la fine dell’ossigeno dei due corridori Antonio e Gennaro che ora stazionano in avanti stabilmente riescono a creare bellissime trame di gioco e in una di queste da una bellissima palla messa in mezzo da Lorenzo, Rino si fa trovare perfettamente all’incontro e insacca al 63’ i 5 a 4 . Rossi piu’ in palla e gialli piu’ volubili e meno incisivi, la difesa sbanda e passano appena 7 minuti che Rino mette una palla meravigliosa per Tommaso che si fa trovare pronto alla deviazione riportando il match in parità al 70’  5 a 5 . Paolo e Salvatore predicano ……..con due goal in avanti qui dietro non ci sta nessuno .
Per fortuna che Antonio ha ancora energie e riesce driplando tutti da solo a segnare al 72’ il goal del 6 a 5 che ha la forza di dare più serenità ai gialli e spegne un po i rossi . Paolo continua a gridare che bisogna stare sul pezzo sino alla fine e richiama i suoi all’ordine , Lorenzo invece urla ai compagni che la partita si può ancora recuperare. Intanto si decide di prolungare la partita di 5 minuti, per il tempo perso nel festeggiare Salvatore e il suo Marco. Giancarlo prova a ripartire velocemente dalla sua fascia passa a Tommaso ma palla sul destro che non e’ il suo piede e fuori …………..con urla delle stesso .
Ripartenza di Paolo scambio con Gennaro e palla di ritorno , ma paolo spara fuori era una buonissima occasione. Ancora gialli in avanti con Salvatore che quasi in solitaria riesce a tirare un fendente che viene deviato e finisce in rete ed e’ il 7 a 5 al 79’ . Ora la partita sembra proprio finita i rossi sono fermi e i gialli corrono ancora con Antonio che realizza al 80’ il 8 a 5 .
Praticamente i giochi sono fatti, vi e’ solo un guizzo finale con un pallone di Lorenzo per Rocco che davanti alla porta la mette dentro per il finale al 85’ di 8 a 6. Paolo fischia la fine dei giochi.

 
Migliore in campo

Migliore in campo , il super Salvatore sempre sul pezzo e autore di due reti nei momenti importanti

INDOMITO

Bella partita ancora una volta al porto turistico, tra due squadre messe bene in campo, certo e’ che la gioventù si vede e quando pensi di avere 30 anni in piu’ quasi ti viene il magone
ma e’ cosi ed e’ bello confrontarsi con questi giovani. La partita e’ stata un susseguirsi di episodi e come si vede di reti realizzate, la svolta credo sia stata l’attimo in cui Lorenzo si e’ dovuto mettere in porta per il risentimento della caviglia i gialli ne hanno approfittato, certo e’ che nella media dell’eta’ eravamo avvantaggiati. Comunque cosi ti viene proprio voglia di giocare, bella prestazione davvero.
Nello spogliatoio poi vi e’ stato il brindisi offerto da Salvatore per la firma del campioncino, ancora tanti AUGURI A MARCO PER QUESTO SOGNO CHE INIZIA.




Pagelle
Giancarlo    8 : molto combattivo come sempre ma a volte troppo testardo
Rino  8.5 belle giocate e rete ottima con i suoi soliti tocchi pregevoli
Rocco  8 : buona difesa e grandi parate con un goal finale
Lorenzo 9: sempre tra le linee e sempre pronto a colpire ha il merito di riportare sempre la squadra a crederci sino alla fine
Tommaso 7.5: meno aggressivo del solito e meno rapido ha il merito del goal del pareggio che ridava speranza ai suoi.

Paolo 7.5 : buona partita la sua molto dio contenimento e di controllo per non far perdere concentrazione ai suoi
Salvatore 10: migliore in campo
Matthew 7.5 : meno incisivo degli altri in avanti ma una buona posizione difensiva sul finale salva diverse occasioni goal dei rossi
Antonio 9,5 : che dire corre segna dribbla e’ forte, ma e’ giovane.
Gennaro 9: anche lui forte e deciso su ogni giocata.


2 commenti:

PAOLO ha detto...

Partita, veramente molto bella e scorrevole e possiamo dire in bilico sino a che poi Lorenzo non si e' fermato. I due baldi giovani che sono di scorta ormai, sono in gamba ed anche seri, corrono come dannati e Gennaro suda come una fontana. I gialli sono finalmente tornati alla vittoria, dopo una serie di buone prestazioni, certo il divario e' tanto ma importante e' che quest'anno ci si diverte molto di più dell'anno scorso, poi finirà come finirà. Ancora una volta siamo felicissimi di fare gli auguri al grande Marco che ha giocato con noi in tempi non sospetti, e mio fratello tirerà fuori la vecchia foto quando lui sarà nelle alte sfere del calcio nazionale e mondiale e noi gioiremo per lui- VAI MARCO SEI TUTTI NOI

domenico ha detto...

Peccato essermi perso un'altra partita "tosta" e combattuta a quanto ho appreso dai racconti dei protagonisti. Da un lato holly e benji coadiuvati da un Salvatore in stato di grazia e da Paolo e Mathew, dall'altro Lorenzo con tutti a rossi a fare quadrato.. insomma alla fine il divario di due reti non è così eclatante considerando anche il periodo in cui Lorenzo è stato fermo in porta... Peccato per la mia assenza ma anche per quella di Alex veramente sfortunato per aver perso le uniche chiavi della macchina della moglie mentre era al mare... ieri era imbestialito oltre ogni dire.. e scommetto che anche il dover saltare la partita gli rompeva in modo feroce. Comunque oggi ha ritrovato le chiavi per fortuna e quindi almeno quello è andato bene...
Per quanto riguarda Marco sono ben felice di questo ulteriore passo in un mondo dorato ma anche difficile... e l'essere stato acquistato dall'Inter che ha un settore giovanile di grandissimo livello è un ottimo segno. Complimenti a Salvatore che poi ha dimostrato sul campo di vivere anche lui, di conseguenza, un grande momento... ma sicuramente la stretta di mano del nostro CAPITANO Zanetti gli ha trasmesso una carica supplementare.. NON LAVARTI QUELLA MANOOOOOOO!!!!