venerdì 1 settembre 2017

Ancora una vittoria ROSSA “Rapidi” “ Onnipresenti” “Sontuosi” “ Scaltri” “Inarrestabili”

Giovedì 31 agosto 2017                                                                                  dal nostro
Calcetto marina                                                                                                inviato Paolo

La trentunesima di campionato si presenta con altre defezioni importanti, per i rossi Domenico, per i gialli Dimos e Salvatore., ma abbiamo finalmente il ritorno di Walter che dice di non dormire più la notte e di essere stanchissimo.
Ecco allora le formazioni: ROSSI con Alessandro, Giancarlo, Rino, Walter e Rocco.
Gialli con Paolo, Mimmo, Matthew, Tommaso e Emanuele.

La partita

Si va ad iniziare con Paolo e Giancarlo in porta per le rispettive formazioni , prime avvisaglie dei gialli che si presentano subito molto decisi a cambiare le sorti di questo campionato con un tiro violentissimo di Tommaso deviato in angolo e dal corner che ne è scaturito missile di Emanuele fuori di un nulla. Rossi in ripartenza scambio Walter Rino con il tiro potente ma Paolo attento respinge. Mimmo nel suo ruolo centrale si eleva a playmaker lanciando Emanuele nelle linee centrali dei rossi, controllo e tiro deviato in angolo, da cui non scaturisce nulla di pericoloso. Rossi che impostano con Alessandro per Giancarlo e Rino che prova ancora a infilare la porta ma viene rimpallato in area dei gialli . La partita è sostanzialmente equilibrata i gialli mostrano di trovarsi meglio e Tommaso esegue diverse percussioni con la sua finta sulla destra per poi partire sul sinistro e appoggiare a Matthew che è pronto sempre al sui tiro potente. I rossi da par loro contengono gli assalti dei gialli senza nemmeno troppo affanno e rilanciano su Walter e Rocco sempre rapidi e precisi nei loro scambi. Rocco sciupa un’  occasione davanti alla porta e Walter si fa apprezzare per la sua rapidità ed essenzialità nelle giocate. E visto che le aree sono piene Mimmo al 15’ scaglia da appena la meta campo un missile terra aria che si va ad insaccare nella rete ed è 1 a 0 i gialli avanti. Appena il tempo di respirare che i rossi rispondono con Rocco imbeccato da Alessandro in un triangolo stretto in area realizza al 17’ il goal del pareggio 1 a 1 .  Partita che ora si accende di velocita e i gialli dimostrano di esserci e di voler portare a casa la vittoria correndo ed impegnandosi in azione molto belle in cui i protagonisti sono Emanuele e Tommaso in una serie di tiri in porta che pero non portano a nulla, visto l’abilita del portiere di turno. Rossi provano sempre a fraseggiare con un Rino che svaria molto in avanti e si trova bene con Walter provando ancora ad andare al tiro ma nulla di fatto.
Lancio millimetrico di Mimmo per Emanuele che non realizza per un soffio . Emanuele si fa apprezzare per i suoi recuperi costanti e per i richiami ai compagni sulle posizioni. Ancora Alessandro che prova un suo siluro da fuori che va fuori , rossi ora in pressing e dal calcio d’angolo palla pericolosissima sui piedi di Rocco che non trova fortuna. Rossi che ora sono saliti e gialli che indietreggiano troppo Matthew effettua una serie di buoni recuperi su Rocco e su Walter . Paolo al centro respinge di testa un tentativo di passaggio di Alessandro per Walter. Squadra rossa sbilanciata in avanti ed e’ cosi che al 29’ Emanuele parte da solo come un razzo, fa fuori una serie di avversari e buca la porta con un bellissimo tiro e sono 2 a 1 per i gialli . Gialli che ora rallentano il gioco per recuperare le idee , in effetti da un po’ di minuti sembra si siano perse le posizioni, mentre i rossi si organizzano meglio e Alessandro detta consigli ai suoi. Tommaso lancia in maniera perfetta Mimmo che aggancia e tira rapido ma fuori, ancora scambio tra Emanuele e Paolo con tiro di pochissimo sopra l’incrocio. I gialli ci sono e giocano ma non in maniera solita lasciando troppo spesso le posizioni i rossi più regolari arrivano davanti alla porta facilmente e Giancarlo spreca una buona occasione dopo aver ricevuto dal solito Alessandro….che gli impreca contro.
Gialli avanti ed ecco che da una palla recuperata da Giancarlo lancio per Walter che scatta come un missile e solo davanti a Mimmo , portiere di turno, lo beffa facendogli passare la palla in mezzo alle gambe al 46’ 2 a 2 . I gialli imprecano e Paolo va in porta per il cambio turno, Mimmo centrale prova ancora a lanciare per Matthew che sembra aver perso lo smalto iniziale ed è troppo molle sui palloni,  ancora su una palla persa lancio  su Walter che ancora solo beffa Paolo con lo stesso tiro precedente facendo filtrare il pallone in mezzo alle gambe che arriva in rete a rallentatore siamo al 51’ 3 a 2 per i rossi: e meno male che Walter era stanco. Da questo momento in poi i gialli si perdono completamente cercando di salire alto come suggerisce Tommaso si espongono clamorosamente agli assalti indemoniati dei rossi che hanno più fiato e più benzina in corpo . Rossi scatenati con Rino che è imprendibile con le sue giocate da equilibrista butta fuori con il suo solito tacchetto morbido un passaggio di Rocco . Ora solo Rossi che mancano il goal ancora con Alessandro che tira in porta dopo scambio con Rino ma Matthew respinge come può. Mimmo sbraita in campo e cerca di spronare i suoi ad una maggiore attenzione visto che la partita e’ ancora lunga . Emanuele prova con la propria vitalità a spingere verso l’area avversaria scambiando con Paolo che prova a realizzare ma nulla da fare . Ancora un lancio perfetto di Mimmo che però Paolo non riesce a controllare e si perde un’altra occasione. Alessandro predica la calma ai suoi e con Rino che vola sulle ali superando persino Emanuele, di diversi anni più giovane, crea scompiglio e scambia in maniera eccelsa con Rocco che la mette al centro per Walter ed ecco realizzato il suo terzo goal personale ( evviva la stanchezza)  al 61’ 4 a 2 per i rossi . Gialli allo sbando totale , rossi alle stelle e continuano ad assalire rapidissimamente la porta dei gialli con triangolazioni e scambi stile Barcellona , ora vedono le difficolta dei gialli che camminano in campo fiaccamente. Tommaso però non demorde e cerca di far salire mettendosi dietro e i gialli hanno un paio di occasioni ma senza risultato , Matthew si immola su un paio di occasioni rosse e cerca di far ripartire i compagni che procurando il loro massimo sforzo in un momento veramente critico della partita riescono ad accorciare al 71’ dopo uno scambio tra Emanuele e Tommaso 3 a 4 . Gialli che pensano ancora di poter centrare il pareggio ma si vede sono stanchi e tecnicamente non messi bene in campo senza idee e azioni solitarie , tant’e  che passano solo due minuti e al 73’ Rino con un guizzo in attacco degno del miglior Lapadula, insacca un passaggio perfetto di Rocco dentro l’area piccola  andando sul 3 a 5, rossi inarrestabili . Gialli ormai solo in attesa del fischio finale effettuano un paio di tiri con la forza della disperazione ma senza ottenere nulla. Mentre i rossi con la coppia Rocco Rino al 77’ realizzano il loro 3 a 6 doppietta di super Rino che si fa trovare sempre prontissimo dentro l’area di rigore bruciando tutti, veramente sontuoso. Praticamente la partita è finita qui i gialli a guardare e a leccarsi le ferite i rossi a gioire della loro splendida serata, fischio finale e tutti a casa .

La serata umidissima ha trovato i gialli in partita solo per una  trentina  di minuti poi piena crisi d’identità, Paolo perso nelle varie posizioni, Tommaso impreciso , Matthew molle, Emanuele sfinito , Mimmo unico a cercare di accendere le luci ,la squadra  faceva fatica a ripartire a marcare e a scambiare semplici palloni, mentre dall’altra parte i rossi hanno iniziato  in sordina ed hanno alla fine sciorinato un calcio perfetto fatto di triangolazioni e passaggi veloci e precisi, trovando la serata magica di un super Walter un grande Rino un cuore immenso di Giancarlo  un Alessandro sempre impeccabile ed un Rocco stasera molto deciso.  Ora penso il campionato sia proprio finito per i gialli che sono a meno 33 , ma almeno occorre una reazione e portare a casa qualche vittoria per il morale. Per la classifica cannonieri  Mimmo è salito a 26, Rino a 18, Walter a 17.


WALTER                 10 migliore in campo                      RAPACE
GIANCARLO           8                                                        ONNIPRESENTE
RINO                       9                                                      SONTUOSO     
ROCCO                   8                                                         SOLIDO   
ALESSANDRO        8                                                    IMPECCABILE

PAOLO                  7
MIMMO                7.5
EMANUELE           7
TOMMASO           7
MATTHEW           6.5

9 commenti:

domenico ha detto...

Tutti gli aggettivi roboanti usati da mio fratello per descrivere i rossi e il racconto di Rocco e Alex ieri sera nel dopo partita davanti ad una buona birra al porto turistico, mi hanno fatto un quadro molto preciso della partita di ieri: un inizio buono dei gialli ma un crescendo spaventoso e micidiale dei miei compagni che hanno annichilito l'avversario con una prestazione super. Walter probabilmente è meglio quando non dorme e quando gioca una volta al mese.... Rino conferma sempre di più la sua stagione migliore di sempre con partite strepitose ed uno score di reti invidiabile e mai raggiunto negli anni passati... Giancarlo una sicurezza sia in difesa che in appoggio in avanti.. Alex non bastano più gli elogi per la sua qualità, forza e carica agonistica da leader.. anche se mi hanno detto che al 2 a 1 per i gialli si è "adeguato" alla sua maniera smettendo di giocare in maniera polemica con i suoi compagni per un errore di Rocco in porta.. reo di aver tentato una parata con una mossa di danza classica invece che da portiere... già lo vedo.. sarei crepato dalle risate.. però lo stesso Alex mi ha anche detto che poi Rocco ha fatto un partitone e che lui ha ricominciato a giocare perchè la squadra ha mostrato attributi e carattere andando a pareggiare anche in sua "assenza".
Campionato ipotecato ormai.. possiamo giocare con libertà assoluta almeno per due mesi.
ahahahahahahahahaha

domenico ha detto...

Ah.. dimenticavo: un applauso al mio fratellone capace di scrivere a tempo record l'articolo nonostante il bruciore dell'ennesima sconfitta.

PAOLO ha detto...

Peccato per la partita di ieri, ma la verità e' che siamo senza una vera identità sarà la mancanza del nostro presidente, ma non riusciamo a tenere testa ai rossi che con qualsiasi formazione si presentino in campo ci battono, Non e' colpa dei giocatori ma occorre avere più fame e più grinta scendiamo in campo bene e ieri lo abbiamo dimostrato e poi ci perdiamo . Ormai il campionato e' finito ma vorrei stimolare i miei compagni e me per primo a credere di poter vincere ancora qualche partita. Alla prossima con il rientro di Dimos potremmo ritrovare un po' di orgoglio. Comunque veramente bravi ai rossi sono una squadra compatta.

Alessandro ha detto...

Complimenti a Paolo sia per la velocita che per la cronaca,ha detto quasi tutto lui, partita veramente sontuosa da parte nostra lenti all'inizio ma consapevoli di poter risolvere la partita in qualsiasi momento. Sul secondo gol loro la csscetta e'salita notevolmente dato per come abbiamo preso il gol dopo che stavamo giocando davvero bene.Ogni tanto questi momenti ci capitano e' la cosa mi fa molto incazzare,dobbiamo lavorare ancora sotto quest'aspetto. Per quando riguarda i singoli che dire tutti ottimi a cominciare da Rocco che stava fermo da molto tempo cosi come Walter,veramente complimenti.Di Rino e' come sparare sulla croce rossa veramente pazzesco una forma strepitosa,giu' il cappello.Giancarlo oggi e' stato fondamentale ha fornito i due assist decisivi e ha faticato da matti per mantenere l'equilibrio della squadra,bravo complimenti. Ora come dice qualcuno il campionato sembra finito,ma questo non e'il mio pensiero anzi vorrei ricordare a quel qualcuno che la difesa in queste due utime partite e' stata devvero super,a buon intenditore poche parole,ciao

domenico ha detto...

E infatti ho visto che la difesa non ha bisogno di cambiamenti.. posso finalmente giocare in attaccooooooooooo!!!!!

matrix modenese ha detto...

bravi ai rossi allora ed ai gialli dico non mollateeeeeee!!!!!ad ogni partita c'e' uno stimolo nuovo.un saluto a tutti e forza Pescara.

roccozoe ha detto...

Bella partita mi sono divertito a giocare con i rossi ,mi sembrava di giocare nel Barcellona e nonostante tutto il tempo passato dall'ultima partita fatta con i rossi l'intesa con Rino e con Walter nn lo persa. I gialli soffrono il caldo e quasi sempre dopo un inizio strepitoso hanno un calo fisico notevole e anche mentale. Manca un vero leader alla Alex che li trascina ....il presidente ci prova ma senza risultati e poi manca un finalizzatore ....tutti buoni palleggiatori ma poi al momento di segnare nessuno che ci prova con continuità'.dal punto di vista fisico ho retto bene anzi alla fine nn ero così stremato perché il continuo far girare la palla come nell'occasione dell'ultimo gol nn ti stanca cosa che manca ai gialli nella loro anarchia tattica,speriamo di giocare ancora prima della fine dell'anno e di poter rientrare quanto prima nelle formazioni titolari

rino ha detto...

Che posso aggiungere..Niente. Noi stiamo bene tutti, ma anche i gialli sono stati in partita fino all'1-2 di Walter che sembrava l'incantatore di serpenti con due tiri loffi loffi in mezzo alle gambe del portiere. Lì i gialli sono crollati psicologicamente. Forse l'unica differenza tra le due squadre è che noi quando discutiamo siamo sempre costruttivi (a parte quando Alex stacca la spina, ma quello ci stimola di più...), nei gialli la discussione tecnica qualche volta porta allo scascettamento di qualcuno (non faccio nomi, e neanche soprannomi ....AHAHAHA.....) Perciò noi in due contro uno passiamo sempre la palla, loro un pò di meno.
Ben tornato a Walter e grande Rocco, comunque!!!!!!

Enrico ha detto...

Grandissima cronaca di Paolo! Mi ha fatto rivivere la partita come se avessi giocato! Cavolo quanto mi siete mancati! A casa scandivo i minuti come se fossi stato in campo!Sono d'accordo con il fatto che i Rossi sono più squadra e che ai Gialli comincino a mancare le motivazioni per un campionato che sembra chiuso. Tuttavia credo che come Alex diriga i Rossi in modo impeccabile, credo che Mimmo possa farlo con i Gialli. Penso che se riesce ad imporsi possa dare un'impronta decisa alla sua squadra. Ha tutte le carte in regola per farlo. Basta che il Presidente gli dia carta bianca. Comunque grazie a tutti per la splendida estate trascorsa insieme.... anche perché stavolta senza sconfitte... ah ah ah. Un abbraccio a tutti