sabato 31 marzo 2018

SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA PER I ROSSI CHE RITROVANO LA TESTA DELLA CLASSIFICA IN SOLITARIA!!! Poker di Emanuele!!

Giovedì 29 marzo 2018
h 19.30 prati37

Per la decima di campionato si contano tre assenti: Rino e Giancarlo da parte rossa e Mimmo da parte gialla. Scendono in campo in loro vece Enrico alla sua seconda presenza stagionale,  Emanuele alla sua settima e Giampiero alla sua quarta.
Il resto dei componenti le squadre sono i titolarissimi Domenico, Alessandro, Walter per i rossi e Dimos, Paolo, Salvatore e Mathew per i gialli.

La partita
Partono sparati i rossi con un Emanuele stracaricato a molla e in vena di grandezze!! Non è passato neanche un minuto e con un'azione di forza, potenza e dribbling Emanuele se ne va in posizione centrale, entra in area e va a battere Paolo scaraventando in rete l'1 a 0!! Applausi e quasi incredulità di tutti per aver sbloccato immediatamente la partita.
Ma non è finita!!!
Palla al centro, i gialli provano un attacco con Giampiero ma Alex fa buona guardia, la palla arriva a Domenico che prima si complica la vita rischiando di perderla sull'attacco di Dimos e dello stesso Giampiero ma invece poi riesce a toccare benissimo per Emanuele che riparte con la sua prepotenza fisica, vola in area avversaria e scaglia la palla in rete!!! 2 a 0!! Incredibile!!
Sembra una partita destinata ad una brutta debacle per i gialli che sembrano assolutamente frastornati da questo inizio tambureggiante dei rossi. Walter prova a fare il terzo gol con un tiro di controbalzo sull'assist di Alex ma stavolta la retroguardia gialla è attenta ed evita il peggio. Ci prova anche Alex con un missile dalla distanza ma la palla vola via alta. 
Al 5' i gialli rientrano prepotentemente in partita: palla da Giampiero a Mathew che scivola via sulla destra e, nonostante marcato da Alex, lascia partire una delle sue bordate in diagonale scaraventando la palla sotto l'incrocio dei pali alla destra di un esterefatto Enrico. 2 a 1!!! Che partita!!! 
I gialli riprendono vigore anche se il loro gioco è tutto o quasi su Giampiero che di qualità ne ha da vendere oltre alla sua età di gran lunga inferiore a tutti.. ma spesso si ritrova solo a combattere contro un Alex in grandi condizioni e altrettanto spesso a subire il raddoppio sistematico di marcatura da parte di Domenico, Walter o Enrico. Rossi che giocano con una serie di passaggi rapidi cercando poi l'imbucata risolutiva. Al 12' è ancora Emanuele il protagonista di un'azione di prepotenza fisica andando a recuperare palla in attacco e poi a vincere due contrasti e a sparare la palla sul palo, rimbalzo su Paolo e quindi in rete per il 3 a 1!!! Serata magnifica per Emanuele che è al settimo cielo e riceve i complimenti di tutti i suoi compagni per l'impatto devastante che ha avuto sulla partita. I gialli rispondono con un tentativo di Mathew respinto dallo stesso Emanuele andato a rifiatare in porta e poi con un tiro a lato di Paolo. I rossi vanno vicini al gol con un tiro secco di Domenico che Salvatore neutralizza deviandolo in angolo, un angolo battuto dallo stesso Domenico per Enrico che non impatta benissimo con il pallone permettendo ancora la deviazione di Salvatore. La partita è condotta dai rossi che in difesa sono stretti e concentratissimi con Alex stratosferico su un Giampiero onnipresente e scattante ma anche con Domenico ed Enrico sempre pronti al recupero ed ai raddoppi di marcatura. La partita prosegue con diversi tentativi dei rossi bloccati dalla retroguardia gialla dove Paolo giganteggia per forza e puntualità negli interventi aiutato spesso da un Mathew generosissimo nei recuperi difensivi. 
Il presidente Dimos, invece, si fa vedere improvvisamente in avanti con un sinistro potente dalla distanza respinto con qualche difficoltà da Domenico e subito dopo è ancora Dimos a farsi trovare libero dietro le linee rosse pronto a ricevere un passaggio filtrante di Giampiero ed a presentarsi a tu per tu con Domenico che in uscita tempestiva ne devia il tiro evitando la rete!!! 
Un tiro di Alex che sembra destinato nel sacco ha un effetto strano e all'ultimo gira troppo e finisce sul fondo. Ci prova anche Emanuele, ancora affamato di gol, ma stavolta i gialli lo fermano. Enrico ha una bella intuizione sulla fascia, scambia con Walter e va al tiro ma la palla scivola sul fondo anche se radente il palo. 
Si fa vedere Paolo in avanti, il suo tiro è a lato, subito dopo tocca a Giampiero ma c'è Alex che respinge prontamente. I gialli capiscono che non possono lasciare Giampiero a far la guerra da solo in avanti e cominciano a salire il proprio baricentro ma alla prima occasione, sono i rossi a colpire ancora: siamo al 53' ed Emanuele vola via in contropiede solitario e va a battere Salvatore con un gran destro per il 4 a 1 ed il suo personalissimo poker!!! 
La partita potrebbe dirsi chiusa ma i gialli hanno il loro orgoglio che li sostiene e che li rende ancora più determinati e le tante rimonte in questo campionato lo dimostrano. I rossi, allo stesso tempo, cominciano a rifiatare e arretrano probabilmente troppo.. ne scaturisce un forcing giallo che mette a dura prova la difesa rossa priva anche di Alex che di fatto si è spostato in attacco lasciando il suo ruolo a Emanuele. Enrico, in porta, compie due respinte importanti su Giampiero e su Mathew ma il suo capolavoro è su Dimos che arriva dalla sinistra a scagliare un tiro assassino deviato di poco da Domenico e destinato a togliere le ragnatele dall'incrocio dei pali ma Enrico con un incredibile intervento, alzando il ginocchio ad altezze "alla Rino" per intenderci, evita un gol che sembrava già fatto e strozza in gola l'urlo di gioia del presidente. I rossi soffrono il pressing altissimo dei gialli che adesso sono padroni del campo, Alex tenta un contropiede che Salvatore chiude con un bell'intervento e ripartono i gialli con una mischia furiosa in area con la palla che danza ad un metro dalla porta dei rossi tra Domenico, Emanuele, Dimos, Giampiero e Mathew ed alla fine ci pensa Enrico a spazzare via il pericolo. Ma il gol dei gialli è nell'aria ed è anche meritato per lo sforzo che stanno facendo... Giampiero va al tiro in diagonale dalla destra che Enrico riesce a respingere ma in zona centrale dove piomba come una pantera Mathew che non si fa pregare e scaraventa in rete con un rigore in movimento!!! 4 a 2 e siamo al 68'. Mancano una decina di minuti al termine ed i gialli gettano tutto quello che hanno in campo ma i rossi non sono da meno e si assiste ad una gara combattuta e vibrante.. il clamoroso palo di Giampiero con un tiro spettacolare e con Domenico immobile, fa capire che per i gialli non è proprio serata di grazia e i minuti scorrono via con ancora i rossi a cercare il gol che chiuda definitivamente la partita con Walter prima, tiro respinto da Paolo, e con Alex dopo, botta alta sulla traversa dopo una gran finta di corpo a liberarsi sul limite dell'area. 
Gli ultimissimi minuti scivolano via con le due squadre ormai stanche e incapaci di andare oltre ed il fischio finale sancisce la vittoria dei rossi!!

Migliore in campo con cinque voti sui sei espressi (uno per Alex) viene eletto Emanuele, protagonista di un inizio devastante che ha condizionato tutto il resto della partita costringendo i gialli ad inseguire sin dal primo minuto. Fisicità dirompente, facilità e generosità nella corsa, ha giocato una delle sue migliori partite di sempre mettendo sul piatto un poker indimenticabile. 

Vittoria che non fa una grinza e che rilancia i rossi al ruolo di protagonisti di un campionato che sembrava già vederli in grossa difficoltà. Vittoria ottenuta grazie ad individualità importanti come Emanuele (voto 10) di cui abbiamo già detto, ma anche come Alex (voto 9) in un periodo di forma smagliante e straordinario interprete difensivo con una partita assolutamente impeccabile sotto tutti i punti di vista. Gli altri rossi non sono però stati da meno con un Enrico (voto 8) tutto cuore e voglioso oltre ogni limite come sempre gli accade quando rientra in campo, capace di una buona partita tra difesa e attacco ma soprattutto in porta dove diventa decisivo in alcuni interventi strepitosi, con Domenico (voto 8) sempre attento e determinato, pronto a raddoppiare su tutte le marcature, per finire poi a Walter (voto 8) grande spirito di adattamento a tutte le situazioni, sempre pronto al fraseggio nello stretto o nel lungo e senza mai dimenticare la fase difensiva. I gialli, dal canto loro, hanno giocato "ad handicap" visto che dopo un minuto erano già sotto di un gol e dopo due erano già doppiamente in svantaggio... eppure anche tra di loro non sono mancati protagonisti come Mathew (voto 8.5) instancabile nel suo andirivieni sulla fascia, fulminante nel suo primo gol e reattivo nel secondo, o come Giampiero (voto 8) che ha svariato su tutto il fronte d'attacco combattendo spesso da solo contro più avversari uscendo stremato alla fine.. ma anche come Paolo (voto 7.5) il cui rendimento sembra non conoscere alti e bassi nella stagione ma solo una serie continua di prestazioni fatte di grinta e generosità fuori dal comune.. stesse doti che mostra di solito Salvatore (voto 6) che però stavolta si è fatto prendere quasi subito dallo sconforto e non ha dato lo stesso apporto di sempre.. e finiamo con Dimos (voto 7.5) che si è reso protagonista di numerose occasioni di andare in gol, tentativi però frustrati da interventi eccellenti soprattutto da parte di Enrico.
In classifica i rossi si riprendono il primo posto in solitaria a quota 15 lasciando i gialli a 12 in un campionato che continua ad essere molto avvincente, mentre nella classifica cannonieri ecco avanzare Emanuele che con il poker di oggi si attesta alle spalle di Alex, sempre primo a quota 15, raggiungendo le 14 reti e scavalcando Lorenzo terzo a quota 12.
Alla prossima.    

5 commenti:

domenico ha detto...

Quando Enrico torna in campo porta con lui una ventata di entusiasmo contagioso che è impossibile non percepire... e quando ha letteralmente tirato fuori dall'incrocio quel tiro di Dimos, reso ancora più insidioso da una mia piccolissima deviazione, è stato DIVINO!!!
Cosa dire poi di un Emanuele caricato a molla che è partito come un carro armato e per di più stavolta capace di trovare la porta (altre volte se la perde...) in un poker eccezionale? Di Walter si può solo elogiarne la disponibilità a tutti gli schemi e a tutti i compagni.. chiunque ci giochi insieme ( a parte Rino con il quale diventano due personaggi circensi nel bene e nel male... ) non può che trovarsi a proprio agio.
Di Alex mi sono quasi stufato di parlare... mi strofino gli occhi perchè mi stanco nel guardare ed ammirare le sue prestazioni da 51enne che rincorre, anticipa e vince tutte gli scontri diretti con avversari più giovani e più veloci di lui!!! Un vero esempio.
Io ritendo di aver giocato una onesta partita, mi sentivo bene (effetto Enrico) e sono stato pronto e attento a raddoppiare la marcatura sugli attaccanti di turno quando serviva..
bella partita alla fine. bella vittoria contro avversari che ci hanno dato molto filo da torcere anche dopo il nostro inizio bomba... e se Enrico non avesse fatto quel paratone su Dimos o se Giampiero non avesse preso il palo con quella bordata a fine gara... chissà.. ma l'importante non sono i se ed i ma ma quello che poi è avvenuto realmente: la nostra vittoria che ci riporta primi in classifica da soli!!!

Enrico ha detto...

Commento eccellente di Domenico, prontissimo a sottolineare ogni momento della partita. Lo ringrazio per le belle parole spese sul mio conto, ma sono io ad elogiare la mia squadra capace di contrastare i Gialli in modo esemplare e senza sbavature. I 2 gol di Mathew sono stati davvero belli. Ribadisco anch'io la forza fisica e la sagacia tattica di un Alex sempre pronto ad ogni evenienza, di Domenico che in difesa è un perno insostituibile, di Walter a supporto al centro e sulla fascia con qualità tecnica da vendere, e di Emanuele implacabile match winner con poker d'autore. Io ho solo il merito di inserirmi sempre in una squadra che gioca a mille, capace di controllare la gara senza troppi patemi, tranne quando Alex è andato in avanti sul finale. Applausi tuttavia anche ai Gialli. Senza quella partenza ad handicap, sotto di 2 gol dopo 3 minuti, forse avremmo visto un'altra partita. Felice di aver giocato, di aver vinto, di aver riconquistato il primato in solitaria in classifica, ma soprattutto stracontento di aver di nuovo condiviso con i miei più cari Amici una partita insieme. Grazie a tutti e alla prossima

PAOLO ha detto...

Grandissimo Enrico, sempre presente e puntuale nei momenti topici, possiamo dirgli di tutto ma ogni volta che lui gioca i rossi vincono e ormai non e' un caso. Purtroppo noi gialli siamo scesi in campo troppo tardi e non basta recriminare sulla sfortuna dei pali o delle parate il gioco e' questo, occorre guardarci dentro e chiarirci che la palla va passata e fatta girare sempre e poi non possiamo giocare solo con uno in avanti che si trova a scontrarsi contro 3 avversari, povero Giampiero non sapeva più che fare. I rossi da parte loro hanno sempre lo stesso gioco fatto di fraseggi e rapidi passaggi, che li porta ad essere sempre liberi davanti alla porta avversaria e se guardiamo le parate e i salvataggi da noi fatti ci hanno proprio bombardato, nulla da dire hanno giocato molto bene tutti al di la del super Alessandro e della serata di grazia di Emanuele. Ora occorre cambiare registro e tattica di gioco, dobbiamo correre di più senza palla per dare la possibilità al compagno di avere più chance. Non e' facile lo so perché la nostra resistenza fisica e' molto meno di quella dei rossi, ma per riprendere le redini di questo campionato dobbiamo cambiare atteggiamento in campo tutti. Alla prossima. Intanto che dire del Pescara una delusione totale ora cambio ulteriore, ma io credo sia un problema mentale e di tecnica individuale, la speranza e' ultima a morire ma sarà durissima.

Alessandro ha detto...

Un'altra partita da rossi,cosa chiedere di piu',partita ben giocata con la giusta concentrazione e determinazione.Partita subito in discesa grazie all'ottimo Emanuele che ha interpretato nel migliore dei modi il ruolo di punta centrale,con i suoi 2 gol iniziali tutto e' stato piu' semplice.Per non dimenticare il ritorno come sempre del cavallo pazzo che veramente ci inietta quella voglia e grinta che in molte partite ci manca,ma come sempre va elogiata tutta la squadra che soprattutto in difesa e' stata impeccabile,ringrazio Domenico per gli elogi ma devo dire sinceramente che i radoppi su Giampieriero hanno funzionato alla perfezione.Ora non molliamo il campionato e' ancora lunghissimo ma allungando il passo ora diamo una bella botta psicologica ai gialli,quindi e sottolineo quindi non rompetemi il cazzo riferito ai rossi con atteggiamenti da partite di beneficenza,perche il campionato se no diventa noioso,a buon intenditore poche parole.....

domenico ha detto...

e ti pareva...