domenica 17 settembre 2017

I ROSSI VINCONO ANCORA GIOCANDO UNA GRANDE PARTITA CORALE. Gialli: buon inizio e reazione finale ma non basta.

Giovedì 14 settembre 2017
h 19.30 calcetto marina

Temperature decisamente migliorate rispetto a qualche settimana fa e squadre ben disposte ad affrontarsi senza la canicola estiva.
Tra i rossi c'è l'assenza di Walter con la conseguente convocazione di Tommaso sempre pronto a dare il suo contributo, ed il ritorno in campo di Domenico ancora non del tutto guarito dall'infortunio al ginocchio destro.
Per i gialli, come la settimana scorsa, c'è la squadra titolare al completo.
Dimos, Paolo, Salvatore, Mimmo e Mathew per i gialli
Domenico, Alessandro, Giancarlo, Rino e Tommaso per i rossi.

La partita
Si inizia con grande vivacità dall'una e dall'altra parte con le squadre che dimostrano la propria voglia di prevalere, Mimmo ha il piede caldo e dimostra subito anche una buona forma atletica svariando per tutto l'arco dell'attacco a suggerire il lancio lungo dalla propria difesa dove Salvatore ha un inizio da Serie A con diversi interventi precisi e tempestivi e con lanci offensivi altrettanto precisi. I rossi sembrano leggermente confusi soprattutto nella fase difensiva dove Tommaso a sinistra copre poco e Giancarlo e destra soffre di qualche doloretto di troppo. Alex si sgola sin dal primo minuto ma all'8' i gialli sono già in vantaggio: gran palla filtrante per Mimmo capace di fare un taglio magnifico nella difesa rossa e poi, sull'uscita scriteriata di Domenico, gli basta un tocco leggero per spedire in rete la palla. 1 a 0 e gialli in visibilio per il gran gol e per le buone trame di gioco espresse.
I rossi sbandano un pò ma c'è un grande Alex che si prende in mano la squadra e la riporta in avanti. Occasioni per Tommaso e per Rino vengono neutralizzate da un Salvatore in stato di grazia e poi è lo stesso Alex che chiama Dimos ad immolarsi sul tiro dal limite.
Nel frattempo, mentre i rossi premono, i gialli non dimenticano certo di poter partire in contropiede e innescano ancora Mimmo che si presenta ancora in area da solo ma stavolta Domenico è preciso nella chiusura evitando il raddoppio.
Alex ci tenta di testa sul perfetto angolo di Rino ma la palla è sul fondo di pochissimo. Il cambio portiere porta Rino a dover intervenire in maniera decisiva sul tiro di Mathew e poi su un tentativo di Paolo. I rossi vanno vicino al pareggio con una bella azione corale tra Domenico, Giancarlo e Tommaso che conclude di poco alto con un sinistro potente. 
La partita sembra più equilibrata e con i rossi che, come al solito, tengono in mano il pallino del gioco lasciando però ai gialli la possibilità di colpire in contropiede.
La gara prosegue avvincente e combattuta e al 36' al culmine di un'azione manovrata, Tommaso si piazza la palla sul sinistro e la scarica, con una bomba, sotto l'incrocio dei pali alla destra di Mathew!! 1 a 1!! Il pareggio è tutto sommato giusto per quanto hanno fatto vedere le due squadre... i gialli cercano di riportarsi in vantaggio con il solito Mimmo, il più attivo dei suoi, a cui Giancarlo nega il gol con una grande e provvidenziale respinta. Capovolgimento di fronte e Mathew respinge un missile di Alex prima ed uno di Rino dopo.
Al 42' l'azione dei rossi è da manuale con scambi rapidi e passaggi precisi da Domenico a Rino, veloce per Tommaso che serve Alex che dal limite non perdona con un tiro di prima intenzione al volo rasoterra che s'insacca in rete per il 2 a 1. Gran gol!!! 
I gialli reagiscono con rabbia.. Mimmo arriva al tiro dalla distanza in due occasioni ravvicinate ed in entrambi i casi Tommaso respinge alla grande proprio sulla linea di porta a salvare il risultato.
I rossi stringono la difesa aiutandosi a vicenda mentre tra i gialli c'è qualche attrito per qualche errore di troppo in avanti ed i rossi ne approfittano per piazzare un altro colpo: altra azione in velocità su rilancio dalla difesa di Tommaso, Alex scambia con Rino che lo riserve in piena area, gran botta al volo e 3 a 1 al 47'!!! 
I gialli accusano il colpo, l'uno-due di Alex è stato micidiale, la squadra sbanda ed i rossi sono spietati nel piazzare il colpo del K.O. al 49' con Rino prontissimo a scaricare in rete un assist di Giancarlo involatosi sulla destra. 4 a 1 e buonanotte al secchio. 
La partita sembra ormai segnata, I rossi, incapaci di rallentare il gioco, cercano il quinto gol tra le prediche di Domenico che vorrebbe più prudenza e di non offrirsi al contropiede avendo un vantaggio rassicurante. Ci prova Mathew con un diagonale potente fuori di un pelo e poi anche Salvatore si fa vedere in avanti ma il suo tiro è preda di Alex onnipresente. Dall'altra parte Paolo respinge un tentativo di Rino ed un altro di Tommaso in grande vena, tanto che ad un certo punto cade vittima dei crampi sotto lo sguardo feroce di un Alex incontentabile... 
i gialli riprendono vigore e con orgoglio cercano di raddrizzare una partita compromessa e Domenico compie due grandi interventi in porta prima sul tiro di Dimos e poi su quello del solito Mimmo ... al 62' però i gialli riescono a sfondare a destra con lo stesso Mimmo, palla in area che arriva a Dimos prontissimo ad incrociare il tiro ed a battere Domenico lanciatosi a coprire il primo palo. 4 a 2. Speranze riaccese? 
In realtà, alla foga dei gialli di recuperare, si contrappone la capacità dei rossi di fraseggiare ripetutamente per poi accelerare improvvisamente andando a creare sempre la superiorità numerica e quindi numerose occasioni da gol. Paolo, Salvatore e Dimos si fanno apprezzare per l'attenzione e la capacità di evitare il gol ammazza-partita soprattutto sulle incursioni di un Rino scatenato e di un Alex straripante.
Sul finire della partita, la palla gol più limpida e clamorosa arriva in piena area sui piedi di Mathew lasciato assolutamente libero da un mancato ripiegamento di Tommaso... talmente libero da non crederci neppure lui che cincischia sul pallone facendo sfumare un'occasione irripetibile per accorciare ancora il disavanzo. Allo scampato pericolo i rossi fanno seguire un'altra azione rapida conquistando un angolo che Rino batte rasoterra per l'arrivo di Alex che al volo scarica la palla verso la rete avversaria dove Paolo fa il miracolo e la devia in un nuovo angolo evitando il gol.
Ormai scorrono i minuti finali e il risultato non cambia... ultimissima azione in attacco dei gialli.. contrasto rude in area tra Mimmo e Domenico che potrebbe essere anche punito con un rigore che però non viene battuto perchè nel frattempo si decide per la fine della partita.

Migliore in campo della gara è Alessandro che dimostra una forma invidiabile oltre alla consueta forza e qualità. Presente in ogni zona del campo, si carica sulle spalle la squadra nei momenti di difficoltà e la dirige in maniera egregia in quelli di esaltazione.
CAPITANO

Partita bella, combattuta, meglio i gialli all'inizio con ottime trame, orgoglio, volontà di collaborare e gran gol del solito Mimmo.. poi sono usciti i rossi che dimostrano maggiore qualità tecnica e velocità nelle giocate, dal 42' al 49' otto minuti orribili per i gialli che subiscono 3 gol e perdono la partita.. ma quanta qualità e rapidità tra i rossi con passaggi e fraseggi nello stretto o nel lungo indifferentemente.. insomma, alla fine vittoria meritata dai rossi che volano indisturbati verso il loro undicesimo titolo.
In classifica il distacco è di 36 punti e a questo punto ci sono pochissime speranze per i gialli di recuperare il terreno perso.
La classifica cannonieri si presenta più interessante con il solito Lorenzo sempre leader a 44 reti.. lotta aperta nelle posizioni successive con Alex che sale a 30 reti e con Mimmo che lo segue a 28.. Da non sottovalutare Rino che con le sue 21 reti è già molto al di sopra del suo record personale e promette di non volersi accontentare.
PAGELLE
Domenico 7: compatibilmente con gli acciacchi al ginocchio la sua partita è accettabile con quelche errore ma anche con ottime cose soprattutto in fase difensiva.
Alessandro 10: migliore in campo
Giancarlo 7: stesso discorso che per Domenico, acciaccato ma non rassegnato, fase difensiva più che dignitosa, diverse volate in attacco con un assist-gol.
Rino 9: stagione da incorniciare ed indimenticabile per lui che sorprende ancora ad ogni partita con le sue giocate ed i suoi gol.
Tommaso 8: trova una delle sue serate migliori di sempre con gol, assist e "parate" decisive. Alla fine viene colpito dai crampi a dimostrazione di quanto ha dato.

Dimos 7: prestazione difensiva buona, un bel gol, altri tentativi meno fortunati.
Paolo 7: gioca sempre dando tutto quello che ha per la squadra e per i compagni. 
Salvatore 8: un inizio sontuoso da difensore centrale invalicabile e da regista con lanci precisi e millimetrici.. scende di tono con il passare dei minuti. 
Mimmo 8.5: il migliore dei suoi, grande corsa, generosità e qualità al servizio della squadra dal primo all'ultimo minuto.
Mathew 6.5: l'inizio è incoraggiante.. poi si perde e in attacco non è incisivo come in altre occasioni.
Alla prossima.   

2 commenti:

domenico ha detto...

Finalmente ho riassaporato il campo... non sono guarito al 100% ma avevo troppo voglia di tornare. Diciamo che per i due giorni successivi il ghiaccio mi ha fatto parecchia compagnia...
Sono però molto contento della prestazione della squadra.. gran gioco, bellissimi scambi a prescindere da chi gioca. Senza Walter si poteva pensare ad un calo di qualità che però non c'è stato con Tommaso che ha fornito una delle sue migliori prestazioni di sempre.
Il duo Alex-Rino ci sta portando a vele spiegate verso l'ennesimo scudetto a suon di gol e di gioco ma non dimentico il lavoro "sporco" mio e di Giancarlo che risulta alla fine fondamentale all'economia di squadra. Ecco.. è proprio quella la nostra forza: essere una squadra compatta guidata egregiamente da un vero leader come Alex.
I gialli hanno combattuto, hanno iniziato alla grande con volontà e tante iniziative mettendoci in netta difficoltà.. poi hanno pagato a caro prezzo quegli otto,nove minuti di inferno in cui noi abbiamo "fatt lu stravede'" come diceva il grande Gianni Forlani che avrebbe sicuramente aggiunto "chi vi stete a jucà la case?" di fronte alla nostra determinazione!!

Alessandro ha detto...

Gara perfetta ringrazio sia per il migliore in campo che per i complimenti ma questa vittoria e' tutto merito della squadra con la S maiuscola. Veramente molto ma molto soddisfatto nulla da dire e' finalmente ho visto il Tommaso che voglio,l'uscita dal campo con i crampi e' la mia piccola vittoria su di lui. Ma sorpreso e contento anche di Domenico davvero ottimo non pensavo fosse cosi pronto al rientro,ha dato molta solidità alla difesa,complimenti. Giancarlo mi stava facendo incazzare all'inizio ma il suo problema era che non stava tanto bene e l'ho accetto,poi si e' ripreso alla grande e l'equilibrio in campo e'tornato. Di Rino non so piu' che aggiungere gioca con i tempi giusti su ogni palla tale da rendere le cose difficili in semplici,alla grande. Campionato quasi nostro ma non esaltiamoci piu' di tanto,i gialli li vedo un po'rassegnati ma sempre combattivi,a giovedì per un'altra gara da vincere