sabato 30 settembre 2017

I ROSSI VINCONO 2 A 1 E SONO AD UN PASSO DALLA META!! Infortunio a Mimmo e incidente a Mathew per i gialli in una serata sfortunata.

28 settembre 2017
h 19.30 calcetto marina

Trentacinquesima giornata del campionato, assente Salvatore tra i gialli sostituito da Tommaso sempre pronto a dare il suo contributo ora con i gialli, ora con i rossi.

Dimos, Paolo, Mimmo, Mathew e Tommaso quindi scendono in campo per la squadra gialla
Domenico, Alessandro, Giancarlo, Rino e Walter per quella rossa.

La partita
Il vantaggio in classifica dei rossi mette i gialli in un'unica condizione che è quella di vincere a tutti i costi per mantenere viva o perlomeno di allungare ancora la speranza di un recupero che appare impossibile. Il loro inizio, pertanto, è veemente con Tommaso e Mathew schierati in attacco e Mimmo a fare da regista basso.
I rossi rispondono con il solito Alex playmaker e con Rino e Walter veloci in avanti con Giancarlo a supporto.
Tommaso fa subito capire di avere il piede caldo e con una saetta sfiora la traversa sul bel lancio di Mimmo, e poi tocca a Domenico controllare, senza troppo affanno, un tentativo svirgolato del mago.
Gialli in evidenza, dunque, e propositivi, rossi che agiscono di rimessa e che sfiorano la rete con Rino lesto ad inserirsi in area sul lancio di Alex e a tentare la deviazione volante con Paolo che non si fa fregare.
La gara si accende con continui capovolgimenti di fronte, Mathew sfodera un sinistro bomba che attraversa tutta l'area di porta sfiorando la faccia di Domenico che per fortuna si è scansato.... dall'altro lato è Paolo a bloccare un gran tiro di Walter dopo una bella combinazione con Rino. Ci prova Giancarlo dopo una serie di dribbling a catena, ma il suo è un tiro da dimenticare mentre gli fanno da sottofondo le urla di Alex: " a Giancà, all'inizij di ogni partite ti s'attapp na vena a te!!"
La partita prosegue con un affondo di Mimmo che trova spazio per una conclusione potente ma centrale e Domenico respinge con sicurezza. Il cambio portiere regala subito a Rino l'opportunità di farsi vedere pronto anche come estremo difensore sulla bomba scaturita dal sinistro di Tommaso e destinata sotto l'incrocio dei pali e che invece diventa un semplice angolo. Dall'angolo la palla arriva a Dimos che non centra la porta mandando alto.
Si torna dall'altra parte e Domenico scarica una puntinazza velenosa che passa in mezzo ad un sacco di gambe e chiama Tommaso alla respinta difficile per evitare il vantaggio rosso.
Vantaggio rosso che però si concretizza al 29' quando Rino fa partire un missile dal limite destro dell'area con il pallone che incoccia su Mimmo e s'infila in rete con una traiettoria impossibile da intercettare per Tommaso. 1 a 0 e rossi in vantaggio!! 
La partita continua però ad essere bella e combattuta visto che i gialli non demordono affatto e si fanno vedere spesso e volentieri in avanti con decisione e volontà. Giancarlo è costretto ad un intervento in due tempi per fermare una mazzata di Mimmo e la successiva replica di Tommaso mentre per i rossi si aprono più spazi per il contropiede con Alex che parte come un razzo in solitaria su palla riconquistata da Domenico, Alex si presenta a tu per tu con Paolo che però riesce a chiudere la saracinesca e ad evitare il raddoppio respingendone il tiro. Buona occasione anche per Walter che coglie la base del palo e poi la palla scivola via sul fondo.
La traversa ferma una splendida combinazione Mimmo-Tommaso-Mimmo che avrebbe meritato migliore fortuna e poi Rino cerca il colpo di classe con un tacco al volo che esce di un pelo... lo stesso Rino prova ad ingannare il portiere avversario spostandosi all'improvviso sul tiro scagliato da Domenico che però viene respinto con bravura dal solito Paolo.
I gialli intensificano gli attacchi nel disperato tentativo di pareggiare le sorti della gara ed è Walter a diventare protagonista di almeno tre interventi decisivi su altrettanti tiri potentissimi di Tommaso, Mimmo e Dimos che vanno vicinissimi al gol ma che trovano in Walter un "portiere" insuperabile pronto a respingere tutto. Alex predica più attenzione e più cattiveria e poi ha un'altra grande occasione in contropiede ma anche stavolta la difesa gialla si salva in extremis con un paratone di Mathew. Lo stesso Mathew respinge un missile di Giancarlo destinato sotto l'incrocio dei pali e poi tocca a Dimos chiudere con tempismo sull'incursione pericolosa di Rino.
Alex va in porta a rifiatare ma i gialli non ne approfittano perchè vivono un momento di flessione consentendo ai rossi di freseggiare spesso nello stretto cosa che è nelle corde del duo Rino-Walter ai quali al 57' si aggiunge Domenico in un'azione strettissima e tutta in velocità che parte da un angolo che Rino batte corto per Domenico, Domenico finge il tiro ed invece serve ancora Rino sul vertice sinistro dell'area gialla, subito di prima in area per Walter che gira al volo mettendo la palla nell'angolino più lontano beffando la difesa avversaria. 2 a 0 e grandi applausi.
Le cose si fanno difficili per i gialli che però, nonostante tutto, mettono in mostra la loro solita grande volontà cercando ripetutamente di riaprire la gara. Alex respinge un bel tiro di Tommaso e poi controlla senza patemi una palla scagliata da Paolo ma senza troppe pretese. I rossi volano sulle ali dell'entusiasmo del doppio vantaggio e si divorano almeno altre due occasioni ghiottissime con Alex, ancora murato a tu per tu con Paolo, e poi con Rino che sfiora la traversa con un diagonale dalla media distanza. Alex ci prova di nuovo con una secca girata al volo sull'angolo battuto da Rino ma la difesa gialla respinge mentre dall'altra parte un super Giancarlo chiude tutti i varchi con autorità e precisione.. e poi ecco che, nel tentativo di raggiungere una palla destinata in fallo laterale, Mimmo sente un dolore alla coscia sinistra e per lui significa fine della partita.
Per i gialli cala il sipario anche se Emiliano, presente in qualità di spettatore, si offre di giocare gli ultimi minuti al posto dell'infortunato Mimmo.
La gara riprende con poco entusiasmo tranne che per Emiliano che evidentemente ha energie e voglia di giocare.. prima va a evitare il terzo gol rosso respingendo una sassata del solito Alex e poi nei minuti finali ecco che difende palla sul limite dell'area rossa e poi è preciso il suo assist per il mago che arriva di gran carriera sulla sinistra, caracolla uscendo dal binario e scivola a terra mandando contemporaneamente la propria testa a sbattere sul palo grande e la palla lentissimamente in rete con Domenico che in realtà si preoccupa più della testa del mago che della palla....
Le urla di gioia dei gialli per il 2 a 1, siamo al 74', si trasformano presto in un coro di voci preoccupate per la botta presa dal mago che in effetti sembra piuttosto frastornato e si rialza con fatica. Passano diversi minuti tra ghiaccio e tentativi più o meno professionali di far riprendere il mago che piano piano torna alla normalità. 
La partita potrebbe finire lì e sembra che sia questa la decisione.. poi si decide di comune accordo di proseguire per i minuti residui anche se la partita in effetti è proprio finita. L'ultima azione è dei rossi che conquistano un angolo dal quale poi non scaturisce nulla mentre Nino chiama la fine della partita.

Migliore in campo viene nominato Walter grazie ad una bellissima prestazione corredata da numerosi interventi decisivi in porta e dal bellissimo gol che in pratica chiude la partita.
DECISIVO

Vittoria sudata per i rossi ma anche meritata alla fine grazie ad una migliore capacità nel fraseggio nello stretto e nella finalizzazione oltre che al solito possesso palla. Gialli attenti e ben decisi a vendere cara la pelle ma poco incisivi in attacco e a volte anche poco fortunati. La classifica vede i rossi tornare ad un +36 che parla chiaramente di scudetto. In effetti, lo statistico Enrico, a fine partita, ricorda a tutti che manca una sola vittoria ai rossi per laurearsi ancora una volta campioni!!
Nella classifica cannonieri, avanzano i tre marcatori di oggi Rino, Walter e Mathew mantenendo invariate le loro posizioni generali di terzo, quarto e quinto in classifica dopo il solito Lorenzo, Alex e Mimmo.
PAGELLE
Dimos 7.5: ancora una buona prestazione del presidente ottimo in difesa ma sfortunato nelle conclusioni a rete.
Paolo 7.5: solita grinta, cuore e polmoni al servizio della squadra. Combatte come un dannato fino all'ultimo secondo.
Mimmo 7: gioca una buona partita fino all'infortunio che lo toglie di mezzo.. peccato.
Tommaso 8: ha voglia di rivincite e getta in campo tutto quello che ha correndo e andando spesso al tiro risultando il più pericoloso dei suoi.
Mathew 8: il gol fatto da terra rischiando la testa per la squadra merita da solo l'8 in pagella!!!
Emiliano 7: ottimi i suoi pochi minuti di gara giocati bene ed al servizio della squadra.

Domenico 7: diligente e preciso, cerca di non strafare e si limita all'essenziale.
Alessandro 8: vero padrone del campo, gioca ovunque non disdegnando numerose sortite in avanti dove pecca di imprecisione in qualche occasione di troppo. 
Giancarlo 8.5: inizia malissimo con qualche svarione tra difesa e attacco ma poi cresce in maniera inarrestabile fino a diventare uno dei protagonisti della vittoria.
Rino 7.5: piede caldo, testa fina, entra da protagonista in entrambi i gol.. la stagione d'oro continua!!
Walter 10: migliore in campo.
Alla prossima 



 

3 commenti:

Paolo ha detto...

Bella partita persa si ma anche tanta sfortuna per noi gialli abbiamo creato molto e raccolto poco bravi i rossi sempre molto concentrati. Peccato per Mimmo perdiamo un pezzo importante anche se il nostro campionato è ormai finito. Meno male che per Matthew è stata sola una testata che si è risolta bene. Ora pensiamo a divertirci cercando di fare più punti possibili ignorando il campionato. Del Pescara che dire ? Buona prestazione e vittoria meritata. Alla prossima.

domenico ha detto...

L'infortunio di Mimmo è stato un vero peccato perchè ha tolto ai gialli quello che è il loro punto di forza.. partita giocata bene da entrambe le squadre con molte occasioni e con tante azioni. L'abbiamo spuntata noi che con Rino e Walter abbiamo due giocatori di estrema qualità nello stretto e che per di più dialogano benissimo insieme.. senza dimenticare il nostro condottiero Alex che è sempre uno dei migliori. Il titolo ormai è ad un passo e tutto fa presagire che sia fatta ma per i festeggiamenti bisogna aspettare e non deconcentrarsi proprio ad un passo dalla meta.
Il mago ha spaventato tutti e me in particolare perchè ero lì ad un metro a vederlo scivolare e a sbattere la testa contro il palo tanto è vero che mi sono completamente disinteressato della palla che entrava in rete... comunque tutto ok anche per lui e dico che il presidente Dimos deve apprezzare lo spirito di sacrificio mostrato da Mathew per il bene della squadra!!
Alla prossima!!

Alessandro ha detto...

Un'altra grande e importante vittoria che ci avvicina in maniera quasi definita al titolo,partita bella fin all'uscita di Mimmo, abbastanza controllata e giocata discretamente bene.Un grande Walter ci ha reso tutto piu' facile suo il gol decisivo ma importanti sono i suoi movimenti da punta vera.Per il resto tutti abbastanza bene a cominciare dal solito Rino ormai non piu' una sorpresa per concludere con i due mastini Giancarlo e Domenico,la difesa finalmente e' tornata quella che ho sempre voluto.Dei gialli che dire combattenti come sempre e dispiace per Mimmo che stava giocando davvero bene,in bocca a lupo.Spavento per il mago per fortuna nulla di grave anche se il suo gesto davvero eroico per un attimo ci ha tenuto con il fiato sospeso.Ora a giovedì per chiudere i conti