sabato 13 ottobre 2018

I GIALLI ANNULLANO IL PRIMO MATCH POINT AI ROSSI SFODERANDO UNA SUPER PRESTAZIONE. Mimmo stratosferico!!

Giovedì 11 ottobre 2018
h 19.30 calcetto marina

formazioni
Dimos, Paolo, Salvatore, Mimmo, Giovannisi anni fa
Domenico, Alessandro, Giancarlo, Rino, Rocco.

risultato
GIALLI  -  ROSSI     6 - 2
marcatori
Mimmo al 9', 28', 38' e 82'; Alessandro al 26'; Rino al 29'; Paolo al 57' ed al 65'.
durata partita 90'

trentaquattresima giornata e primo match point per i rossi che avrebbero potuto già laurearsi campioni per la dodicesima volta ma che hanno incontrato i gialli in una serata di grazia con un Mimmo che fa vedere subito di essere in vena giostrando a tutto campo con l'aiuto fondamentale del figlio Giovanni capace di correre per tutta la partita ad una velocità che gli altri in campo avevano (forse) diversi anni fa.
La partita inizia con le squadre guardinghe e con un gioco equilibrato, il primo tiro è dei rossi con Rino, palla radente il palo, ma sono i gialli a sembrare più attivi e tonici. Poco reattivo Rocco sulla sinistra dove Giovanni arriva spesso e volentieri a fare movimento e a dettare il passaggio.. però per il gol ci pensa Mimmo al 9' con una staffilata incredibile dal limite con palla sul palo alla destra di Domenico e poi in rete per l'1 a 0. Alex comincia a smadonnare, l'atteggiamento passivo di alcuni suoi compagni non lo soddisfa di certo. Domenico esce a chiudere in anticipo su un'incursione di Dimos e poi respinge un altro gran tiro di Mimmo che stasera mostra un piede caldissimo. Rossi che si fanno vedere in avanti con un bel sinistro di Giancarlo e poi con un missile di Alex che chiama Salvatore alla respinta. La partita, come abbiamo detto è equilibrata, ci sono occasioni per entrambe le squadre con i gialli che agiscono in contropiede rendendosi spesso pericolosi. Traversa di Mimmo con palla che poi finisce sul fondo sul tentativo di ribattuta di Giovanni arrivato a cento all'ora...
Il pareggio però arriva al 26' quando Rino pennella in area l'ennesimo cross da corner ed Alex arriva puntuale alla deviazione vincente con un colpo di testa preciso in mezzo a quattro avversari. 1 a 1. Neanche il tempo di gioire del pareggio che i rossi si ritrovano di nuovo sotto: Mimmo arriva sul limite sinistro dell'area e lascia partire un altro dei suoi missili che va dritto sotto l'incrocio opposto alla sinistra di un esterrefatto Giancarlo. 2 a 1 e siamo al 28'. 
La reazione dei rossi è immediata: palla da Alex a Domenico che pesca Rino defilato in area gialla sulla destra, gran diagonale e palla in rete tra palo e portiere!! Gran gol e pareggio 2 a 2 al 29'!! 
La partita è vibrante, i rossi provano a ribaltarla con una botta di Rocco da distanza ravvicinata e poi con una deviazione di Domenico su angolo di Rino ma la difesa gialla è arcigna come sempre. Dall'altra parte, Giovanni si divora un gol mancando la deviazione vincente per un pelo e poi ha troppa frenesia nel concludere (fuori) dopo un recupero palla eccellente.
Al 38' la svolta della partita la imprime ancora Mimmo che va alla tripletta personale con un'azione potente in mezzo a due avversari che proprio non riescono a fermarlo e poi gran tiro secco ancora una volta dritto sotto l'incrocio dei pali con Rocco che non riesce a respingere. 3 a 2 e gialli ancora avanti. Alex si incupisce e va al suo turno in porta mentre i rossi cercano in ogni maniera di rifarsi sotto schiacciando gli avversari nella propria area e rintuzzando efficacemente i loro tentativi di ripartenza soprattutto con un sorprendente Giancarlo centrale. La difesa gialla, però, non cade e non cede neanche quando Giovanni si ritrova a respingere un tiro di Rino impossibile da vedere in mezzo ad un nugolo di gambe... insomma, rossi anche poco fortunati che provano anche con un tiro di Rocco che sibila di poco a lato. Il ritorno di Alex in campo non porta i benefici auspicati dai rossi perchè è palese il suo malumore che lascia a sè stessa la squadra. I gialli vanno vicinissimi al quarto gol con Dimos che, sull'uscita di Domenico, con un tocchetto di punta, manda la palla sul palo e poi ecco che lo trovano con una bella azione di Giovanni che salta un avversario e mette palla in area per Paolo che con un tocchetto sotto supera Domenico e sigla il 4 a 2 al 57'. Partita segnata per i rossi che nonostante la buona volontà di alcuni non riescono a raddrizzare la partita andando a sbattere sempre e comunque contro il muro eretto dai gialli in grande entusiasmo e capaci di difendersi in cinque per poi ripartire in tre, a volte anche quattro.
Ed è così che si arriva al 65' ed il contropiede di Mimmo è perfetto, due avversari su di lui, palla a Paolo che va al tiro di prima intenzione di sinistro a battere Rino per il 5 a 2 e per la sua doppietta personale. I gialli potrebbero persino dilagare, l'ennesimo errore a centrocampo regala a Mimmo un contropiede in solitaria ma Rino non cade nelle finte e vince il duello evitando un altro gol. Finalmente si risveglia Alex da un colpevole "letargo" e con furia e prepotenza va a cercare di scardinare la difesa gialla che però si dimostra ermetica come mai. Due suoi tiri destinati nel sacco vengono respinti all'ultimo secondo da Dimos e da Paolo mentre è un palo a dire di no a Domenico in un'azione confusa in area tra batti e ribatti. Ma l'ultimo sigillo spetta ancora ai gialli in un'altra bella azione in disimpegno, palla da Salvatore per Dimos che evita un avversario e mette benissimo al centro del limite dell'area dove arriva a tutta sparata Mimmo, potentissimo piattone e Giancarlo deve raccogliere la palla nel sacco ancora una volta. 6 a 2 e siamo all'82'.   
I giochi sono fatti, il recupero serve solo per arrivare a giocare novanta minuti e per un'altra clamorosa occasione per Mimmo sempre in contropiede solitario ma anche stavolta a vincere è il portiere rosso con Giancarlo che non si fa superare evitando un altro gol.
Si chiude al 90' come abbiamo detto e tutti a farsi la doccia.

migliore in campo della partita viene eletto Mimmo con sette voti sugli otto espressi (uno per Paolo) grazie ad una delle sue migliori gare di sempre con un tiro devastante, grandi recuperi e qualità da vendere. Impossibile per i rossi arginarlo nelle sue sfuriate offensive, il suo bottino di gol avrebbe potuto superare di gran lunga il poker che ha servito durante la partita.


Vittoria netta e meritata dei gialli, più squadra, più attivi e tonici, più determinati in tutti i loro elementi. Straripante Mimmo (voto 10) imprendibile per i rossi, cecchino micidiale.. poco al di sotto di lui c'è Paolo (voto 9) interprete di una gara esemplare per dedizione, forza ed orgoglio con una doppietta di assoluta qualità ad impreziosirla; ottima e sorprendente anche la partita di Dimos (voto 8.5) attivo e sempre pronto all'incursione in avanti anche quando Giovanni gli ha lanciato palloni irraggiungibili... non da meno Salvatore (voto 8) che si è esaltato nell'entusiasmo di una squadra  finalmente capace di giocare unita fino alla fine.. squadra che si è molto giovata delle prestazioni di Giovanni (voto 8) gran corridore e recuperatore di palloni piuttosto che finalizzatore dove ha peccato qualche volta di troppo in conclusioni troppo affrettate.
Rossi giù di tono, poco attenti, capaci di rimanere in partita per quaranta minuti per poi cadere inesorabilmente.. poco fortunati in alcune circostanze ma non hanno alibi per una prestazione da dimenticare. Alex (voto 5) si è estraniato dal gioco per un lungo tratto come solo lui sa fare in certi momenti e senza di lui i rossi perdono almeno il 50% del potenziale... insufficienti anche Domenico (voto 5.5) incapace di dare una svolta alla squadra ed alla sua mediocre prestazione e Rocco (voto 4.5) apparso poco in forma, con solo qualche sprazzo di gioco, raramente pericoloso sotto porta. Si salvano Rino (voto 6.5) avvio brillante, qualche colpo dei suoi, vedi il gol, e altre situazioni bollenti risolte in porta e Giancarlo (voto 6) inizio cincischiante ma finale in netto crescendo con tante situazioni risolte in difesa.   
Classifica che vede sempre i rossi in testa e vicini alla vittoria finale con 30 punti di vantaggio e altri dieci match point da sfruttare ma che almeno il primo sia stato annullato va ad onore ed al merito dei gialli.
Tra i cannonieri Alex si porta a 27 sempre seguito da Emanuele con 24 e Lorenzo con 20. bel balzo in avanti di Mimmo che con il suo poker di reti sale a quota 13 in settima posizione.
Alla prossima.

venerdì 5 ottobre 2018

ROSSI IN SERATA DI GRAZIA, VINCONO E CONVINCONO E ADESSO LO SCUDETTO E' AD UN PASSO!!! I gialli si consolano con il 200° gol stagionale: lo segna Lorenzo.

Giovedì 4 ottobre 2018
h 19.30 calcetto marina

formazioni
Domenico, Alessandro, Rino, Giancarlo, Walter.
Paolo, Salvatore, Mathew, Tommaso, Lorenzo.

risultato
ROSSI  - GIALLI   5 - 2
marcatori
Walter al 27' ed al 32'; Rino al 50'; Giancarlo al 55' ed al 63'; Lorenzo al 71' ed al 74'.
durata partita 80'.

I rossi scelgono il giorno giusto con tutti i titolari finalmente in campo, per fare probabilmente la loro partita migliore della stagione. Autoritari e spietati fin dall'avvio, si fanno apprezzare per l'attenzione in difesa con il raddoppio sistematico su Lorenzo e per la qualità in attacco con una lunga serie di rapidi fraseggi nello stretto che li portano a collezionare occasioni da rete a ripetizione. Paolo comincia il suo lavoro respingendo un tiro di Walter dopo appena una ventina di secondi e continua andando a deviare un missile di Alex. Rino dalla bandierina mette in mezzo per la testa di Alex che manda di poco sul fondo. La risposta è affidata alle scorribande di un duo insolito come Lorenzo ed il mago che, arrivato in maxi ritardo, si fa apprezzare per tenacia e altruismo. Sono però i rossi a comandare le operazioni e Alex manda Walter al tiro da pochi passi e Salvatore compie il miracolo così come due minuti dopo sulla sassata di Domenico che piomba in area a tutta sparata sull'ennesimo assist di Alex. 
Dall'altra parte è Rino lesto a mettere il piede per fermare una bordata di Tommaso destinata nel sacco mentre l'occasione ghiotta è per Walter ancora pescato in area da Alex, tiro fuori di un pelo da splendida posizione.
Walter si rifà alla grande al minuto 27': azione spettacolare tutta di prima con Alex che cede a destra per Domenico, di prima verticale per Rino che sempre di prima la mette in mezzo all'area dove irrompe Walter con un tiro a volo che spacca la porta. 1 a 0 e applausi a scena aperta.
Gialli che sbandano, qualche pallone lanciato a vuoto in avanti non aiuta di certo e i rossi passano ancora con Walter che va a sfruttare l'ennesimo filtrante di Alex, ottimo inserimento, gran controllo e palla in rete!! 32' e 2 a 0. partita che si mette in salita ripida per i gialli che cercano di innescare il bomber Lorenzo che da parte sua si danna l'anima su tutti i palloni correndo su tutto il fronte d'attacco ma c'è un Alex onnipresente che intercetta la maggior parte dei lanci destinati a Lorenzo. Nonostante tutto, i gialli vanno vicino al gol con Tommaso e poi con lo stesso Lorenzo in un'azione caparbia condotta da Mathew ma prima Domenico e poi Walter riescono a metterci una pezza. La partita scorre via veloce, le squadre si affrontano a viso aperto e i gialli sanno che non possono restare passivi in difesa per tentare il recupero.. recupero che diventa un vero problema nel momento in cui, al 50', tocca a Rino mettere un'altra rete nel carniere dei rossi: Giancarlo se ne va sulla sinistra alla sua maniera, bel centro per il solito Rino che rifinisce in gol. 3 a 0 e buonanotte!! Squadre che si allungano un pò.. Lorenzo ci prova da lontano, palla di poco a lato. Ci tenta anche Tommaso, Domenico rimpalla. Tocca a Salvatore affacciarsi in avanti ma il suo tiro finisce altissimo. Dall'altra parte, Rino e Walter si divorano un gol da non credere con il pallone che balla davanti alla porta avversaria ma non si decide ad entrare fino a che Paolo lo scaraventa in angolo. E allora ci pensa Giancarlo a chiudere ogni speranza di rimonta dei gialli andando a prendere l'assist di Alex per mettere in rete il 4 a 0 al 55' battendo un Tommaso non proprio impeccabile come portiere. Speranze a zero per i gialli che cercano di arrivare almeno al gol della bandiera ma trovano solo un palo pieno preso da Lorenzo. Però sono i rossi che continuano a fare la partita sulle ali di un grande entusiasmo facendo anche collezione di angoli e colpendo un palo con Domenico che entra in area dalla sinistra a prendere un passaggio di Walter ma il suo tiro viene deviato sul palo da Tommaso che evita il gol. L'asse Walter - Domenico mette in scena altre due ottime occasioni, una per ciascuno, ma in entrambi i casi i due sparano fuori da ottima posizione senza però scatenare le ire di un Alex abbondantemente soddisfatto dal gioco espresso dalla sua squadra.
Al 63' è ancora Giancarlo a colpire con un siluro da fuori area con Salvatore che commette un grossolano errore in porta facendosi passare la palla sotto un piede. Siamo sul 5 a 0 e i giochi sono fatti. La gara si mantiene viva, i gialli la giocano generosamente spingendosi in avanti alla ricerca del gol che renda meno amara la sconfitta approfittando di un momento di calo dei rossi che sbagliano qualche palla di troppo anche nei rinvii dalla porta... e finalmente lo trovano al 71' in un'azione confusa tra Tommaso, Lorenzo, Domenico, Giancarlo e Rino con batti e ribatti ed infine ci pensa Lorenzo a scaraventare in rete il 5 a 1 che è anche il 200° gol stagionale che gli vale la bottiglia di vino che almeno gli serve da premio di consolazione. Si riaccende la fiammella della speranza dei gialli ma siamo già nei minuti di recupero, i rossi si mantengono in zona d'attacco con Rino e Walter che confezionano un'altra azione da gol ma è ancora Lorenzo ad andare in gol al 74' con un secco tiro che nonostante l'opposizione di Domenico s'infila dritto sotto l'incrocio dei pali alla sinistra di Giancarlo per il 5 a 2.
Gli ultimissimi minuti non regalano altre emozioni con i rossi che chiudono in avanti conquistando un altro angolo da cui non scaturisce nulla ed all'80' si chiude partita.


Migliore in campo della serata viene eletto Rino con tre voti sugli otto espressi (gli altri cinque sono
due ciascuno per Alex e Walter ed uno per Lorenzo).
Partito con il piglio giusto, Rino, ha giocato una gran partita fino alla fine giostrando in attacco da par suo duettando un pò con tutti i suoi compagni e permettendosi spesso il lusso di giocate di alta scuola.

Vittoria dei rossi meritata per quanto hanno saputo fare in campo, compatti, decisi, capaci di un gioco corale che spesso li ha messi in condizione di andare al tiro vincente molto di più di quanto i cinque gol dimostrino.
La formazione titolare si è giovata della serata di un Rino (voto 10) in versione de luxe oltre che di un Walter (voto 9) che nonostante la lunga assenza dal campo ha giocato da assoluto protagonista uscendone stremato alla fine, per non parlare di Alex (voto 9) straordinario come sempre nella doppia versione di marcatore implacabile e di regista sopraffino con tanti assist al suo attivo, ma anche Giancarlo (voto 8) dopo un inizio titubante, ha preso il volo con doppietta inclusa che porta il suo bottino stagionale a ben 14 reti!! Chiude il gruppo dei rossi Domenico (voto 8) non da meno dei suoi compagni, attento e sicuro in difesa, mette al suo attivo anche un palo e diverse buone palle in attacco.
Da parte gialla resta la buona prestazione di alcuni come Lorenzo (voto 8) poco propenso ai rientri in difesa ma eccellente come sempre in attacco, di Paolo (voto 8) senza dubbio quello più generoso e quello che non si arrende mai fino a che il fischio finale ha chiuso la partita, un esempio per tutti. Anche il mago (voto 7) ha giocato una buonissima partita fatta di recuperi in difesa e cose egregie in attacco ma merita un voto in meno per il ritardo con cui è arrivato in campo!!!
Chiudono Tommaso (voto 7) meno incisivo delle altre partite ma generoso nel cercare di aiutare i suoi compagni, e Salvatore (voto 5) partita pessima per lui, iniziata benino ma finita nel peggiore dei modi con l'errore del quinto gol rosso.. un errore che proprio non è da lui.
In classifica i rossi volano a +33 punti ad una sola partita dalla matematica vittoria del titolo e si preparano ormai per festeggiare.
Tra i marcatori rimane leader Alessandro, anche senza segnare, con le sue 26 reti, seguito da Emanuele con 24 e da Lorenzo che sale a quota 20.
Alla prossima.

domenica 30 settembre 2018

PARTITA "ANOMALA" MA BEN GIOCATA DA TUTTI. PAREGGIO 1 A 1 FINALE.

Giovedì 27 settembre 2018
h 19.30 calcetto marina

formazioni
Domenico, Alessandro, Giancarlo, Rocco, Antonio e Brandon (a turno)
Dimos, Paolo, Salvatore, Mimmo e Giovanni.

risultato
ROSSI  GIALLI  1 - 1
marcatori
Antonio al 29'; Mimmo al 43'.





Si torna in campo dopo la sosta forzata di giovedì scorso e dopo aver rischiato una nuova sosta a causa delle numerose assenze. Si riesce solo alla fine a trovare il numero giusto per poter scendere in campo e lo si deve a Mimmo che propone la candidatura di suo figlio Giovanni che si trascina dietro anche due suoi amici, Brandon e Antonio disposti a dividersi il tempo in campo pur di giocare.Beata gioventù....
La partita che ne esce fuori è sicuramente anomala rispetto al solito ed è caratterizzata sin dall'inizio dalla vivacità dei due giovani messi in campo.. Giovanni da una parte e ora Brandon, ora Antonio dall'altra. I gialli partono meglio con grande energia e vitalità sull'asse Mimmo - Giovanni che portano scompiglio e più di un grattacapo ai rossi che se la cavano grazie al solito tempismo di Alex e a qualche recupero lampo del giovane di turno in campo. Man mano che scorrono i minuti però, sono i rossi a mantenere l'iniziativa ed a creare numerose palle gol con Alex che dispensa assist e lanci per gli inserimenti di un acciaccato Rocco (piede dolorante) e di uno scatenato Antonio ed è proprio su questo binario che scorre il vantaggio dei rossi con Alex alla regia e con Antonio a trovare il tocco giusto per mettere in rete al 29'. Bel gol e applausi per Antonio. 
La partita continua con numerose azioni su entrambi i fronti, le squadre capiscono che non si tratta della solita tiratissima gara e si gioca con estrema tranquillità.. persino Alex è serafico e compassato di fronte alla serie di errori sotto porta dei suoi compagni che si divorano più di un gol sparando fuori o addosso al portiere di turno...
Dal canto giallo, del resto, c'è altrettanta tranquillità nel gioco.. tutti pronti a perdonare eventuali errori come una rocambolesca caduta di Mimmo in stile sacco di patate nel tentativo di recuperare un lancio lungo... ma anche le giocate frenetiche di un adrenalinico Giovanni che corre come un pazzo a tutto campo.
Alex accenna solo un cambio di espressione facciale di fronte agli infortuni momentanei di Giancarlo e Rocco bisbigliando di cristelleria Swarowski o di Boemia...
Il pareggio lo trova Mimmo al 43' con un'azione personale molto bella e caparbia, fa fuori Rocco con una finta e piazza la palla nell'angolino sull'uscita disperata di Domenico. 1 a 1 e stavolta Alex ha qualcosa da dire a Rocco colpevole di essersi fatto saltare troppo facilmente.. (è meglio se ci teniamo una borsa la prossima volta...)
La partita continua, il più giovane di tutti sembra Paolo che para, corre, copre, marca, ringhia su tutti e che solo a qualche minuto al termine chiede di non esagerare con il recupero... 
Altre occasioni da entrambi i fronti, Dimos spreca da buona posizione, altrettanto e più di una volta lo fanno i giovincelli Brandon e Antonio ma anche i meno giovani come Domenico e Rocco mentre nei minuti conclusivi è Mimmo ad ergersi a saracinesca nella propria porta respingendo tutto il respingibile e riuscendo ad arginare il forcing rosso chiudendo su Domenico, Alex, Giancarlo, quest'ultimo autore anche di un paio di pali... insomma una bella partita che il fischio finale chiude in parità.

Migliore in campo viene eletto Mimmo battendo per cinque voti a tre il figlio Giovanni. Entrambi grandi protagonisti, probabilmente è stato preferito Mimmo sia per il gol segnato che per la prova finale in porta dove ha blindato il risultato.

Pareggio che ci può stare in una serata "diversa" come abbiamo detto, senza troppi tatticismi o isterismi vari. I giocatori in campo si sono divertiti tutti e il risultato accontenta un pò tutti... i rossi perchè le cose non cambiano con una partita in meno da giocare ed i gialli che finalmente non perdono ancora una volta.
Votazioni sufficienti per tutti con Mimmo (voto10), Paolo (voto 8) e Giovanni (voto 9) sopra la media per impegno, forza, qualità e sostanza.. Salvatore (voto 7) e Dimos (voto 7) non hanno certamente sfigurato.
Tra i rossi, solito Alex (voto 8) leader indiscusso e assist man a ripetizione, buonissima prestazione di Giancarlo (voto 7.5) e dei due giovani Brandon (voto 7.5) e Antonio (voto 8), prestazione accettabile anche di Domenico (voto 7) a tratti svagato e superficiale e Rocco (voto 6.5) con qualche acciacco di troppo.
Classifiche squadre e marcatori che restano in pratica invariate entrambe e che rimandano alla prossima settimana per novità più importanti.
A presto.          

venerdì 14 settembre 2018

ANCORA UNA VITTORIA DI MISURA DEI ROSSI CHE VOLANO A +30!!!!

Giovedì 13 settembre 2018
h 19.30 porto turistico

formazioni
Domenico, Alessandro, Rino, Walter, Tommaso.
Paolo, Salvatore, Mimmo, Mathew, Rocco.

risultato: 
ROSSI  GIALLI    2 - 1
marcatori:
Walter al 30'; Mimmo al 65', Domenico al 66'.

Trentunesima giornata, i gialli hanno disperatamente bisogno di punti per evitare che i rossi vincano anche questo campionato con un anticipo di tre mesi e anche per ritrovare un pò di positività dopo una serie di sconfitte che sembra senza fine.. unica vittoria da giugno quella del 2 agosto ed è veramente troppo poco per una squadra come la loro.
L'inizio, quindi, è di quelli importanti per i gialli che fanno vedere di essere scesi in campo con il piglio giusto e dopo pochi minuti Domenico deve già intervenire in maniera attenta sul tiro di Rocco mentre nell'azione successiva è il mago che va a prendere un palo con una rasoiata dalla destra!!! Le pericolose avvisaglie non lasciano indifferenti i rossi che trovano in Rino un ottimo interprete di questa prima frazione con un andirivieni costante degno di un decatleta.. assist, cross e tiri per i vari Walter ed Alex non portano però al gol per la tenace difesa gialla guidata da Salvatore e coadiuvata in porta da Paolo. Squadre insomma che se la giocano a viso aperto senza troppi tatticismi resi inutili da un divario di 27 punti che non ammette calcoli. Ne giova lo spettacolo con azioni pericolose a ripetizione e su entrambi i fronti. Bella, anzi bellissima, l'azione di Alex che irrompe perentorio su una palla in zona centrale e si lancia in avanti a tu per tu con il portiere.. sembra già gol ma il tiro è incredibilmente fuori bersaglio e lo stesso Alex si maledice per l'errore clamoroso.
Ma non c'è tempo per fermarsi a pensare.. la staffilata di Mimmo passa sotto le gambe di tutti e viene respinta da Rino con un gran riflesso mentre il fronte si capovolge ancora una volta e Tommaso chiama Salvatore alla respinta con una botta violenta di sinistro.
Affondo di Paolo sulla sinistra, caparbio a resistere a due, tre contrasti e poi a mettere in mezzo dove è solo un grande recupero di Alex ad impedire alla palla di arrivare al mago appostato davanti alla porta. Azione di prima tra Alex e Walter, gran tiro e palla appena sopra la traversa. Tocca a Mimmo provare dalla distanza.. palla a lato di un metro.
Si giunge alla mezzora senza che ci sia stata tregua.. Walter riceve palla da Rino sul limite sinistro dell'area avversaria, un passo e tiro non irresistibile ma con il mago che s'impappina e lascia passare in mezzo alle gambe nella più classica delle papere... 30' palla nel sacco e rossi in vantaggio!! Diversi mugugni tra i gialli per il gol evitabile preso.. ma si riparte e non passa molto che il mago, uscito dal suo turno di porta, si rende protagonista di un'azione dirompente tra finte e contrasti vinti per poi scaricare un missile dei suoi che solo un miracoloso intervento di Walter riesce a respingere e ad impedirne il pareggio. Gialli che non si arrendono e rossi che si mostrano ben rodati a giocare nei fraseggi arrivando spesso in area per poi trovare il portiere di turno attento e decisivo come Salvatore su Alex a togliere un pallone destinato sotto l'incrocio dei pali o come Paolo ad opporre corpo e anima ad un'altra conclusione di Alex che si mette le mani nei capelli... cosa che dovrebbe fare anche Tommaso (solo metaforicamente..) quando la sua staffilata coglie in pieno il palo e la palla finisce su un avversario e poi ancora sul palo in una danza perversa... sfortunati i rossi? e che dire della pallonza lanciata da Mimmo che Domenico battezza fuori e che invece finisce sul palo e solo per miracolo non si trasforma in un autorete clamorosa? 
Il lancio di Salvatore è una pennellata che Mimmo raccoglie sul limite dell'area dei rossi e scarica con un gran destro addosso a Tommaso ... ma sulla respinta è ancora Mimmo prontissimo e reattivo per andare nuovamente al tiro al volo: palla sotto la traversa e 1 a 1. Siamo al 65' ed i gialli sono in festa!! 
Palla al centro, rossi in avanti, Walter fa il movimento giusto all'indietro portandosi un uomo e Domenico s'inserisce alla perfezione nel buco lasciato libero.. a questa combinazione matematica si aggiungono il perfetto assist di Alex e il tocco al volo leggero di punta di Domenico.. risultato dell'equazione: 2 a 1 per i rossi!! 
I mugugni tra i gialli aumentano e dopo due palloni consecutivi controllati male dal mago.. ecco che esplode Salvatore proprio contro il mago che invita ad impegnarsi in campo ma anche di andare a vedersi qualche film ed altre amenità del genere.. l'atmosfera resta tesa fino alla fine della partita con i rossi che fanno girare palla, qualche volta anche con il brivido sotto il pressing altissimo dei gialli che vanno al tiro con Mathew, Rocco e Salvatore ma sempre senza trovare il bersaglio fino all'occasione pazzesca creata da un'incursione di Paolo che con grande caparbietà mette in area per Rocco che va a colpire a botta sicura ma c'è Rino che va a chiudere miracolosamente con la palla che si ferma tra le sue gambe a meno di mezzo metro dalla linea di porta...per poi spazzarla lontano a salvare il risultato. I gialli capiscono che non è la loro serata..  anche se Tommaso in un'occasione fa venire i sudori freddi ai suoi compagni lasciando scoperta tre quarti di porta sul tiro angolatissimo di Mathew che per sua fortuna si spegne sul fondo. Al fischio finale (senza nessun recupero.. sia perchè le squadre che giocano dopo sono arrivate da almeno venti minuti ma anche perchè quasi tutti i giocatori in campo da mezzora chiedono a Domenico quanto manca alla fine... ) il risultato premia ancora i rossi che volano a +30 ormai ad un passo dal titolo.

Migliore in campo della serata viene eletto Walter dopo una serrata votazione che lo vede prevalere per quattro voti contro i tre di Domenico ed i due di Paolo a dimostrazione di una grande partita da parte di tutti. 
Walter vince comunque con pieno merito per la sua ottima prestazione con la consueta generosità nel dettare e nel fare i passaggi oltre che al gol che sblocca la partita ed ad una parata importantissima.    
        
Ennesima vittoria dei rossi, ancora una volta di misura a dimostrazione di una squadra che vince anche soffrendo e che ha ormai un vantaggio incolmabile. Bella partita, abbiamo già detto, da parte di tutti con i rossi che oltre a Walter (voto 10) mettono in mostra un Rino (voto 8) capace di una partenza sprint ma anche poi di saper gestire le proprie energie per rimanere lucidissimo per quell'ultimo intervento miracoloso, passando poi al solito Alex (voto 8) forza e qualità come sempre con qualche errore di troppo davanti alla porta ma sempre fondamentale per la sua squadra, poi si passa ad un Domenico (voto 8.5) attento e concentrato nonchè autore del gol partita, fino ad arrivare a Tommaso (voto 7.5) alla sua seconda ottima partita consecutiva con i rossi a dimostrazione del suo pieno recupero.
Da parte gialla si può partire senza dubbio da Paolo (voto 8.5) gran guerriero, combatte fino all'ultima stilla di sudore ed esce dal campo stremato.. un esempio per tutti. Bella gara anche per Mimmo (voto 7) coronata da un bel gol al volo e per Salvatore (voto 7) che nonostante qualche "sbroccamento finale" resta uno dei pilastri della sua formazione. Rocco (voto 6.5) non riesce a trovare la via del gol anche se alla fine è Rino a dirgli di no nell'occasione più ghiotta... mentre Mathew (voto 6.5) ha alcuni spunti notevoli alternandoli a qualche leggerezza tattica.
Classifica squadre che ormai non ha più nulla da dire mentre tra i marcatori c'è poco movimento con le prime posizioni invariate.
alla prossima.