domenica 27 maggio 2018

I ROSSI VINCONO ANCORA E FANNO LE PROVE GENERALI DI UNA FUGA!!

24 maggio 2018                                                                                dal nostro inviato Rino
h 19.30 calcetto marina

Giornata delle assenze al porto; ai tanti infortunati Paolo, Salvatore, Lorenzo, Tommaso si aggiungono Domenico e Giancarlo impegnati ed è assente persino Nino alla consolle (speriamo per futili motivi) e la sua assenza si farà notare per il ritardo nell'accensione delle luci a partita in corso.. rossi che ritrovano Emiliano, anzi, il fratello magro di Emiliano, oltre a Rocco che completa così la coppia bersaglio delle madonne di Alex; Rino, Walter e appunto Alex completano il quintetto. Gialli con Dimos, Mimmo, Mathew, Emanuele ed un suo amico Emanuele (due). Inizio della partita alle h 19.43!!

Partita subito scoppiettante con squadre che provano giocate sin dall'inizio e non sembrano volersi risparmiare. Anche Alex comincia subito alla grande con le sue invettive partendo con Rocco accusato di andare a funghi invece che pensare a giocare. Il risultato si sblocca subito: al 6' un'azione gialla vede prima Emanuele 1 e 2 e Mathew dopo trovarsi davanti il muro di Rino e della difesa rossa stasera particolarmente compatta e sul rilancio verso la metà campo avversaria sguarnita, Rocco vince un contrasto con Mimmo, uscito dalla porta convinto forse di fregarlo e dalla distanza deposita a porta vuota l'1 a 0 per i rossi riconquistando così parte della stima di Alex.. il quale tre minuti più tardi mostra la sua riconoscenza a Rocco servendogli un assist che il bomber trasforma al volo nel 2 a 0 al 9'. Nemmeno il tempo per Rino di appuntarsi i due gol ( a proposito, rinnovo i complimenti a Domenico per come cazzo fa a ad appuntarsi tutto e ricordarsi ancora di più le azioni...) che i gialli chiudono un bel triangolo tra Mathew ed Emanuele 1 che fa secco Rino dopo un rimpallo contro il palo. 2 a 1 al 10' e tutti sul pezzo.
Passano altri due minuti e Emiliano in versione smilzo e agile porta avanti la palla e pesca Rino spalle alla porta: invito a nozze per il colpo di tacco vincente e gol del 3 a 1 al 12'. Inizio con i fuochi d'artificio quindi a cui fa seguito un'oretta in cui le squadre giocano, Alex smadonna a turno contro Emiliano e Rocco (ci vorrebbe un capitolo a parte per ricordare tutti gli epiteti), Mathew  e Mimmo discutono per un cambio in porta che il mago, tradendo le sue origini partenopee, finge di non aver capito... Ci sono occasioni per tutti, con i rossi bravi, tosti e fortunati a respingere praticamente ogni tiro giallo.. gialli un pò più lenti del solito che raramente riescono a superare Alex dietro, mentre il duo pesante Rocco-Emiliano tra una palla persa in maniera vergognosa e azioni pregevoli tiene abbastanza bene il campo. Inutile dire che Rino e Walter ci mettono la parte tecnica con Rino che traccia delle traiettorie che solo lui e Iniesta vedono (lo so, ho esagerato, ma scrivo io ecchecazzo!!). Si arriva così al 4 a 1 soltanto dopo quasi un'ora di gioco, siamo al 61', ed è ancora Rocco a trasformare in gol un passaggio di Alex con un bel diagonale. Dopo 6 minuti i rossi chiudono la pratica con Rino che corona la sua serata tecnica andando a deviare al volo, ancora con le spalle alla porta, con un tocco di collo esterno, un grandissimo assist di Walter: 5 a 1 e partita che sembra ormai chiusa.. ma il presidente Dimos dice che non è affatto così e nel giro di due minuti, neanche fosse l'Inter contro la Lazio, segna una doppietta contro Emiliano trovando due pertugi che forse con i chili in più non ci sarebbero stati... 5 a 3 tra il 72' ed il 74'!! Meglio così comunque, perchè Alex ricomincia a bofonchiare "ci seme fermat", "c'avema fà"... e ricomincia anche il siparietto contro i due soliti.. con Rocco che dice "sto a fa reparto da solo!!" e lui che gli risponde " Sì, reparto macelleriaaaa!" Oppure contro Emiliano "Che cazz sti fa nghi sì man? Lu vigil urban? Curr!!!".. Insomma tutta da ridere.
Rocco ormai gioca uno sport con la palla che non è calcio.. si decide di chiudere alle 21.01 ma in extremis il duo Rino-Walter confeziona un'azione da copertina con Walter che avanza dalla sua tre quarti, dà la palla a Rino che triangola di prima mettendolo solo nella metà campo avversaria, due passi e tiro vincente per il 6 a 3 finale al 78'.

Partita bella, combattuta, formazioni realizzate all'ultimo respiro ma tutto sommato gara godibile. Gialli che ovviamente hanno perso solidità difensiva senza Paolo e Salvatore, rossi concentrati e sempre reattivi nonostante l'innesto di Rocco ed Emiliano ovviamente non al top della condizione ma autori comunque di un'ottima prova.
Lascio a Domenico commento con voti e migliore in campo: da Fiumicino è tutto, linea a voi studio.

Migliore in campo della partita viene eletto Rino con sette voti sugli otto espressi (uno per Alex) che ha fatto "lu stravedè" in campo a detta di tutti... "visione di gioco 10" "Verratti che gioca alla Rino"...


Classifica che vede i rossi balzare a quota 31 contro i 19 dei gialli e tentare la prima vera fuga stagionale.. tra i marcatori Alex mantiene il primo posto con i suoi 19 gol ma si fa sotto Emanuele che tocca quota 18. Terzi a 13 Mathew e Lorenzo.

pagelle (Alex)
Rino 10 migliore in campo
Alex 9
Walter 9
Rocco 8.5
Emiliano 7.5

Dimos 8
Mimmo 6
Emanuele 5.5
Mathew 5
Emanueledue  3



1 commento:

domenico ha detto...

ringrazio Rino che già venerdì mattina mi aveva inviato la sua cronaca e che per diversi motivi non sono riuscito a pubblicare prima di oggi. Bella vittoria dei miei compagni e sarei davvero voluto esserci per ascoltare tutto quello che Alex è riuscito a dire contro Rocco ed Emiliano... sicuramente da crepare dal ridere.
Ora la classifica è molto buona ma, come dice Alex, è proprio in questo momento positivo che dobbiamo fare più punti possibili per dare un segnale di forza a questo campionato.
Ultima nota la cena da Rocco ieri sera, straordinaria come sempre. Bellissima serata tra amici e cibo stratosferico. Da ripetere con tutti gli amici del giovedì assenti.